Recensioni di Sangue
Invia una Recensione
Recensione di: ico Firmato - Data: 10 Jun 2014 21:31 - Titolo: Budapest

affascinanti e strategicamente interessanti questi spiriti ala. E inquietante che la signora vampira abbia certe abilità così potenti. Che ci sarà sotto?
Sai cosa? Mi piace veronika. E mi da l'idea che sia la tipa da tirare un destro pure ad un mago d'oro se le gira male. Rimettendosi un braccio, sì, ma pugnandolo comunque.
Dragan m'ha riacquistato punti, è simpatico il suo interessarsi sia allo scontro che alla ricerca di gnocca.
Dai, posta presto che voglio la tempesta, dai dai

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 09 Jun 2014 22:29 - Titolo: Budapest

questo l'avevo letto un paio di secoli fa, difatti ho dovuto rileggerlo per ricordarmi qualcosa :D.
e si comincia a parlare di spiriti ala :P. qui si scopre per certo che stanno per arrivare, ma la domanda mooooolto interessante è la stessa che si fanno schiavon e il vampiro. come fa nezwal non solo a controllarne 5 contemporaneamente e anche a controllarli a distanza? la risposta non la so, ma così a pelle non mi sembrano buone notizie, fossi in loro comincerei a preoccuparmi, e tanto :S (che tra l'altro anche il vampiruccio sente il richiamo, dunque la cosa sembra non fermarsi agli ala. anche questo non mi sembra il massimo :D). soprattutto visto e considerato che quello non è un esercito, ora come ora, è un'accozzaglia di persone che viaggiano insieme. non avere nemmeno una linea di comando definita nel vero senso della parola, comincio a pensare che sarà un altro bel problema. se per caso le cose cominciano ad andare male potrebbe uscirne una bella strage :S.
ok, certo, la delegazione di amsterdam tira su il morale, devo dire (con quelle spade si danno un tono, tra l’altro B-) ), la loro comandante sembra una che pesta davvero duro (e anche come presenza scenica ci siamo, a sentire i maschietti del gruppo :P), ma anche così mi sento poco tranquillo, ecco (e quello che mi hai anticipato non è che smentisca la sensazione).
ah, e la tizia che tampina alvise. non ho ben capito se sia una interessata al ragazzo o una con intenzioni non cristalline, ma per quello ci torniamo poi. quello che è importante è il discorso che fanno sulle nuove leggi applicate a budapest. che, così a naso, non sono un bel segnale per il futuro. ma se scoppia la guerra contro la chiesa, al diavolo, vado a scaldare i pop corn e me la godo. al seguito pensiamo poi :D.
capitolo godibile (ok, chiaro che i prossimi sono meglio), ma questo serviva, poco da fare, e nel complesso non ci vedo niente di grave :P.
vedi di postare il prossimo prima che me lo dimentichi del tutto e debba andare a rileggermelo come questo :D.
ciao ^_^.

[Segnala]
Recensione di: ico Firmato - Data: 13 May 2014 20:51 - Titolo: Primo Intermezzo: Magia

sì, decisamente meglio se ammucchio capitoli. È più appagante da leggere e risparmio inutimmenti che son pigro.
Dunque, non ricordo tantissimo di fiamme, ma fiammoso lo ricordavo più mangiapreti e meno “uh son fico”. Beh, aver annegato un titano da una bella botta all'ego, non ne dubito. E bella la rimpatriata in famiglia.
Alvise – sperando di non scazzare i nomi – ha un po' troppo la mentalità da bravo missionario. E la sua parte prima della partenza al cimitero è stupenda. La tipa è maga di vento? Era lei che parlava con fiammoso tramite sogni la scorsa volta, vero?
Molto bella la parte degli incontri diplomatici, soprattutto mi son piaciuti il mago tamarro spacco tutto io, l'omino dei treni e il buon vampirozzo.
Carino il capitolo con la locandiera, per far vedere che è vero che non son tutti zanzare incazzate i vampiri.
Certo è criminale l'interruzione, nonostante l'intermezzo ghiotto. Con tanto di ipermago cazzutissimo nascosto.
Ah, e la particina di lord cattivissimo “ammazzatevi tutti che aspettate!!” me l'ha reso simpatico. Certo che pare che siano non in pochi a sapere che c'è qualcuno nascosto. E fichi i draghi da disturbo magico!

