Recensioni di Sussurri di Rovina
Invia una Recensione
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 01 Aug 2013 21:10 - Titolo: Prologo

Allora, altro che inutilità fatta a capitolo! *_* Imho un buon prologo deve fare due cose: incuriosire e invogliare a continuare. E questo ci riesce alla grande! :'D Ricollegandomi anche a quello che mi hai detto immagino che quelli che vediamo in questo prologo siano i discendenti delle spedizioni spaziali lanciate in epoca fern, no? Che a quanto pare adesso si danno, se ho ben capito, al ripescaggio di quelli che sono gli spiriti (scusa, per comodità li chiamo come li chiamavano nel principe :'D) no? °° o meglio, di quello che rimane di loro... per un motivo che immagino si scoprirà negli altri filoni o più avanti nella storia infatti si sono ridotti a vagare nello spazio come, uh, cose energetiche senza corpo? S: Ad ogni modo l'idea è veramente figa, e a giudicare dal potere spropositato della tizia tirata giù e dalla reazione degli altri... beh, direi che tale tizia potrebbe essere una vecchia conoscenza? Magari una dei fedelissimi a fern? Magari fern stessa? Certo l'ultima ipotesi sarebbe da ridere :'D anche se in effetti non so quanto gli esseri umani su quelle navi sappiano di fern e del motivo per cui effettivamente si trovano in giro per lo spazio... però immagino sia stato tramandato no?
Ah tra l'altro, esseri umani ma mica tanto. Huk in particolare mi incuriosisce un sacco, cos'è? °° Cyborg? Robot stile Asimov? °° Ad ogni modo, mi piace. Sia come idea che come personaggio :D Decisamente non vedo l'ora di proseguire, per adesso si prospetta tutto moooolto figo!

Risposta dell'Autore: ciao ^_^. quando ho scritto il capitolo che hai letto (una botta di tempo fa :S) non avevo pressochè nulla della trama se non, appunto, il prologo. l'inutilità nello scriverlo era dovuta anche a questo :D. ma nel complesso l'idea non mi dispiace nemmeno adesso, dai :P. contento che a te la cosa sia piaciuta. confermo in pieno, questa gente sono i discendenti dei tizi scappati dalla terra mooooolto tempo prima. la situazione della loro cività, stando solo a questo capitolo, è un pò difficile da capire, ma sta tranquilla che andando avanti la cosa si chiarisce abbastanza presto. anche chi siano i ripescati si capirà chi siano, e da dove vengano (spero almeno :S. motivo per cui al momento me ne sto zitto sull'argomento, sarai il mio test di comprensione sull'argomento, diciamo :D). comunque confermo, per come li trovano quando devono ripescarli sono ridotti, essenzialmente, a delle cose energetiche senza corpo :P. buona idea dici? ma sì, nel complesso non la considero da buttare manco io, dai ^_^. e arriviamo all'altra domanda... chi è la tizia? sarebbe peccato dirtelo anche perchè lo si capisce, sul serio, entro capitolo 2. di conseguenza me ne sto zitto ^_^.
i tizi della nave, e in generale tutti quanti i membri di quella civiltà umana, sanno chi sia fern e cosa abbia fatto, confermo. cioè, sanno chi sia lei, come noi sappiamo chi sia alessandro magno, insomma :D. è un personaggio storico, per loro, niente di più niente di meno ^_^.
ah, il buon vecchio huk. è un cyborg, centrata in pieno :P. questi simpatici esserini artificiali non li ho seminati ovunque nella storia (per motivi di coerenza logica abbastanza ridicoli, lo ammetto :S), ma almeno qui l'ho tenuto (e per un unico motivo, mi piacciono troppo le battutine che fa mairen su di lui :D).
contento che la storia ti abbia un minimo preso, e dunque alla prossima.
grazie del commento e ciao ^_^.


[Segnala]
Recensione di: ico Firmato - Data: 17 Feb 2010 22:50 - Titolo: Prologo

Bello il racconto inutile, parecchio graditi i racconti inutili. Bella l’ambientazione fantascientifica, e il confronto tra la ragazza pescata e la tecnologia per trattenerla.
Molto ben fatta tutta l’azione, e direi dalla strizza e dalla sfera d’ambra che il pescetto fosse fern. Versione incazzata, non la timidona del fuoco.

