Recensioni di Sangue di Fata
Invia una Recensione
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 04 Oct 2011 23:03 - Titolo: Furto

Ciao,
scusa se ho lasciato passare così tanto dal primo commento ma sono stata un po’ presa dallo studio, e ancora non è finita, ma mi sono ritagliata un po’ di tempo per leggere qua e là e sono passata anche da te :)
Mi pare un buon capitolo. Piacevole da leggere, scorrevole lo stile.
Abbiamo Daphne alle prese con un furto ben pianificato. Blake, il giovane conte che l’ha tirata fuori dalla prigione si è pure preoccupato di tenere occupato il proprietario del palazzo. Mi sembra tutto a posto fino a qui. Ho qualche dubbio che il documento da recuperare sarà altrettanto facile da portare fuori dalle mura del castello. Se veramente è – come sembra – qualcosa di così antico e magico, qualche precauzione il padrone di casa deve averla presa. Già mi pare sospetto lo tenesse in un cassetto nel suo studio.
Belle il paragrafo sull’aspetto comune di Daphne che cade a suo vantaggio e forse un goccio cartooniano la divisa nera merlettata di bianco delle cameriere, ma è l’ultimo dei problemi.
Bene, appena riesco vado avanti nella lettura.
Ben fatto, alla prossima ;)

[Segnala]
Recensione di: ico Firmato - Data: 19 Sep 2011 17:29 - Titolo: la Corte delle Tenebre

Niente male! Complimenti soprattutto per lo stile, scorrevole e piacevole. La trama è interessante, e sembra che andrà migliorando, con l’entrata diretta del piccolo popolo.
Mi piacciono i personaggi, soprattutto daphne, anche se passa dallo sputo nell’occhio al bacio sulla guancia un tantino in fretta – ma potrebbero esserci le fate dietro al nostro conte, quindi ci sta.
Bella storia, spero in nuovi capitoli presto, siamo arrivati ad un momento clou!

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 05 Sep 2011 14:21 - Titolo: la Corte delle Tenebre

Ed eccomi anche a quest'ultimo uscito ^w^ Che dire... interessante, Blake e Daphne si ritrovano in guai seri alla corte delle tenebre, sono curiosa di vedere come se la caveranno :D Molto simpatica anche la descrizione del giardino di Blake dal punto di vista di Daphne, pieno di fate e folletti - le creaturine che tirano i baffi alle guardie, in particolare, mi sono piaciute un sacco, divertentissime da immaginare! xDDD
L'unico appunto è sempre lo stesso, sembra che i due si conoscano e siano amiconi da tempo, specie per certi atteggiamenti di Daphne...ma vabbeh, smetto di annoiarti con questo :D Per il resto complimenti, capitolo molto carino e interessante! Non vedo l'ora di leggere il prossimo e vedere Melinoe :D

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 03 Sep 2011 15:49 - Titolo: Scacco matto

Oh, ma bene, questo capitolo mi è piaciuto proprio, ossì ** Trovo molto ben resa la prima scena, si capisce quanto il povero Blake fosse legato alla sorella, mi ha fatto tanta pena... e fa capire anche quanto la morte della giovane abbia influenzato tutta la sua vita. inoltre, correggimi se sbaglio, comincio ad avere un'idea del perché abbia empatizzato tanto con Daphne... la vede come una "sostituta" della sorella, forse? ^_^
Ben resa anche la scena con il cognato, nonostante i toni trapela bene la tensione tra i due, e l'ultima frase di Edmund mi ha proprio incuriosita... cosa avrà voluto dire? Forse che Melinoe ha già in qualche modo onorato il patto? Che Edmund ha ottenuto qualcosa? ma cosa? Sono proprio curiosa di scoprirlo **

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 03 Sep 2011 15:34 - Titolo: Ricordi

Okay, eccomi di ritorno! ^_^ Pian piano mi rimetterò a pari :D Comunque, veniamo al capitolo... capitolo di rivelazioni, direi, si scoprono dettagli interessanti sul background dei due protagonisti ^_^ Comunque, avrei giusto un paio di segnalazioni... la prima è solo una contraddizione: all'inizio dici che Daphne non voleva ammettere l'esistenza di "cose magiche", ma... beh, per gli scorsi capitoli e anche per il resto di questo non mi pare non ci creda, e anzi, sembrerebbe strano non lo faccesse, visto il potere che ha... quella frase quindi è un po' discordante, non trovi? ;) Poi c'è giusto una mia impressione... ovvero che Daphne e Blake stiano diventando un po' troppo intimi, in fondo sono sempre una ladra e il suo "datore di lavoro", diciamo, mi pare strano tutto considerato che inizino a raccontarsi l'uno i segreti dell'altro così presto ^_^ Un po' di tensione tra i due mi pare il minimo, ma come ho detto è solo una mia impressione ;) Per il resto... beh, mi pare scritto bene, di certo è scorrevole ed è stato piacevole leggerlo ^w^ Ora passo al successivo! *3*/