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 20 Feb 2014 20:53 - Titolo: Primo Intermezzo: Magia

Confermo che hai scritto intermezzi più spettacolari (=tamarri) ma al solito... anche questo è tanta roba :'P Che tra l'altro, SONO SCEMA e non avevo associato la figlia del senatore Loredan alla grande maga Loredan ma santo cielo S: Vabbeh che sono ritardata si sapeva... comunque gran figata, con il senno di poi xD E già c'aveva il polso da Grande Maga, direi. Complimenti anche al cardinale, comunque, premio volpe onorario pure a lui. La parte che mi è piaciuta in assoluto, però, è quella dedicata al rogo di quei poveretti. mi ha fatto stare veramente male, la parte in cui Simmon è sulla pira è... angosciante a un livello assurdo S: Ci sto male solo a pensarci, hai fatto un ottimo lavoro, anche perché per quanto scontato uno non se lo aspetta il ragazzo muoia davvero... fin troppe volte in narrativa c'è stato il salvataggio miracoloso poco prima dell'esecuzione xD Invece qui nisba, poveracci S: Ti fa sentire così... inerme, e che rabbia verso la Chiesa! S: Che angoscia.
Bellissima anche la parte dell'ascensione comunque - spettacolare, oserei dire. E qui abbiamo conferma che i Grandi Maghi tanto umani, almeno fisicamente, non lo sono più, anzi! D'effetto l'incantesimo, è molto spettacolare da immaginare.
E parlando di cose spettacolari... beh, APPREZZO molto il foreshadowing dell'ultima scena, oooossì :'P La spadina del borgomastro, poi, è una cosa tanto cara e bellina... ovvero una figata immonda che mi fa l'effetto che mi ha fatto l'intermezzo di caladan, toh. Parlando di epica tamarraggine :D
Poi che altro dire: per partito preso gli alchimisti li amo tutti. Adoro la differenza tra i vecchi tradizionalisti e i nuovi più viranti verso la scienza (il discorso sul piombo e l'oro...! xD). Ma dei vecchiardi apprezzo il "massì il mondo mi sta crollando intorno who cares lasciatemi cincischiare con le mie provette". Hanno vinto tutto u.u
In sintesi altro grandioso capitolo, questa storia sta partendo sempre in crescendo quanto a figaggine dei capitoli, complimenti! E non oso immaginare quando entreremo nel vivo :D complimentoni, complimentoni!

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 19 Feb 2014 23:20 - Titolo: Primo Intermezzo: Magia

Adesso, non dire cazzate, questo è un degno intermezzo. Numero uno si capisce cosa sia l’ascensione (quando si dice liberarsi della zavorra tipo il corpo fisico :D). alla fin fine resta il loro potere e basta (dunque per presentarsi non come palle di energia ma con una parvenza di essere umano devono impegnarsi. Tipo come per i demoni nell’arte, così a occhio? Oh mio dio… l’arte T_____T).
Molto scenico il rituale con cui si ascende a grandi maghi, e interessante il fatto, intuibile del resto, che bisogna essere abbastanza forti per poter sopravvivere al processo. Se ci prova un brocco, in due parole, ci resta secco :P.
Ma comunque, nel complesso, se così la possiamo chiamare, c’è una ministoria della magia europea e si vede attivamente qualcosa che era già stato detto in precedenza.
Nella prima scena, tiro a indovinare, c’è borgy che accoglie le nuove reclute per la crociata contro l’impero del sangue. All’epoca era mago dell’argento, e probabilmente uno dei pochi con nessuno dell’oro in circolazione :D. ha detto ai bambini subito cosa gli sarebbe aspettato, e diavolo se aveva ragione, quella guerra è stata un massacro :S. cinque anni di addestramento, data la condizione di emergenza era più di quanto mi aspettassi, ma dato che i maghi non si trovano sugli alberi, all’epoca devono aver deciso che fosse il caso di non buttarli proprio via del tutto. ah sì, e mi piace pensare che il bambinello che prende la parola sia maxy, che la faccia tosta c’è tutta :D.
Oh, seconda scena, è un orgasmo :P. si vede dal vivo l’improvviso cambio di direzione della chiesa (preti imbecilli…), ma non è quello il fatto che fa piacere. È assistere a quanto sia coglione il cardinale :P. cioè, ti torna dalla guerra un mago su 10 dopo una guerra che è stata un bagno di sangue, dunque una cosa la si può dar per scontata. Se non sono tornati i più forti di sicuro non sono tornati i più scarsi, e stiamo parlando di reduci di un esercito che ha avuto successo dove un esercito gigantesco aveva fallito miseramente. Sorgerti il dubbio che questi, per quanto malridotti, possano farti il culo dopo un paio di settimane all’ingrasso no eh?
Per lui evidentemente no, ma la futura grande maga a quanto pare ben capisce la situazione :D.
E vabbè, poi nella terza si vedono le porcate che si sapeva la chiesa avesse fatto :S. e devo dire che ho pregato fino all’ultimo che uno dei bambini riuscisse per qualunque oscuro motivo a usare la magia e macellare tutti i presenti (ok, del tutto impossibile, lo sapevo, ma diavolo io c’ho sperato lo stesso :P). scena molto triste comunque :(.
E devo dire che, me ne rendo conto adesso, non ho idea di che differenza ci sia tra mago e incantatore. A quanto pare le difese per gli incantatori sono inferiori, ma per il resto… mah :S.
Ah, e c’è uno scorcio anche su quei pirla degli alchimisti :D. fedeli al motto di santa madre svizzera “schierarsi mai, piuttosto la morte” se ne stanno lì a seguire le loro minchiate mentre sta per arrivare una vampira mooooolto poco raccomandabile a chiedere…. eh no, pretendere la loro lealtà. E in effetti sono sicuro che se loro rifiuteranno lei la prenderà benissimo :D.
Ma passiamo alla scena seria. Ottimo borgy, mi piace il tuo modo di pensare. Troppo pacifista (io i preti in questa storia li avrei già trucidati tutti. Vabbè, condannando a morte l’umanità…. ma vuoi mettere la soddisfazione :P) ma da ammirare perché punta a uscirne vivo, di fatto, insieme a tutta l’umanità :D. ah ah, e anche lui sa del tronista. Adesso resta solo da stabilire quanto ne sappia. Perché qui sembra quantomeno possibilista nel potergli tenere testa (e in effetti sarebbe grossa come notizia :D). ma comunque, anche solo pensare di aver speranza da un’idea non da poco di quanto forte sia questo tizio :D.
Anche se maxy ha più stile, devo dire, è decisamente più allineato col mio modo di pensare (e me la vedo la scena di borgy che fa una smorfia sbagliata, si gira e trova che il suo fedele secondo è già ad avignone a far morti :D).
ma in ogni caso rendiamo dovuto onore alla conclusione tamarra dell’intermezzo. E sono queste le minacce che fanno davvero paura, quelle che il destinatario manco sente :P. dunque qui sappiamo, che se il papa gioca un brutto tiro e sto tentativo di pace si rivelerà una fregatura… bene o male sarà un uomo morto :D. perché non metto in dubbio il fatto, se borgy decide di uccidere qualcuno, uccide qualcuno, fine :P. anche perché quella spada… non so bene cosa sia, l’indizio era criptico, ma non la vedo proprio come un’arma di poco peso, mettiamola così :D.
intermezzo bello come al solito, manco a dirlo. Ciao :P.

