Recensioni di Le porte dei mondi
Invia una Recensione
Recensione di: Naglu Firmato - Data: 05 Mar 2012 18:21 - Titolo: Repressione

E finalmente anche io inizio a leggere la tua opera xD Mica male come inizio :D partiamo già con un bel combattimento magico...carina l'idea degli incantesimi senza formula ma con le rune "evocate" dalle ditina *muove le dita davanti allo schermo*...da come ho capito abbiamo un protagonista un po' dottor House, il che mi incuriosisce al quanto :D sìsì davvero un bell'inizio :D complimenti :D
oddio D: che recensione smonca D: non so proprio che dire xD davvero xD quasi mi vergogno a postarne una così indecente ahahahhah xD comunque mi è piaciuto :D sìsì :D vedremo poi il capitolo 2 :D alla prossima :D

Risposta dell'Autore: Sono contento che il capitolo sia piaciuto :P. Comunque tranquillo, non c'è un limite di brevità alle recensioni...

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 11 May 2011 09:39 - Titolo: Repressione

Ciao,
dunque, dunque…Che cosa abbiamo? Subito uno scontro iniziale. L’elementale d’acqua fa un certo effetto.
L’azione, al solito, è ben delineata, anche se questa volta era un goccio rallentata – o almeno ho avuto quest’impressione leggendo -. Tre volte di fila più o meno la stessa situazione, con la differenza che la terza, a costo di rimetterci qualche osso, il protagonista riesce ad uscirne.
Il mare alieno e il sole azzurro…Uhm, mi ricordano qualcosa :). Mi piacciono molto però. Sembra che la tua passione per il mare e l’acqua non sia calata affatto. Meglio per noi, direi, se poi ci sforni paesaggi sempre così affascinanti. Cioè, magari alla fine si ripetono un po’, ma le ambientazioni sono fantastiche come le descrivi!
E c’è un cambiamento da scena iniziale a proseguo che un po’ spiazza. Si avverte fin dall’inizio che il protagonista non ami particolarmente il capitano, ma sul momento la cosa può essere scambiata per semplice tensione. Andando avanti, però, è chiaro che tutto il sistema e ciò che è costretto a fare per guadagnarsi la pagnotta proprio non gli garbi.
Rispetto ai tuoi standard il personaggio è decisamente un po’ cupo, ma - sarà perché i miei sono uno più rottame dell’altro -, neanche eccessivamente. Non da fastidio perché è strettamente legato al contesto. Mi ha incuriosito molto, specialmente quando parla di cure, cure, cure. Un protagonista con un qualche problema fisico/di salute.
Rapida presentazione, ma abbastanza efficace sia della situazione che dei co-protagonisti/comparese (?).
Cuperrime a dovere le riflessioni del ragazzo riguardo alle esecuzioni e tutto il resto. Per sua sfortuna si trova dalla parte dei “cattivi”, ma dipende sempre dai punti di vista. Fuori da ogni grazia divina il capitano bastardo. È talmente distaccato e vuoto che riesce a farsi odiare fin dal principio.
Ho adorato il portale, il passaggio tra i mondi nella fortezza in mezzo al mare. Suggestiva come immagine! Davvero ottimo XD.
Sono curiosa, quindi appena ho tempo vado avanti a leggere. Qualche ripetizione qua e là, ma promette bene!

