Recensioni di Sangue
Invia una Recensione
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 02 Feb 2014 11:57 - Titolo: Prigioniero

Olé, arrivo a commentare anche io. Prima di tutto ribadisco che sono proprio felice tu abbia deciso di dedicarti a Sangue, ora. La storia dei Sogni è fantastica, ma sai che ho un debole per quest'ambientazione :'P
Questo primo capitolo, comunque, mi è molto piaciuto. Molto ben resa l'atmosfera generale e soprattutto la parte dell'interrogatorio del conte. Ti è venuto davvero molto bene! Il processo di rianimazione è visivamente parecchio figo. Molto ben gestiti anche i pensieri di Alvise, si riesce ad inquadrarlo fin da subito come personaggio, e il fatto che è un medico si nota parecchio. Mi sono molto piaciuti i trafiletti medicheggianti tra una cosa e l'altra, infatti, sono stata un'idea davvero azzeccata complimenti :'P
Poi beh il vero fulcro del capitolo è, ovviamente, la scoperta di come funzionino davvero i poteri del conte: non restituisce la scintilla ai morti, ma è in grado di donare parte della sua. A questo punto mi chiedo: come funziona la questione? Può spezzettare quanto vuole la scintilla, rianimando maghi proporzionalmente sempre meno potenti, o non conta "quanta" scintilla tu abbia per determinare il livello di potere? E soprattutto, perché il conte è l'unico in grado di farlo? Mi chiedo se sia un particolare incantesimo che, potenzialmente, tutti sono in grado di eseguire se lo scoprissero, o se c'è una motivazione diversa sotto... considerando chi ha creato i maghi, comincio a sospettare :'P
Bella anche la parte con Silvia. Un po' infodumposa, sì, concordo con Caladan, ma poco male insomma. Poi venire a conoscenza della situazione politica non esattamente rosea di questo mondo è sempre un piacere - di politica in real life non ci capisco niente ma adoro tutti questi intrighi :D
Insomma, complimenti complimentissimi, che questo secondo libro parte bene e si prospetta decisamente interessante (anche solo per Praga, ho un debole per quella città)
Passo a commentare il prossimo ;P

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 01 Feb 2014 17:57 - Titolo: Prigioniero

ehi ehi, e dimenticavo il summary :P. che è una figata, manco a dirlo. questa guerra contro praga sembra un pò troppo facile, così a prima vista, in effetti. e condivido i pensieri di alvise (è alvise che parla vero :P?). qui c'è qualcosa che non quadra, qui finisce male :D

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 01 Feb 2014 17:54 - Titolo: Prigioniero

oh, questa storia mi mancava :P.
e aspettavo da parecchio la spiegazione al perchè, orco cane, il conte sia in grado non solo di controllare i morti ma anche di far magie coi maghi morti. e come spiegazione non fa una piega (e quantomeno si sa che con i maghi morti da un pezzo non può fare grandi cose :D). una domanda che mi faccio a questo punto però... in quanto alla potenza del mago morto che controlla come siamo? per animare il mago morto il conte usa parte della sua Scintilla, questo implica che è lui in prima persona ad alimentare le magie del mago morto? in questo caso il signorino sarebbe decisamente più gestibile. perchè se è vero il contrario, e a lui basta accenderli e poi si trova maghi coi poteri massimi che avevano da vivi... sai che risate se passa in un campo di battaglia dove hanno tirato le cuoia un pò di maghi di un certo peso :D (ancora più da ridere se intercetta un cadavere fresco di un grande mago :S). il che apre immediatamente la seconda questione che è, a prescindere da come funzioni il suo potere, questo tizio sarebbe una risorsa DA PAURA. Si ok, è un negromante, non è bello essere negromanti, il suo potere non va bene e bla bla bla, ma mettiamola così… io uno del genere preferirei averlo dalla mia parte che come nemico :D.
coooomunque, fine del ragionamento inutile... il punto di vista di alvise è appena appena differente da quello di dragan. siamo passati da "oh guarda, quella cosa posso farla saltare in aria" a "aspetto che curo sto raffreddore". cosa sicura non avrò nessun problema a riconoscere la differenza tra i due :P.
e a venezia hanno più di un carcerato illustre eh? inevitabilmente viene da chiedersi chi siano gli altri, manco a dirlo :P. già il conte mi pare uno di peso, ma chissà perchè ho la sensazione che non sia il peggiore che hanno in custodia :D.
e adesso alla scena di silvia. leggermente infodumposa, bisogna ammetterlo, ma secondo me è solo una questione di tatto. cioè, hai deviato la discussione sull'argomento che ti interessava con troppa violenza :D. anche se comunque sono del tutto d'accordo che bisognava far sapere qualcosa della situazione attuale al lettore :P.
ok, nel complesso il capitolo non era male, e poi questa storia mi piace, poco da fare :P.

[Segnala]
Recensione di: Aealith Firmato - Data: 31 Jan 2014 12:40 - Titolo: Prigioniero

Quindi la storia girerà attorno alla maga del sangue?

La storia della scintilla sommata all'assenza d'essa sull'inquisitore e che venisse inseguita dai titani diventa interessante.Se la magia era un dono di Dyo(ovvero il tronista) farebbe suppore una sua modifica al prodotto. E quando gli umani hanno iniziato ad avere una scintilla. Immagino da prima che ci fosse la magia nota come ora.



Risposta dell'Autore: Il mago del sangue :P. La maga, Silvia, è legata al Vento. La Scintilla, noteranno presto, sembra attirare tutti i mostri (grazie al Conte, possono fare dei test primadopo sullo stesso morto vivente, per la prima volta). Gli umani hanno la Scintilla da parecchio... vabbè, lo spoilo a tutti ormai, dai tempi di Gesù Cristo, che è stato il primo incantatore della storia. CIao!

[Segnala]


Inserisci il codice mostrato sotto:
Nota: Puoi inserire una recensione, un voto o entrambi.

Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org