Risposta dell'Autore: e con questa risposta direi che ho recuperato tutto ^_^. riciao e grazie anche di questo commento. piaciuto il capitolo? me felice ^_^. quest'ambientazione fantascientifica è un'autentica spina nel fianco ma ancora per qualche capitolo la porto avanti mi sa. mi fa non poco piacere che il confronto tra la ragazza e la tecnologia per tenerla buona ti sia sembrato buono. e complimenti anche a te che hai capito chi è la signorina :P. proprio fern, esatto (hai messo correttamente insieme i due indizi: strizza del comandante e dominio dell'oscurità ^_^). e che sia la fern in modalità incazzata e non quella di inizio fuoco direi che è la pura verità :P. ririciao ^_^.

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 16 Feb 2010 18:36 - Titolo: Prologo

Ok, ammetto di avere avuto un po’ di difficoltà nell’interpretazione.
Cioè, la narrazione scorreva via piuttosto facilmente. In generale mi sono chiari i vari passaggi per il risveglio della donna. Diverse cose tecniche rimangono oscure ai miei occhi, ma quello era risaputo.
E nonostante questo sono riuscita a figurarmi la scena piuttosto vividamente, quindi un punto a tuo favore. Altro punto per la tensione crescente ben resa.
L’inizio in vero stile Caladan è stato molto apprezzato. Apprezzato anche l’uso del nome Huk…Non che porti molta fortuna, direi, ma questa volta gli è andata ancora bene ^^
A quanto ho capito la ragazza in esame ha un potere piuttosto elevato. Non sono sicura di averla individuata a dire il vero.
Indipendentemente da quanto ho capito e da quanto no, ben scritto, ben resa la successione degli eventi.
Ciao, ciao!

Risposta dell'Autore: ed eccomi a rispondere anche di qua ^_^. non averci capito molto assolutamente non è un problema, anzi direi che è normale. ma visto che questa storia, adesso come adesso, ha guadagnato qualche capitolo di vita direi che aspetto prima di spiattellare una spiegazione in grande stile (così vedo se riesco un minimo a spiegare nei due tre capitoli che mi mancano prima di fermarmi :P). comunque se le cose a esserti oscure sono le cose tecniche tranquillizzati pure che quello è normale sul serio (e nemmeno è necessario saperle :P). l'inizio è una delle mie scenette inutili in formato standard, mi fa piacere che tu l'abbia riconosciuto per quel che è :P. ecco sì, hai notato che ti ho scippato il nome huk vero? sai com'è, tu l'hai scartato e io sono andato a raspare nei tuoi rifiuti (io non butto mai via i nomi, anzi, recupero quelli che gli altri cestinano :D). a questo huk è andata decisamente meglio visto che la pelle l'ha portata a casa. la ragazza che hanno risvegliato ha decisamente un potere sopra la media, ma se non l'hai ancora identificata non è un problema. se non hai niente di meglio da fare e continui a leggere questa storia dico esplicitamente chi è entro un paio di capitoli al massimo :P. contento che il capitolo ti sembri ben scritto, e anche di essere riuscito a comunicare un pò di tensione già che c'ero :P. riguardo a quello che non hai capito invece... o via capitolo o via sopiler in risposta ai commenti dirò tutto, mai paura :P. ciao ^_^.

[Segnala]
Recensione di: Selerian Firmato - Data: 15 Feb 2010 23:46 - Titolo: Prologo

E questi sì che son colpi :P. A quanto pare qualcuno ha tirato giù Fern!
L'ho identificata quasi subito, anche se bisogna dire che bionda e con gli occhi azzurri era un gran travestimento :D. Inutile dire che ho apprezzatto l'ambientazione ipertech, e l'idea di recuperare i maghi dei vecchi tempi in particolare. E la parte del risveglio è davvero ben raccontata. A dire la verità, pensavo che avrebbe distrutto la nave, a quel punto :D.
Sull'utilità che avrebbero i maghi di Prima Categoria anche in un'ambientazione del genere, mi sono già espresso a sufficienza e non insisto (sarebbero armi terrificanti, forse risolutive - ma non a sberle, quindi non è roba per te :P), e aggiungo solo una nota finale: quella gente sapeva che Fern è morta? Pensavo che avessero perso i contatti con El dopo la sconfitta. E devo dire che la rieducazione di Fern sarà una cosa da vedere, eh - ma magari in 300 000 anni s'è pure calmata...
Spero che prima o poi rimetterai mano a questa storia - ma intanto avanti col Fuoco, sia mai! Ciao!