Risposta dell'Autore: Ugh, mi ha mangiato la risposta :S. Rispondo in forma un pò condensata xD. Sullo scontro iniziale: l'elementale non era una cattiva idea, ma lo scontro complessivamente non mi è piaciuto - tu dici che era rallentata, a me sembrava più che altro andare a scatti, comunque sembra ci sia un effettivo problema di ritmo. Probabilmente sono arrugginito xD. Non ho capito, dici che la ripetizione di tre sequenze simili è fastidiosa? Ecco forse dovrei rimediare anche a questo. Mare e sole azzurri - ebbene sì, ho pescato dalla solita riserva di mondi alieni TM xD. E poi non ci sono tanti colori stellari possibili, diciamocelo xD. Vero anche che il mare lo infilo sempre più spesso nei miei racconti, però - dovrei decidermi a fare una lunga vacanza su qualche oceano invece che le solite visite a città, sono in astinenza :P. Non ho capito se quell'"un pò mi spiazza" voglia dire che è troppo veloce o che la connessione non ti convince, comunque è vero che il protagonista non può vedere il capitano - lui e tutto il suo sistema. Anche perché sa che se si trattasse di guadagnare strettamente la pagnotta, un paio di alternative eticamente più accettabili ce le avrebbe. Araich è il mio protagonista più cupo di sempre, decisamente - tanto che se incontrasse Zach, una volta tanto sarebbe il tuo protagonista a tirare su il morale al mio xD! Per compensare la novità, è il mio classico personaggio sicuro di sé e arrogante fino alla morte xD. Di essere cupo ha le sue ragioni, tutto sommato, era una persona più allegra fino a qualche anno prima. Quanto al problema fisico, l'idea me l'hai data tu con patreck a suo tempo - il problema di Araich però è diverso, come vedrai (difficoltà a muovere braccia e gambe). Gli altri due sono davvero co-protagonisti, e non destinati a morire entro un capitolo come i poveri personaggi iniziali di Cinque Mondi xD. Araich è uno dei "cattivi" pressoché sotto qualunque possible punto di vista, eh. E soprattutto, LUI si ritiene tale - a differenza dei SovCon o altri personaggi schierati dalla parte "sbagliata" che ho usato prima. Questo contribuisce non poco alla sua allegria xD. Il capitano è abbastanza l'esemplare tipico delle Corporazioni, che sono fra i cattivi meno "comprensibili" che ho mai usato - difficilmente finiranno per piacere a qualcuo, ecco xD. Piaciuto il passaggio fra i mondi? Ormai sono a corto di idee, scene di salto fra mondi ce ne sono praticamente in tutte le mie storie e sto finendo gli effetti speciali ma sono contento che questa sia funzionata xD. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Parcival Firmato - Data: 06 May 2011 14:01 - Titolo: Repressione

Finalmente torni a pubblicare anche se con un'altra storia: mi accontento lo stesso ;-)

Mi sembra che hai attinto un po' da messia d'acciaio (magia della tempesta,della luce, ecc.. gli stregoni mi rocrdano un po' gli arcimaghi) anche se sembra diverso il modo di evocarla. Poi se non ho inteso male ("Ho scelto l’Accademia della Tempesta perché volevo imparare a chiamare i fulmini") qua uno dotato di magia può scegliere la scuola di magia che vuole frequentare ?

Interessante il ruolo dei primi protagonisti che ci presenti Moen, Araich e Eshili: sono in pratica dei mercenari che vendono i loro poteri per mangiare e soprattutto per pagare le cure ad Araich che non sembra messo molto bene!!!

Un unico appunto: mi chiedo perchè la nave non si sia allontanata o almeno abbia cercato d farlo mentri i maghi della luce cercavano gli stregoni: e vero che il capitano all'inizio non sembra preoccupato, però come giustificazione mi sembra troppo blanda

Penso che anche questa storia abbia tutte le caratteristiche per procedere bene, aspetto i prossimi capitoli!!!

Risposta dell'Autore: So che non è la storia più richiesta, ma spero vi accontentiate xD. Confermo, c'è molto di messia d'acciaio (più avanti lascerò intuire una potenziale connessione fra le ambientazioni), i maghi di questo mondo in realtà sono molto meno potenti degli Arcimaghi ma abbastanza più dei maghi di Mondo Dorato. Gli stregoni sono solo maghi con meno controllo rispetto ad Araich e i suoi, maghi indigeni di quel mondo... l'elementale risultava molto potente perché il Piano dell'Acqua lì andava alla grande (e forse i maghi nati in quel mondo sono un pò più forti di quelli nati nel mondo di Araich). Confermo, i personaggi sono sostanzialmente quello che hai detto: specifichiamo che i loro poteri li vendono per mangiare bene, e che le cure di Araich non sono cure "regolari" (la sua situazione è stabile) ma il costosissimo trattamento che lo porterebbe a guarigione completa. Quanto alla nave, non c'era la minima speranza di invertire la direzione di marcia in tempo remotamente utile, vista la velocità dell'elementale - potrebbero provarci lo stesso, in effetti. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Grox Firmato - Data: 29 Apr 2011 01:12 - Titolo: Repressione