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 19 Feb 2014 18:47 - Titolo: Saluti

Eeeeed eccomi qui! Gran capitolo anche questo, e devo dire che concordo con Caladan - di per sé non succede niente, è vero, ma le scene son talmente belle che uno nemmeno ci pensa. E poi in quest'ambientazione...! Potresti fare un capitolo solo con, boh, Alvise che va a fare la spesa e lo amerei. Adoro quest'ambientazione, si capiva? Non so se sia la tua migliore, ma di certo è tra le mie preferite (top three di sicuro). Molto, molto bella la scena di Dragan e famiglia - fa il suo effetto, introduce gli incantatori e soprattutto ho adorato vedere come se la passa la gente fuori dalle altre città. E poi non so, introdurre la famiglia dei personaggi trovo sempre dia loro più consistenza! Bellissima anche la scena con Alvise, fa un gran bell'effetto senza sforare nel cliché alla batman. Hai scelto di spenderci poche parole e hai scelto bene, così colpisce ancora di più, ottimo lavoro davvero. E a proposito di Alvise... ecco, necromanzia eh? Non ci avevo pensato - prima di sapere che fosse impossibile replicare la cosa pensavo che avesse deciso di copiare l'incantesimo rianima-magia del conte, poi quando mi hai detto di no ho proprio bypassato la semplice necromanzia :'D ragiono in modo disfunzionale. Comunque, figata °°
Gran figata anche la parte con la Grande Maga - il discorso tra lei e Dragan è molto bello. E sì, ripeto, sembra tutto troppo facile - mi aspetto davvero stragi immani e casini vari per quella guerra.
In sintesi comunque gran capitolo come al solito, checché tu ne dica :'P Complimenti e avanti con i prossimi! ^_^

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 18 Feb 2014 22:52 - Titolo: Saluti