Risposta dell'Autore: ok, tu i cento punti li hai vinti invece pare :P. in un'ottica di storia più propriamente detta, nel prologo puntavo a non dire niente per farlo capire nei capitoli subito successivi, comunque verissimo, hanno tirato giù fern. ecco, sarei curioso di sapere dove l'hai identificata di preciso, ma a quello si provvede, perchè in effetti l'avevo ben camuffata la ragazza eh :D. che l'ambientazione ti avrebbe garbato non era poi così difficile da prevedere dai :D. ecco, invece l'idea di recuperare i maghi vecchi non ero così sicuro che fosse buona, ma meglio così se non è stata oscena :P. contentissimo che la parte del risveglio sia ben raccontata. la nave è rimasta intera fondamentalmente perchè se la ragazza distruggeva la nave poi si trovava simpaticamente immersa nello spazio profondo, dunque sarebbe morta pure lei entro non molto (e visto che la continuazione della trama non avrebbe previsto fern come comparsa era abbastanza fondamentale che non crepasse entro capitolo 1 :P). che i maghi di prima categoria siano utili non ci piove assolutamente, ma appunto, in un'ambientazione del genere non saranno mai utili come piace a me, e questo è un deciso punto a sfavore, poco da fare :P. arrivando alla nota poi: oh yes, lo sanno. la tecnologia per tirare giù la gente è stata sviluppata per gradi cominciando dalla gente che era più facile tirare giù (dunque i maghi meno forti). ne hanno tirato giù qualcuno e certi erano morti nella guerra tra el e aion, e da loro hanno saputo qualcosa su come fossero andate le cose da quando avevano perso i contatti, incluso il decesso di fern :P. la riabilitazione per il soggetto in questione è alquanto indispensabile, ora come ora appena la perdono di vista un attimo se la trovano a fare a una strage :D. naah, questa storia non può andare da nessuna parte, troppa complicata. tecnologia tanto avanzata da farmi paura per il proseguo, una trama generale che al momento non esiste, un nemico di cui non ho la più pallida idea e, ultimo ma non ultimo, una situazione in cui il potere distruttivo della magia è di fatto irrilevante rispetto a quello della tecnologia (sacrilegio proprio :D). continuiamo col fuoco dell'anima che almeno lì una trama c'è :P. grazie del commento, ciao ^_^.

[Segnala]
Recensione di: Altaris Firmato - Data: 12 Feb 2010 22:12 - Titolo: Prologo

Capitolo molto curioso! Lo ammetto, temo di non poter vincere i cento punti '.' troppi pochi dati per sapere cosa è successo, ma ho diverse ipotesi ^.^ se lo continuerai, lo leggerò volentieri!

Alla prossima!

Risposta dell'Autore: ma chi si vede ^_^. i cento punti penso abbiano possibilità di prenderli solo quelli che hanno letto il principe dell'oscurità, agli altri mancano un paio di nozioni diciamo :P. dunque se avessi indovinato cosa succede in questo prologo mi avresti fatto decisamente paura :D. stando a quel che è scritto ci sono veramente pochi dati per capire cosa sta succedendo, ma nel complesso quel che hanno fatto i membri dell'astronave è stato recuperare una maga molto (ma veramente tanto) potente :P. in ogni caso ti tranquillizzo subito che il seguito non ci sarà, ho scritto il prologo ma la cosa finisce qui :P. grazie anche di questo commento, ciao ^_^

[Segnala]


Inserisci il codice mostrato sotto:
Nota: Puoi inserire una recensione, un voto o entrambi.

Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org