[Segnala]
Recensione di: Selerian Firmato - Data: 25 Aug 2011 16:02 - Titolo: Ricordi

Ho letto che il racconto era scritto con un limite di lunghezza - diciamo che si sente, ecco xD. Resta il problema che ti ho già segnalato della scarsa naturalezza (Anche qui Blake e Daphne mi sembrano entrare in confidenza molto, molto in fretta, e mi aspetterei qualche conversazionespiegazione in più su quel che è successo in passato). La storia e l'ambientazione guadagnano di interesse, comunque. Intanto a quanto pare le fate possono scegliere di farsi vedere (come nel caso di Blake) e poi questo marchio della gardenia non è semplicemente il simbolo della gilda dei ladri come avevo pensato inizialmente - sembra sia legato alle fate. Forse la Gilda non è affatto dei ladri, è qualcosa legato al Popolo? Immagino scopriremo presto. Continuo a leggere, ciao!

Risposta dell'Autore: Sulla scarsa naturalezza vedrò di lavorarci, grazie ancora per avermela fatta notare. Sono contenta che la storia guadagni interesse. Non anticipo niente riguardo alla Gilda non anticipo niente XD. Spero mi lascerai altre recensioni, ciao!

[Segnala]
Recensione di: Selerian Firmato - Data: 24 Aug 2011 18:12 - Titolo: Furto

Sì, la storia pare interessante, continuerò con curiosità xD. C'è qualche blocco di informazione che non sarebbe il caso di dare così bruscamente al lettore, e i flashback mi è sembrato non necessario - o meglio, potevi mettere le due parti semplicemente in ordine cronologico, confondendo meno i lettori - ma complessivamente si legge con scorrevolezza e la storia parte interessante. Quindi Daphne vede le fate (ed è un changeling pare di capire) e anche le loro traccie... la corte delle tenebre l'hai ispirata alla corte Unseelie? Il mito delle due corti mi piace molto xD. Se non c'entra vabbè, son curioso lo stesso. Ciao!

Risposta dell'Autore: Grazie per il consiglio sul flashback. In effetti hai ragione, le azioni in ordine cronologico risultano sempre più scorrevoli. S', la corte delle tenebre l'ho ispirata alla corte Unseelie, anche a me quel mito piace molto XD. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Selerian Firmato - Data: 24 Aug 2011 17:41 - Titolo: Il Patto

L'inizio sembrerebbe anche essere interessante - il Popolo mi piace sempre xD - e la lettura è piuttosto scorrevole, ma succede tutto molto, molto in fretta e converrai con me che la discussione non è delle più realistiche. I due passano da un argomento all'altro decisamente troppo in fretta - qualche domanda in più da parte di Daphne (anche solo insistere un pò sul punto "chi cazzo sei?") renderebbe il tutto più convincente xD. Comunque continuerò volentieri a leggere. Ciao!

Risposta dell'Autore: Sul fatto che succede tutto molto in fretta hai ragione, come ho già detto avevo un limite di lunghezza. Grazie per il consiglio per migliorare il dialogo, se un giorno tornerò su questa storia ne terrò conto per riscrivere la discussione. Grazie ancora, spero che continuerai a leggere la mia storia fino alla fine e di ricevere altre tue recensioni in futuro. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 29 Jul 2011 19:14 - Titolo: Il Patto

Ciao, benvenuta!
La tua storia inizia subito in corsa. Siamo nel pieno della trama e conosciamo subito la protagonista, Daphne. Sappiamo che è una ladra e che riesce a vedere il piccolo popolo. Questo sembra interessare Blake, misterioso ragazzo che l’ha fatta incarcerare per poterla poi liberare ed averla in pugno.
Ho come l’impressione che come inizio sia un po’ troppo sbrigativo, specialmente nelle ultime battute, ma hai introdotto con chiarezza e semplicità le premesse per i prossimi capitoli.
Solo un paio di note: l’inizio in medias res mi piace e Daphne verrà certo caratterizzandosi di capitolo in capitolo, ma forse già da questo primo si potrebbe accennare un po’ di più alla sua vita, lasciando emergere il tutto anche solo dal suo modo di fare.
2. Come narratrice e scrittrice tu sai che il ragazzo si chiama Blake, ma fa un po’ strano – secondo me – sentirlo chiamare per nome prima che i due si presentino reciprocamente perché il punto di vista è comunque quello di Daphne, che non lo conosce se non di vista. Niente di grave, comunque.
Scorrevole, corretto e piacevole. Ambientato a Londra…benissimo ;-)
A presto con il secondo capitolo!