E commentiamo anche questo.
Anche qui, robe da matti, consciamente riconosco che non ci succede sto granchè, ma comunque mi è piaciuto mooooooltissimo (comincio a pensare questa storia inizi a vivere di rendita. Cioè, l’ambientazione la considero forse una delle migliori che tu abbia mai fatto, e anche se vedo i personaggi che bene o male si girano i pollici, colloco l’azione nell’ambientazione e il tutto è sufficiente a rendermi quanto accade interessante :D). Esempio pratico, dragan che va a trovare la famiglia… a parte che la scena in se è buona e ci stava (prima di andare in guerra un salto dalla famiglia, se c’è, si fa più o meno sempre), e la madre che si preoccupa per lui fa quasi sorridere (non mi aspettavo reazione diversa da lei, chiaramente, ma se ci si ferma un attimo a pensarci serve qualcosa di veramente importante anche solo per impensierire un figlio del genere :D). detto questo, comunque, anche solo il pensare a questo paesino sperduto nel nulla e assediato da mostri che bussano alla porta continuamente… mi ha fatto un certo effetto :P.
E la scena di alvise che parla ai genitori al cimitero ha pure il suo perché, questa però per un motivo più serio :D. contribuisce a delineare meglio il personaggio, ed è del tutto in linea col lavoro che fa (cioè, mi sorprenderei di un medico che vive per far stragi, mettiamola così :D).
La scena di silvia, invece, è di quelle che fanno pensare. Io non ho mai considerato la capacità di volare un grande capacità (e penso di essere uno dei pochi al mondo probabilmente :D), dunque il fatto che si libri libera e felice mi ha fatto un effetto modesto. I suoi pensieri però, quelli sì che mi hanno fatto effetto :D. e vedo che la pensa come me la ragazza, nel complesso. In poche parole… dov’è l’inculata in questa guerra :D? perché non ci sono semplicemente alternative, anche la scelta di tempi di nezwal è sospetta, poteva prendere un momento moooooolto più favorevole per cominciare a far le sue mosse. Motivo per cui… qui sta per finire male, poco da fare :S.
Ma adesso alla scena di dragan con la grande maga. Molto interessante la motivazione per cui i grandi maghi sono così restii a scendere in battaglia. Ora, partiamo dal fatto che non crederò nemmeno per un secondo che i loro poteri siano inferiori alle aspettative :D, ma detto questo potrebbe essere un brutto problema se il mondo si accorgesse che i GM sono troppo forti e cominciasse a considerarli un pericolo (di siiiicuro i preti sarebbero i primi a bollarli come opera del demonio. Del resto già sono sull’ottima strada). Ma nonostante tutto io SO (Spero Ossessivamente :P) che prima o dopo scenderanno in campo… e faranno malissimo :D.
E nell’ultima scena alvise si da alla necromanzia con l’aiuto di un compagno. Ora, partendo dal presupposto che sono favorevole a ste cose (se sei nei casini non ti metti a fare lo schizzinoso sui mezzi da usare per tirartene fuori), c’è da chiedersi che asso nella manica si sia preparato il ragazzo :P (cioè, gli incantesimi pronti di dragan sono tutto sommato facili da intuire…. falò più o meno grandi :D). ma sta cosa necromantica di alvise è interessante. Che si sarà inventato? Scopriremo a suo tempo di che si tratta, poco ma sicuro :D.
Ciao :P.

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 09 Feb 2014 12:48 - Titolo: Segreti

Altro commento stringato causa forze maggiori S: Comunque, altro capitolo strafigo, qui abbiamo gente che dopo il consiglio comincia a farsi i suoi piani non ufficiali. Dragan e Silvia (l'adoro, lei, tra parentesi) mettono al corrente Alvise della minaccia del Nemico (che noi sappiamo essere il tronista - o in generale i big three, non ricordo se era proprio il tronista a muovere i mostri ma non penso), minaccia di cui sono al corrente anche i Grandi Maghi che sono decisi ad andare sul sicuro con la crociata contro Praga. In effetti perdere un esercito del genere per quanto sembri improbabile sarebbe un colpo mica da ridere, meglio assicurarsi del tutto della buona riuscita della crociata mandando un Grande Mago sotto copertura, sì sì :'P (e no, non lo dico solo per la tamarraggine, figuriamoci!)
Anche il caro Duca, insieme a Grunberg e ai Cavalieri di San Giorgio, sta mettendo insieme un'azione clandestina. E chiede al Cavaliere di poter visionare le notizie sull'Impero del Sangue... cosa di cui sono beeen felice, perché ho idea ci potrebbe scappare qualche informazione interessante, considerando che è a causa dell'Impero - o comunque in correlazione ad esso - che sono iniziati i casini con i mostri in Europa, giusto?
In ogni caso molto belle tutte le parti - la festa e l'esibizione dei poteri dei maghi fa un effettone, si comincia a intuire con chiarezza che i Grandi Maghi tanto umani non lo sono più (l'alcool :D ) e i discorsi vampireschi con me attaccano sempre. Ma ovviamente la parte clou è la finale, quella del tronista: che volesse eliminare anche i maghi già si sapeva, ma perché, se li ha creati lui? Di certo non può farlo di persona, quindi immagino che li spedisca a Praga (dando ormai per scontato sia lui ad aver influenzato la decisione del Papa per andare verso quella corte vampirica in particolare) perché spera in qualche modo di spargere sangue così, da ambo le parti (se è in guerra con Nelavi di certo non può tifare per i vampiri...)
Ma comunque, perché distruggere una cosa che lui stesso ha creato? Questo davvero non riesco a capirlo - i maghi cosa dovrebbero essere, le sue armi? o qualcos'altro? l'unica cosa che mi viene in mente per ora è che distruggerli serva per qualche incantesimo (stile FMA) però ci sono taaante lacune, quindi... bah S: non so proprio cosa pensare, mi servono nuovi indizi! Ergo attendo con ansissima i prossimi capitoli :P E di nuovo complimenti!