eccomi eccomi avevo intenzione come mio solito di lurkare in modo schifoso anche questo racconto (salvo poi stare a parlarne 6 ore su msn) ma dato che mi è stato riferito che hai richiesto di persona un mio commento mi adeguo.

mi scuso in anticipo per eventuali periodi troppo lunghi o senza senso ma come avrai notato da msn sono disgrafico scrivo troppo in fretta e non rileggo mai quindi tocca che ti accontenti!!


Ma veniamo a noi.
Premettendo che come sai l'intero giudizio parte viziato dal fatto che come ben sai ERA UN'ALTRA la storia che volevo leggere :) devo dire che questa nuova storia pare avere le premesse per diventare qualcosa di pregevole!
L'ambientazione è decisamente intrigante come intrigante e appassionante è la descrizione degli scontri ( ma questo gia lo sai è uno dei tuoi punti forti e non devo certo dirtelo io). Non ho assolutamente trovato il tono del protagonista troppo cupo, o meglio lo è, e molto anche, ma è perfettamente giustificato da quello che almeno per ora si può intuire del personaggio, e cioè uno che menomato da (non si capisce bene quele) un pesante handicap fisico è costretto suo malgrado a compiere azioni che ritiene indegne quindi come ho gia detto la sua cupaggine (ma esisterà sta parola??) è perfettamente giustificata, anzi direi imho quasi indispensabile per renderlo credibile. Poi chiaro lo potevi anche fare sadico o menefreghista ma almeno al primo capitolo suppongo che dare una connotazione vagamente positiva al protagonista sia un must:). Ho anche apprezzato (per il poco che si può intuire) il funzionamento della magia, chiaramente e aggiungerei sacrosantemenete (dato che lo ritenevo ottimo)in parte riciclato/rielaborato dalla storia dei 5 mondi. Mi pare inoltre sempre parlando del sistema magico di aver notato una tua volontà di ovviare alla mancanza di particolarizzazione sull'utilizzo degli incantesimi che caratterizzava sia l'arte che i 5 mondi, ovvero descrizioni fantastiche e minuziose degli effetti di un qualche incantesimo o attacco ma 0 o quasi spiegazioni sul come questo è stato creato a livello tecnico, vedo invece qui apparire simboli particolareggiati con tanto di nomi legati agli effetti; imho nonostante sia apprezzabile questo tentativo di impostazione l'ho trovato meno efficacie del tuo solito modo di descrivere gli scontri dato che tende un po a spezzare l'enfasi degli scontri (che restano cmq OTTIMI) ma questa non vuole assolutamente essere una critica bensì un commento costruttivo!
Potenzialmente molto interessante l'idea delle corporazioni parassite che vivono predando mondi indifesi, potrebbe essere un cliché o una figata dipende da come la svilupperai.. ma conoscendoti sono ben più che fiducioso!
Nel complesso quindi capitolo promosso (quasi) a pieni voti aspetto con ansia un seguito!

