Recensioni di In nomine Patris
Invia una Recensione
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 18 Oct 2012 21:00 - Titolo: In cui è tutta questione di fingere bene

ah ehi, e sulla nota conclusiva. non ci ho visto niente di anormale sulla fine del capitolo. magari, a essere proprio pignoli, è più raccontata che mostrata, ma entro i limiti, dunque... vivi felice e non darci peso, seconod me :P

Risposta dell'Autore: uh, e quasi mi perdevo questo commento u.u""" comunque bene, dai, son contenta non risulti una roba troppo "argh, cosa diavolo ha scritto?" :S più che altro perché a mostrar tutto per bene ne uscirebbe davvero una cosa inutile e pesante, se è tutto entro i limiti... vivrò felice, ecco :'D grazie ancora ^_^

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 18 Oct 2012 20:58 - Titolo: In cui è tutta questione di fingere bene

e pronti anche a commentare questo :P. personalmente non ci trovo niente che non quadri. anche sul fronte logico... per il momento stai definendo le regole alla base del mondo demoniaco (dunque anche le regole per gli esorcismi). queste cose le prendo per buone, dunque tutto a posto :P. certo però, una cosa è da notare (anche perchè era abbastanza a prova di idiota :P). ivan dice che solo un nephilim può costringere un demone ad abbandonare un corpo (se lo fa dire dagli spiritelli e poi lo dice lui stesso un attimo prima di completare l'esorcismo). eppure, però, nel momento in cui ivan ordina al demone di uscire lui esce di botto (e non proprio volontariamente, a quanto pare). dunque verrebbe subito naturale pensare che ivan sia un nephilim, ma giusto giusto lo stesso ivan ha tenuto a precisare di non esserlo indi... di sicuro il ragazzo non è uno qualunque :D.
vabbè, pensieri random a parte, il capitolo è molto molto godibile. la prima persona, personalmente parlando, posso dire che ti venga bene sul serio. i pensieri di ivan sono divertenti e l'evolvere della situazione non si ha nessun problema a seguirlo :P. la parte delle preghiere in latino sparato a caso mi ha quasi ucciso dal ridere, ma anche un pò tutta la parte dell'esorcismo è divertente, secondo me, incluso sergio nella sua mutazione in perfetto agente commerciale :D. il ragazzo stava simpatico già a pelle e col passare del tempo non fa che migliorare, devo dire :P.
in ogni caso, ivan, date le capacità che sembra avere, non penso avrà il minimo problema a fare un numero illimitato di esorcismi, e alla luce di quanto si fanno pagare i due... non la vedo particolarmente nera per i ragazzi al momento :D. anche se immagino debba succedere qualcosa :P.
ok, avanti col prossimo capitolo, direi ^_^. ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Ma buonasera ^_^ orbene, son felice che per adesso fili tutto liscio. in effetti è un po' presto per cercare errori di logica ma sono sempre iperpreoccupata, anche per le piccole cose :S Comunque, ti ringrazio ^_^ E sì, guarda, confermo: ivan non è affatto uno qualunque :D Niente "predestinato dal destino della predestinazione" o cose del genere, però, anzi, questa sua particolarità non avrà nemmeno troppo peso ai fini dello sviluppo della storia... diciamo che è solo una marcia in più. Comunque contenta la cosa si noti :D E sono ancora, ancora più contenta il capitolo risulti godibile ^____^ E divertente, ovviamente :'D Mi sono divertita parecchio anch'io a scrivere un paio di cose (tipo il latino a muzzo LOL felicissima riscuota successi<3) quindi son contenta non sia solo una questione soggettiva ^_^ Ti ringrazio tantissimo, poi, per i complimenti sulla prima persona ^_^ Eh, son soddisfazioni :'D E confermo sì, se la passeranno bene... ma non per molto u.u Ad ogni modo, ti ringrazio davvero infinitamente del commento ^____^ Sono davvero contentissima tu abbia apprezzato, e - come sempre - che continui a leggere :D Grazie grazie grazie! ^_^<3 alla prossima ^_^