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 09 Feb 2014 10:52 - Titolo: Concilio

Voci continua a darmi problemi con i commenti S: quindi scusami, questi saranno stringati temo. In ogni caso il capitolo mi è piaciuto un sacco, altro che male necessario! Le parti diplomatiche le ho trovate interessantissime, specie per la panoramica che abbiamo avuto sulle varie potenze con i loro diversi modi di fare e i loro obiettivi (adoro quest'ambientazione proprio perché è così ricca sul piano politico). Poi beh, sai dove pende la bilancia dei miei favoritismi, quindi non mi ripeto su quello, dico solo che non trovo per niente artefatta la posizione di Maximilian sui vampiri - anzi, proprio perché ha visto cos'è davvero l'Impero del Sangue chi meglio di lui può riconoscere la differenza tra quello e Firenze? E poi vista la sua posizione mi aspetto riesca a mettere da parte i suoi rancori personali.
Altra parte che mi è piaciuta tantissimo è stata quella con la lega Anseatica che, ti giuro, mi ha messo i brividi S: sia perché la loro ambasciatrice, così imbellettata, mi sembra quasi più aliena di maghi e vampiri, sia perché la tranquillità con cui richiedono degli schiavi è veramente agghiacciante! Poi beh, premio volpe per averlo chiesto in una sala piena di slavi :'D
Quindi figata di capitolo confermo, ora se voci permette passo al prossimo :'P Complimenti in generale comunque, questa storia la adoro!

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 08 Feb 2014 19:16 - Titolo: Segreti

Io avrò problemi a valutare i capitoli ma tu proprio non ne inforchi una eh :D.
Questo capitolo a me, personalmente, è sembrato una figata micidiale. E per un motivo estremamente semplice, per buona parte parla (direttamente o indirettamente) del tronista :P. e adesso, capisco che all’autore parlare di misteri che già sa sembri un po’ come parlare del tempo, ma per chi non ne sa quasi una fava è tutta un’altra cosa :D.
Mi soffermo un attimo sulla prima scena, che mi ha accoppato dal ridere, quei tre insieme promettono bene (e dragan non costretto ad automettersi le briglie per sembrare una persona rispettabile è un grandissimo B) ).
Detto questo, alla parte importante. Che il tronista avesse… come dire… le orecchie lunghe, già si sapeva. Si era scoperto su fiamme dove una tizia aveva detto a dragan che lui ascolta sempre, e adesso pure si sa che a fare in modo che questo accada è la simpatica “rete”. Quasi di sicuro un qualche genere di magia, questo spiegherebbe il perché in zone piene di incantesimi potenti abbia serie difficoltà a funzionare :P.
Ma comunque, al tronista. Forse non mi ricordo bene, ma non mi pare non fosse mai venuta a galla sta piccola informazione che probabilmente qualcuno avesse già provato a indagare sul tronista ma che sia… casualmente scomparso, diciamo :P. cosa importante comunque (e nel complesso non mi sorprende per nulla), il tronista non è che abbia scatenato i mostri contro l’umanità. Il brutto porcello proprio dirige gli attacchi :D (ok, magari non sempre, la maggior parte del tempo li lascerà liberi di vagare felici e spensierati e andare dove li porta il cuore, ma quando serve può prenderne un po’ e attaccare dove serve :P). e questo mi fa sorgere un piccolo, ma non trascurabile dubbio (notare come questo commento abbia un filo logico ferreo, di fatto le dita stanno andando via da sole mentre penso :D). se il tronista ha qualche potere sui mostri, un’alleanza coi vampiri magari non è così sicura come sembrerebbe :S (ma magari sono solo io disfattista :D).
Concordo con la strategia dei ragazzi comunque, mai far sapere al tronista che loro sappiano qualcosa, e dirlo a meno persone possibile. Già mi sembra uno sveglio, se poi gli fai anche sapere che lo stai braccando… saluti, non lo prenderai mai alla luce dei mezzi appena appena vergognosi che sicuramente avrà (guarda quella minchia di rete, del resto :S).
Detto questo, la scena dei grandi maghi è una sviolinata (che carucci che vogliono tornare a provare l’ebrezza della sbronza. Proprio una brutta faccenda essere ascesi :P). e a quanto pare niente grandi maghi nella missione di praga, non vogliono indisporre i preti (e che palle :( ). Vabbè, in ottica di benefici futuri, purtroppo, non posso nemmeno dire sia una stronzata, dunque così sia, amen.
E duca, cavalieri e omini dei treni faranno comunella tra loro, pare :P. nel complesso ci vedo solo lati positivi, dunque benvenga sta cosa. Ma sono più che altro gli interessi del duca verso l’impero del sangue che valuto come ottima notizia, nel complesso. Perché tutto sto macello è nato con l’impero del sangue, la morte dell’imperatore ha dato il via al macello (se mi ricordo bene, ovviamente :D), dunque indagare su quelle cosette è sicuramente un modo per arrivare a qualche verità (e magari a capire che minchia voglia sto tronista :S).
E appunto che di tronista parliamo, arriviamo alla scena finale. Ma sto tizio, che vuole :S? non può essere semplicemente distruggere l’umanità, se no sarebbe stato un povero coglione a dare agli umani il potere per difendersi creando i maghi. A parte questo però, buio completo, proprio non ci siamo :D. oddio, la verità è che un’idea semplicemente imbecille ce l’ho… e già che sto commento è un papiro chiudiamo in bellezza e diciamola via :D.
Il tronista nei bei tempi andati sembrava avere a che fare con gente molto ben cazzuta (che erano gli dei tipo atena). Or ora, atena a su tempo ha detto che il tronista aveva tolto i poteri a tutti loro e li aveva uccisi (non pensare che mi ricordi di sta cosa, l’ho appena riletta :D). verosimilmente, a sto punto, si può tirare a indovinare che sti dei fossero veramente dei gran spaccaculi (cioè, sta a vedere che i titani li hanno imprigionati tutti loro, mica ciccia, dubito che i maghi di adesso ne siano in grado). Magari questi dei erano degli avversari ostici per il tronista, possibile che l’unico modo che abbia trovato per disfarsi di loro sia stato escogitare uno schifoso trucco per togliere loro i poteri. E magari a quel punto si è trovato tutta sto potere tra le mani e non potendolo mettere in cantina l’ha scaricato sugli uomini. È una puttanata, lo so, ma già che c’ero l’ho detta :D. anche perché non chiude il cerchio, poco da fare, mancano pezzi. Io continuo a non capire perché i titani siano stati imprigionati e non devastati (sarà pur più difficile incatenarlo a muro e addormentarlo :S. anche se su questo punto ho il fastidioso sospetto di aver ricevuto risposta ed essermela dimenticata :D. vabbè, pace :P). e poi c’è anche quel che dice il tronista qui, lui ha dato il potere agli umani perché vuole che facciano morti. Di fatto è scritto chiaro e tondo. Ma che se ne fa di ste carneficine, sto tizio :S? cioè, ha senso, se vuole una guerra con tanti morti deve esserci un avversario ma anche un contendente in grado di contrastarlo. Dunque via di mostri, ma agli umani servivano i maghi se no non era una guerra, era un massacro che durava qualche anno.
Comunque ok, chiudo qui che tanto non ho idee valide :D
Gran capitolo, torno a dire. Ciao ^_^.