Risposta dell'Autore: Devo ancora riprendermi dallo shock per la lunghezza di questo commento, ho controllato sedici volte l'autore xD xD. E ci manca che mi lamenti della grammatica a sto punto...! Lo so, tu voti sempre un'altra storia xD. Ma questa non sarà lunghissima, se mi convince a riprendere a scrivere a un ritmo decente dovrebbe esssere un affare per tutte le parti, no xD? Quanto al diventare una bella storia... seriamente, al massimo sarà carina: la trama è una minchiata. La scrivo appunto perché è facile e lineare, ma il potenziale è quello che è. Il protagonista cupo potrebbe finire per dare sui nervi... non che non abbia le sue ragioni (ha una parziale paralisi delle gambe e qualche problema anche alle braccia) ma sedici capitoli di sta lagna potrebbero essere pesanti. Non è sadico o menefreghista ma come persona fa abbastanza schifo, spero che riuscirò a far capire, nel corso della storia, che molte dele sue scuse per quello che fa sono, appunto, scuse xD. Il sistema magico è quello di 5 Mondi tecnicamente, solo che questa gente lo padroneggia molto meno e non riescono a entrare completamente nei Piani (un vaghissimo legame com l'ambientazione di 5 mondi sarà accennato). Come dici tu in questa storia vorrei fare una magia più "tecnica" del solito ma penso che non diventerà lo standard - appunto, è macchinoso e rallenta il ritmo, ma per una volta tantovale provare. Le corporazioni in realtà saranno abbastanza sullo sfondo... l'idea non è originalissima, l'unico punto interessante è che hanno consumato IL PROPRIO mondo e di fatto stanno cercando un modo per sopravvivere. Il seguito è arrivato da poco xD. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 27 Apr 2011 21:59 - Titolo: Repressione

Okay, eccomi *3*/
Dunque dunque, che dire? Spettacolare, davvero spettacolare *___* Direi che è l'aggettivo che più si addice a questo capitolo: spettacolare la descrizione dello scontro con l'elementale, spettacolare l'elementale stesso, spettacolare l'ambientazione, il sistema magico, il passaggio tra i mondi, la corporazione... tutto! *A* Come sempre le tue idee sono fantastiche, già solo leggere il sommario mi ha emozionata un sacco! *-* So che è ancora presto per dirlo, ma credo già questa storia possa rientrare tra le mie preferite, ossì. Adoro l'idea di questa... società mercantile spinta all'estremo. E l'ambientazione, davvero grandiosa, immaginarmi ogni scena mi faceva mozzare il fiato. Poi com'è strutturata la magia pure mi piace un sacco, tutte le varie divisioni... e i personaggi mi incuriosiscono tutti *C* (specie Moen, da come ne ha parlato il protagonista, mi fa tenerezza X°3)
E per la scrittura... beh, come sempre è quasi impeccabile, direi, specialmente la scena dello scontro è descritta benissimo :Q__ E il tono del protagonista non mi pare cupo a livelli tragici, anzi, imho si fa leggere molto volentieri :3 e un paio di sue uscite mi hanno pure divertita, eh eh xD
Quindi che dire... in conclusione complimenti, complimenti, e ancora complimenti, come sempre adoro la tua fantasia e i mondi che crei *^* aspetto con ansia il prossimo capitolo *C*/

Risposta dell'Autore: Sono contento che il capitolo ti sia piaciuto xD. A dire la verità questa storia non credo sarà tra le migliori delle mie, la scrivo poco più che per riprendere la mano: la trama è davvero molto semplice e l'ambientazione è sostanzialmente quel che capita xD. La società mercantile in verità non si vedrà nemmeno moltissimo, fornisce un background ai personaggi e poco altro, ma contento che ti piaccia. Questa divisione della magia in realtà l'ho già usata, ma per te dovrebbe essere nuova (non hai letto cinque mondi, credo) quindi potrebbe piacerti, era fatta piuttosto bene xD. I personaggi non saranno mai il mio punto di forza, ho il forte sospetto: Moen ha il vizio di dare retta al protagonista qualunque cosa dica, il che essendo Araich un notevole stronzo non è una buona abitudine :D. Sono contento che la scrittura ti piaccia, quanto alla cupezza credo che sia inevitabile per Araich ma proverò a non farla pesare troppo. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 26 Apr 2011 03:48 - Titolo: Repressione