Risposta dell'Autore: Hai ragione, l'inzio è un po' sbrigativo, la storia è stata scritta per un concorso, e il regolamento non ammetteva storie più lunghe di quindici pagine in times new roman dodici. Probabilmente un modo di conciliare i due aspetti c'era, ma non sono stata in grado di trovarlo. Il secondo punto mi è stato segnalato anche da un altro recensore. Ti riferisci al fatto che il suo nome compare nella trama o io l'ho chiamato per nome nel capitolo prima che lui si presentasse? Ho riguardato nel capitolo anche dopo l'altra segnalazione, e non l'ho notato. Se è così, devo seriamente prendere in considerazione l'idea di un paio d'occhiali. Comunque ricontrollerò con più attenzione (sarebbe la terza volta, magari è quella buona). Ti ringrazio per la recensione e spero di riceverne altre anche su gli altri capitoli.

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 07 Jul 2011 20:13 - Titolo: Furto

Ollé, eccomi di nuovo a commentare :D Beh che dire, ha inizio il piano, non ho molto da aggiungere a parte il fatto che sono curiosa di veder il proseguo :D Simpatica la faccenda della cameriera e dei travestimenti, fa molto spionaggio, mi piace :D E infine la faccenda della vista sovrannaturale è stata una cosa molto, molto carina *.* Avanti avanti, voglio vedere dove porterà tutto questo *3*9

Risposta dell'Autore: Ti ringrazio per la recensione, pubblicherò il terzo capitolo mercoledì, anche se la trama principale non andrà molto avanti. Si scopriranno invece alcune cose sul passato di Blake e su perché vuole smascherare il duca. Sono felice che la storia ti stia piacendo, e spero che continuerai ad apprezzare anche i prossimi capitoli.

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 05 Jul 2011 21:23 - Titolo: Il Patto

vedo che non perdi tempo :D. per il poco che visto, daphne l'apprezzo, devo dire. aveva detto che l'avrebbe fatta pagare al tipo che l'aveva fatta arrestare e l'ha fatto :P.
ora, immagino che blake l'abbia fatta arrestare per costringerla a collaborare, e sicuramente lui già sapeva che la ragazza aveva quella particolare capacità. dunque quando lei ha dato prova di aver visto la bestiolina verde non ha dato una grande informazione a blake. la cosa che però mi ha lasciato un pò così è stata la facilità con cui daphne si è tradita. immagino che vedere esserini verdi non sia proprio una cosa da sbandierare ai quattro venti, per una persona abituata a nascondere la capacità mi pare che la ragazza ci abbia messo veramente poco a farsi scoprire. ma vabbè, probabilmente è solo un'impressione mia ^_^. procedi, sono curioso di vedere come farà la ragazza a rubare il documento. ciao :P.

Risposta dell'Autore: Sono contenta che la storia ti piaccia. Sì, Blake l'ha fatta arrestare per costringerla a collaborare, le sue motivazioni e il modo con cui ha scoperto i poteri di Daphne si capiranno meglio in seguito. Sul fatto che lei si sia tradita con molta facilità hai ragione, la storia è stata scritta per un concorso e il regolamento prevedeva che le storie non superassero le 15 pagine in times new roman 12, lunghezza che ho anche sforato di un paio di righe. Comunque sia, Daphne non è abituata a doversi confrontare con persone che sanno dell'esistenza del piccolo popolo, e il fatto che Blake ne fosse a conoscenza è per lei sconcertante, tanto da tradirsi. Ti ringrazio per la recensione e spero di riceverne altre da te. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 01 Jul 2011 13:47 - Titolo: Il Patto

Ehilà, salve :D Allora, primo capitolo ma già si entra nel vivo della storia, mi piace ^^ La trama promette cose interessanti, sono curiosa di proseguire, e pure Daphne sembra un bel tipetto - mi è piaciuto molto quando ha sputato nell'occhio al tipo, davvero carino :D La faccenda del piccolo popolo e dei bambini scambiati mi intriga già molto, e sono pure curiosa di scoprire chi sia Blake e perché sappia tutte queste cose - un James Bond di qualche secolo fa? :D
Comunque, a questo proposito, ho giusto una segnalazione da fare: il nome di Blake compare prima che lui si presenti a Daphne, e visto che mi è parso proprio questo capitolo sia narrato con il suo pov è una cosa un po' impossibile ^^"
ma per il resto non ho altro da dire, forse alla fine Daphne risulta un po' troppo accondiscendente, ma visto che non conosco bene il personaggio non mi pronuncio :D
Complimenti, comunque, sono proprio curiosa di vedere come proseguirà! **

[Segnala]


Inserisci il codice mostrato sotto:
Nota: Puoi inserire una recensione, un voto o entrambi.

Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org