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 08 Feb 2014 17:49 - Titolo: Concilio

Assolutamente non noioso, per strano che possa sembrare. Oddio, vabbè, diciamo tutta la verità, verso la fine la questione cominciava a farsi pesante (bene o male da quando ha cominciato a parlare il tizio dei treni), ma prima tutto andava a meraviglia. Alla fin fine stavano pur sempre preparando una guerra :P.
E a proposito di preparativi, maxy è il mio nuovo idolo, è ufficiale. La sua idea di risolvere la guerra è semplicemente meravigliosa, e sono abbastanza convinto che se fosse stata seguita la sua strategia la guerra si sarebbe risolta in fretta e bene (tutto a quel punto stava nel decidere quanti grandi maghi mandare, niente di più :P). ma purtroppo ci sono quei maledetti infami dei preti che “ohmmmidddio no, un non umano assolutamente no”. anche se vale come mezzo esercito da solo… imbecilli.
E vabbè, dopo avere infranto nel nulla i miei vani sogni di vedere un gruppo di grandi maghi avanzare a sprombatutto contro praga, si è andati verso la soluzione più scontata. Mandare un fottio di soldati con un certo supporto magico (e con questa strategia il sangue scorrerà a ettolitri, per la giuoia dei vampiri di praga :P).
Altra parte degna di nota è quella col duca. E qui il sior maxy prende altri 200 punti, anche perché ricorda una cosa che personalmente considero molto vera. La gente tende a perdere di vista che razza di faccenda siano dei vampiri davvero kattivi (e quelli dell’impero del sangue erano abbastanza il top di gamma). Ora, non so se ci siano bestie simili in giro al momento, ma se ci sono di sicuro firenze non è nella lista. E tutto sommato, con tutti i problemi che ha il mondo, io non mi sprecherei più di tanto a farmi nemico uno che sembra proprio volermi aiutare.
Ma suvvia andiamo all’imbecille che ha proposto il pagamento in schiavi… mossa furba, ha rischiato seriamente la vita, ho l’impressione :D. ma qui arriva la sboronata di borgy, che fa magie in una stanza in cui tecnicamente non se ne potrebbero fare. E vabbè, magari niente di eccezionale (se friggeva un cardinale era più d’effetto ed ero pure più contento…. maledetti a loro che m’hanno fatto naufragare il blitz di grandi maghi :( ) ma comunque un incantesimo che abbracciava tutta la sala :P. anche se devo dire che maxy spakka di più, in quanto a parole :D.
Capitolo molto buono secondo me, cosa ancora più notevole se si considera il fatto che, tecnicamente, avrebbe dovuto uccidere il lettore di noia :D.
Ciao ^_^

Risposta dell'Autore: Non mi vuole postare la risposta :S. Domani provo a infilarcela a pezzi :S.