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 03 Oct 2012 19:58 - Titolo: In cui qualcun altro accetta una proposta di lavoro

oh oh, pare che alla fin fine ivan abbia fatto non così tanta resistenza alla proposta di lavoro di sergio (e concordo... miiiiinchia che nome di merda :S). ma a contribuire deve essere anche stata la rivelazione che la divinazione non è così potente come lui si l'aspettava :P.
in ogni caso, il patto è fatto e l'agenzia di esorcismi messa in piedi (sempre a patto che il primo lavoro vada per il verso giusto e non ci siano casini assortiti. cosa che quasi quasi mi sento di giudicare probabile, fa un pò te :D). bisogna solo risolvere quel piccolo problemino di trovare la clientela, ma ho come la vaga impressione che affidarsi a quel tizio delle imprese funebri non sia un’idea malvagia idea (almeno da come si presenta non pare l'ultimo dei pirla, diciamo :D). altro problemino (ma robetta proprio) è anche quello di capire come fare un esorcismo, ovviamente :D. e su questo fronte, magari, il libriccino potrebbe rivelarsi utile, soprattutto nel caso ci sia qualcuno disposto a dare interpretazioni valide. e direi che quello che architetta ivan nell'ultima scena sia un modo pressochè geniale per raggiungere l'obiettivo :D. bellezza della scena a parte (immaginarsi tutti gli spiritelli intorno a lui con la bocca aperta è parecchio parecchio divertente :D) questo è un modo a costo quasi zero (e fatica pure zero) per ottenere informazioni attendibili :P. certo, si marcia abbastanza convinti sulla stupidità degli spiritelli, ma pare che quella si venda al chilo :D.
altro bel capitolo, secondo me, e narrato molto bene tra l'altro. la lettura è molto piacevole, devo dire :P.
ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Esatto, non ha fatto troppa resistenza anche per quel motivo ^_^ La divinazione ha giocato un ruolo non indifferente nello schifo iniziale, se non si era capito :'D (ossì, è tipo nella mia top ten dei nomi più orridi del globo terracqueo. E il bello è che non riuscirei a cambiarlo, devo avere inclinazioni masochiste mica da ridere :S) Cooomunque... sì, agenzia messa in piedi per modo di dire: sostanzialmente si sono consapevolmente lanciati nell'attività come un cieco alla guida di un camion che trasporta un'atomica. Qui ci si va giù pesante di ceri alla madonna e culo cosmico, comunque, ma del resto lo vedrai nel prossimo capitolo quindi evito altri spoiler ^_^ Il tizio delle pompe funebri non è affatto l'ultimo dei pirla, assolutamente ;P Il libriccino sarà mooolto utile, anche se non in questo particolare frangente (e okay, ammetto di averlo inserito anche come spudorato mezzo per metter informazioni senza incorrere in troppi infodump ^_^") Felicissima, poi, l'ultima scena ti sia piaciuta! *___* Devo dire che la adoro follemente anch'io, ed è una cosa che mi capita raramente con quello che scrivo :'D Mi sono divertita tantissimo con i demonietti retard. In questo caso appunto, sì, sono più stupidi di una patella - senza offesa per le patelle. Certo dipende da soggetto a soggetto (come s'è visto Ma' in quanto a QI è totalmente normale :D) un po' come per le persone. E purtroppo per la madre di Ivan, le circostanze della creazione - chiamiamole così - influiscono ^_^ Ma sproloqui a parte, di nuovo, grazie mille per aver letto e commentato! Sono davvero felicissima ti sia piaciuto il capitolo, e che sia scritto bene *_*<3 grazie grazie grazie! ^_^ E ripeto: qualunque cosa da criticare, qualunque scena che risulti forzata o illogica... non farti remore a segnalare! anzi, potrei solo ringraziarti :S A presto ^_^<3

[Segnala]
Recensione di: Aealith Firmato - Data: 28 Sep 2012 15:07 - Titolo: In cui qualcuno ha un'idea geniale

Il mezzo demone mi piace, ha desideri intelligenti(caffè). Buon inizio, parecchie idee simpatiche (l'esperanto diffuso, i demonietti, il proprietario che gira la testa...) e date evitando dump violenti.

Risposta dell'Autore: Stavo per segnalarti per sbaglio LOL sarà stata l'emozione di un simil commento (?) qualcuno ha notato l'esperanto, sono felice<3 la trovavo un'idea carina, contenta qualcuno apprezzi :'D Grazie della lettura! ^_^<3 E va che le lancette scorrono e si aspetta roba tua :P (anche un'ode simil manzoniana al caffé, dai)

Risposta dell'Autore: Stavo per segnalarti per sbaglio LOL sarà stata l'emozione di un simil commento (?) qualcuno ha notato l'esperanto, sono felice<3 la trovavo un'idea carina, contenta qualcuno apprezzi :'D Grazie della lettura! ^_^<3 E va che le lancette scorrono e si aspetta roba tua :P (anche un'ode simil manzoniana al caffé, dai)