e direi che era pure ora :D. a me sto capitolo è piaciuto, sì, direi decisamente. lo scontro iniziale ci sta sempre bene (sia mai che dica il contrario :P) e qualcosa della magia già si capisce. non si può ancora capire quanto pesti questa magia ma di sicuro si poteva capire che l’elementale non era proprio un cliente facile :D. comincio ad avere la netta impressione che se non trovavano i maghi che lo tenevano insieme la questione si sarebbe fatta abbastanza molto molto spinosa :P. in ogni caso comunque una cosa che salta fuori lampante è che qui i maghi lavorano a gruppi (vabbè, non proprio grupponi ma gruppetti sì, 3 persone quello che si è visto). e i maghi della tempesta sono quelli che spaccano, altra cosa che ho capito :D. un pò come su 5 mondi alla fine. si vede che le due ambientazioni sono collegate, o meglio, le descrizioni fisiche dei maghi della tempesta sono simili a quelle che c'erano su 5 mondi (non uguali ma si vede la somiglianza :P), e stessa cosa vale per i maghi della luce. e il lavoro a gruppi c’era anche di là. certo su 5 mondi erano più raffinati, ma qui sono della stessa pasta :P
nel complesso comunque, sarà che a me i personaggi con una certa vena di depressione non dispiacciono ma non vedo niente di male nel protagonista (che ancora non si è ben capito che problema fisico abbia ma a quanto pare coinvolge gli arti inferiori, cosa sia di preciso si vedrà poi :P). lui e gli altri 2 membri della squadra, a che si è capito, sono gente che lavora nel complesso sempre insieme e va in giro per i mandi a far lavori per un datore che non è proprio il massimo della simpatia :D. cioè, l'impiccagione non è la migliore delle morti ma vabbè, li perdoniamo. questo però se l'impiccagione è fatta per spezzarti il collo, non per soffocarti :D. così dai ancora più ampia prova di essere un cane :D (qui non siamo nella situazione in cui ti trovi a disposizione solo la diavolina e a quel punto sei costretto a bruciarli. no, qui avevano tutto l'occorrente e non hanno voluto far la corda un pò più lunga apposta. che bastardi :D. mi è piaciuta anche (cosa strana detta da me, di solito le descrizioni non mi fanno nè caldo nè freddo) la descrizione del portale e del momento in cui ci passano attraverso. sarà che i fulmini non mi dispiacciono :P.
ok, direi che non ti resta che proseguire, ciao :P.

Risposta dell'Autore: Finalmente torniamo a commentare nelle sedi apposite xD. E lo so, la colpa è mia se non ho postato qui parecchia roba...! Lo scontro iniziale è un pò lento, IMHO - quanto alla pesteria, si vedrà meglio in seguito, ovviamente contro un avversario di forza a voi ignota è difficile capirlo. Se non avessero trovato i maghi che lo tenevano in vita, potevano sperare di sfinire il Quadro nemico prima del loro protettivo, ma la situazione non era buona di sicuro. I maghi lavorano collettivamente come su 5 mondi, gruppi da 3 invece che da 5, ma la magia è simile e i Piani anche (loro non possono vederli distintamente perché non sanno abbastanza cose sulla magia). 5 Mondi aveva gente più raffinata ma questi sono nettamente più forti (almeno rispetto a Mondo Dorato, gli Arcimaghi sono altra faccenda...). Il personaggio depresso non ti spiace? Ma che strano...! Rischia di essere un pò piagnucoloso, cosa che vorrei evitare. I tre lavorano sempre insieme, confermo. Lavorano per diversi datori, nessuna delle quali pronta a vincere le olimpiadi della simpatia, diciamo. L'impiccagione per soffocamento è bruttina, il rogo è decisamente peggio IMO ma non avevano voglia di perdere tutto quel tempo a raccogliere legna, e sono grandissimi bastardi solo quando la cosa non richiede troppo sforzo. Il portale mi sa un pò da portale fantasy n#231 ma se non è venuto male,meglio xD. Ciao!

[Segnala]


Inserisci il codice mostrato sotto:
Nota: Puoi inserire una recensione, un voto o entrambi.

Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org