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 08 Feb 2014 14:01 - Titolo: Demoni

Bene, facciamo una carrellata di commenti :'P
Allora, questo capitolo è veramente molto bello! La parte iniziale mi ha stesa - il padre di Veronika è meravigliosamente avido. E' giustificato vista la società in cui vive, però l'effetto comico rimane, ed è una cosa assolutamente positiva (ho molto riso quando medita addirittura di dare il proprio sangue ai vampiri per un gruzzoletto :'D)
Veronika ne esce tratteggiata molto bene, si inquadra subito il suo carattere e per questo non fa affatto la figura della stupida, tranquillo. Si capisce che è molto sicura di sé e che per questo non si è fatta troppe paranoie nel seguire "Samuel", se si unisce poi il fatto che il mostro ha copiato bene le sembianze e l'atteggiamento del suo fidanzato e si è presentato all'interno della città (dove non avrebbe dovuto essere...) si capisce perché lei sia caduta vittima della sua trappola. Non ci fa la figura dell'idiota, solo della non-paranoica :'D Si capisce anche che una volta varcate le protezioni cade del tutto vittima dell'influsso del mostro. Quella parte è anche la mia preferita, la corsa è descritta molto bene. Come lettore sai benissimo che quello non è Samuel (all'inizio sospettavo fosse un trucco dei vampiri ti dirò, pensavo fossero kattiwi vampiri praghesi) ma rimani comunque con il fiato sospeso fino alla fine. Ottimo lavoro, quindi!
Poi beh, sempre interessanti (almeno per me) le parti con i vampiri. Mi chiedo se questi, che seguono la Via di Firenze ma con Firenze non c'entrano nulla, avranno un ruolo importante o se sono stati mostrati solo per far vedere che anche altri vampiri oltre al Duca cercano la coesistenza pacifica. In ogni caso, la curiosità rimane! °°
Insomma in sintesi altro ottimo capitolo, complimenti come sempre :'P L'unico appunto è che non sono tanto convinta della sua collocazione, specialmente dopo che mi hai detto che Veronika non si vedrà per parecchi capitoli e non avrà poi molto spazio... ma alla fine dettagli, insomma. Passo a commentare il prossimo!

Risposta dell'Autore: Contenta che ti sia piaciuto, questo soddisfa anche me :P. Il padre di Veronika non è particolarmente avido, specifico, solo che come ovvio per un albergatore di una zona piuttosto povera con tre figli conta bene i soldi xD. Il carattere di Veronika ci ho pensato meno di quanto avrei dovuto, immagino, ma mi consolo pensando che verrà comunque meglio delle protagoniste di Frozen. Il mostro ha copiato perfettamente l'aspetto - è uno dei loro poteri - meno bene il comportamento (ha inserito un comportamento romantico generico e nemmeno ci ha preso molto, noterai quando si vedrà il vero Samuel xD...). Spero risulti credibile che ci caschi - dopotutto lei è parte di una civiltà che ha quotidianamente a che fare con i mostri, ma, appunto, non mostri di quel tipo e non all'interno del villaggio. Sono contento che la parte della corsa sia venuta bene. Forse i lettori capiscono che Samuel è un mostro prima del dovuto, devo dire, ma nel complesso mi pare funzionare bene. Contento che i vampiri continuino a piacerti xD. I vampiri che seguono la Via di Firenze avranno, probabilmente, un piccolo ruolo nell'ultima parte di questa storia, ma come minimo voglio che si veda che esistono - è importante si capisca che Firenze non è un caso unico (soprattutto perché la maggior parte di quelli che si vedranno, della Corte di Praga, non sono soggetti molto raccomandabili xD). QUanto alla collocazione, ci sto pensando. I capitoli di Veronika non sono proprio pochissimi, ma un po' meno di quanti sperassi. Credo rimarrà qui, almeno per ora, a storia finita eventualmente lo sposto, una volta visto come funziona il ritmo. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 04 Feb 2014 21:12 - Titolo: Demoni

Oh gesù, non sono più abituato a capitoli così corti :D.
Comunque sia, molto carino, molto a effetto. E con finale a sorpresa anche, perché ti giuro che ci avrei scommesso qualunque cosa che in sto capitolo ci sarebbe scappato il morto (e no, non pensavo sarebbe stato il ragazzo :P). vabbè che il suo ex ragazzo fosse un vampiro era abbastanza ovvio, ma sono stati i vampiri ospiti della locanda che mi hanno sorpreso. Avrei abbastanza scommesso che la notte si sarebbero pappati tutta la famiglia e invece ne hanno salvato pure un membro.
E questo porta a galla un elemento importante (e che sono abbastanza convinto si sia già venuto fuori nel libro precedente), oltre al duca di firenze ci sono anche altri vampiri che non puntano a dissanguare il mondo. Da un certo punto di vista è un peccato (con l’impero del sangue erano partiti col turbo, adesso mi si sta rammollendo sti ragazzi) ma tutto sommato da una vaga speranza in più all’umanità che in questa storia ha già la testa sul ceppo :D.
Capitolino molto carino comunque, confermo (e qui le cose sono due, o i vampiri ospiti della locanda sono bestie o quello che è morto in questo capitolo era una pippa mostruosa :D).
In ogni caso, vedremo cosa vogliono fare a praga sti tizi (anche se ho la vaga impressione che avranno non molto successo, qualunque sia il loro scopo :S)
Ciao ^_^