[Segnala]
Recensione di: Naglu Firmato - Data: 27 Sep 2012 16:23 - Titolo: In cui qualcuno ha un'idea geniale

alloooooora...carino xD tralasciando gli svariati errori di battitura (sei umana...capitano a chiunque...parlo io poi xD) devo dire che non è male...molto scorrevole, tranne in alcuni punti ma tutto sommato molto buono (rispetto a mio poi xD)...l'unico punto è la frase dove ripeti due volte lo stesso pezzo (quando il vecchietto sta uscendo) che spezza troppo improvvisamente il ritmo...comuuunque...divertente...già...particolarmente la frase "quando il prete mi vede in faccia sussulta e tira una bestemmia"...che dire...geniale xD sono morto dal ridere xD...che altro...uhm...no nada...bhe...buona giornata :)

Risposta dell'Autore: Oh, ma salve! :D grazie mille della lettura e del commento ^_^ Per gli errori di battitura, guarda, piove sul bagnato. In queste cose sono pessima: rileggo un centinaio di volte ma non ne noto mezzo! cioé, o non li noto io o si rigenerano :'D Uh, credo di aver capito la frase che intendi e in effetti è un po' pesantina :S forse dovrei toglierla... o trovare il modo di esprimere il concetto in maniera differente :'D Ad ogni modo grazie mille di aver letto e del commento! ^_^<3 Contenta sia risultato carino ^_^ ciao!

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 26 Sep 2012 23:45 - Titolo: In cui qualcuno ha un'idea geniale

decisamente buona la prima persona, secondo me. magari aspetta qualcuno che ne sappia di più (visto che io uso la prima persona solo nelle storiette, per variare ^_^) ma a me sembra vada bene. i pensieri del protagonista sono naturali, e anche divertenti, è piacevole seguire le sue azioni :P.
comunque sia, pare che abbiamo a che fare con un mezzodemone che a inizio capitolo ha avuto un incontro con un prete che ha voluto esorcizzarlo (e ho capito la battuta sul separare farina e uova in una torta cotta quando ho saputo la natura di ivan :D). in ogni caso, chiaramente, non ce l'hanno fatta e ivan è scappato :P.
devo dire che il gestore del negozio ha stile, soprattutto il cartello "torniamo subito" :D. quando si dice uno abituato alla convivenza con un demone nel suo corpo :D.
l'arrivo del ragazzo con la proposta, comunque, è la svolta del capitolo, immagino (e non solo di quello, mi sa :P). ivan non gli ha lasciato il tempo di parlare, va detto (e suvvia, prendersela solo per un pò di sana divinazione :D) ma secondo me il tipo avrà l'occasione per esporre la sua ideona ^_^.
a prescindere da tutto, in ogni caso, la storia promette bene, ed è scritta bene (anche meglio del solito, ti dirò). non mi resta che proseguire, direi ^_^.
ciao ^_^.
PS: e ovviamente, non essendo un religioso convinto, il capitolo non mi dato il minimo fastidio su quel fronte, anzi :P.

Risposta dell'Autore: Olé, ma salve ^_^ Bene dai, sono felice che risulti buona la prima, ah ah ah che sapiente gioco di parole - okay lo so, vento artico, balle di fieno che rotolano. Comunque, pessime battute a parte, ti ringrazio ^_^ e alla fine anche se non la usi spesso non è che il tuo giudizio valga meno ;D Soprattutto, son contenta che risulti piacevole, divertente e specialmente naturale ^_^ Riguardo poi agli avvenimenti del capitolo: oh yeah, niente scene di interpretazione oscura e mistica ;D O meglio, l'unica roba da interpretare in questa storia son le informazioni :S purtroppo non potendo vomitare addosso al lettore cose che per il protagonista sono scontate, getterò le informazioni importanti qua e là :S spero di riuscire a farlo in maniera fluida e soprattutto chiara. Ma vabbeh, era una cosa su cui nella scorsa storia selerian mi aveva fatto i complimenti, quindi dovrei essere fiduciosa :S si vedrà, si vedrà :'D Cooomunque... ecco, sì, la proposta del ragazzo che arriva non solo è la svolta del capitolo: è la raison d'etre (francese maccheronico) della storia, diciamo - quindi sì, direi che ci vedi giusto, avrà tutto il tempo di esporre l'idea -secondo lui- del secolo. Non tra molto in effetti, succede nel prossimo capitolo LOL :'D Ma insomma, per concludere, come sempre grazie infinite del commento e della lettura! ^_^<3 E dei complimenti, son contenta ti sia piaciuto ^___^<3 Al solito, spero di non deludere le aspettative :'D (e son felice la scrittura continui a migliorare<3) grazie e alla prossima! ^_^

[Segnala]


Inserisci il codice mostrato sotto:
Nota: Puoi inserire una recensione, un voto o entrambi.

Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org