Risposta dell'Autore: Hai un po' frainteso la situazione, ma in parte sia colpa mia :S. Come già specificato, ad attaccare Veronika non era un vampiro (errore poco rilevante) e, più importante, non era davvero il suo ragazzo ma un mutaforma. Questo punto comunque diventerà ben evidente quando il ragazzo si vedrà, illeso, nel prossimo capitolo. E ho deciso di far vedere i vampiri family friendly, qui, che quelli stronzi si vedranno fin troppo, tranquillo xD. Esato, il Duca non è l'unico vampiro orientato alla coesistenza, anche se è un po' il leader di chi la pensa così. A Praga, però, la pensano diversamente, l'Impero del Sangue sarebbe fiero di loro. I Vampiri alla locanda sono piuttosto forti, alcuni sono Signori dei Vampiri, il che vuol dire che potrebbero vedersela con Dragan, almeno in condizioni opportune (basta che non lo affrontino in un'arena deserta, ecco). Ma il demone Vila fa abbastanza schifo, non è una minaccia seria per chiunque abbia poteri magici degni di nota. I vampiri vogliono andare a Praga perché è zona sicura per i vampiri, ora, e perché sperano di riuscire a influenzare la politica della Corte Locale - è prima del Concilio di Venezia, sperano ancora in una soluzione pacifica. Ciao!

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 02 Feb 2014 15:32 - Titolo: Ambasciatori

Okay, vediamo se ora ce la faccio a commentare...
Ma che capitolo inutile! L'ho adorato, è una figata pazzesca :'P
L'arrivo dei vari ambasciatori è ben reso, e nonostante tu vi abbia dedicato poco spazio ognuno ha come un'aura di... reverenza intorno, ti dà proprio l'impressione di essere di fronte a qualcosa di importante! Poi beh, per certa gente (madonna chi ha mandato Amsterdam S: ) è un ti piace vincere facile, in effetti. Si apprezzano i punti tamarraggine di Amsterdam, comunque.
Molto belle anche le parti dedicate ai vampiri (trafiletto incluso), sono una delle cose che più mi affascinano di questa ambientazione perché trovo molto interessante il loro rapporto con l'umanità. E se ci sono persone che non li apprezzano affatto, a chi vive sotto il dominio di vampiri "illuminati" non è che dispiacciano più di tanto. Firenze sembra passarsela piuttosto bene, ad esempio, e riconfermo che il Duca è un personaggio che mi incuriosisce parecchio.
Molto belle anche le parti dedicate ai singoli personaggi - Dragan è una sagoma, davvero, e il suo dialogo con Simone mi ha steso. Anche Silvia è fantastica, fino al collo e oltre negli intrighi politici (bello ammettere pubblicamente di rappresentare tre fazioni :'D). Nella parte di Silvia, poi, veniamo anche a conoscenza di un dettaglio che mi dà da pensare: è Roma che ha insistito per la guerra contro Praga, anche se esistono obiettivi più abbordabili. Perché proprio Praga? Sono convinta ci sia sotto qualcosa, e avendo da poco riletto la parte di Fiamme in cui il tronista parla con il papa mi chiedo... che ci sia il suo zampino? Di certo se avesse detto al papa "vai e attacca Praga" questo di certo lo avrebbe fatto. Se è così, c'è da chiedersi che interesse abbia il tronista a far marciare un esercito su una corte vampirica. Vedremo °°
Ottimo lavoro anche dal punto di vista della caratterizzazione, Alvise risulta ben definito e distinto dagli altri personaggi ed offre un bel contrasto con Dragan e Silvia, che hanno invece entrambi un carattere molto forte.
Insomma, capitolo fantastico sotto ogni punto di vista, complimenti! E adesso aspetto con ansia il Consiglio, che si prospetta giusto un poooooco interessante, eh :'P

[Segnala]
Recensione di: Fra Tac Firmato - Data: 02 Feb 2014 11:57 - Titolo: Prigioniero

Olé, arrivo a commentare anche io. Prima di tutto ribadisco che sono proprio felice tu abbia deciso di dedicarti a Sangue, ora. La storia dei Sogni è fantastica, ma sai che ho un debole per quest'ambientazione :'P
Questo primo capitolo, comunque, mi è molto piaciuto. Molto ben resa l'atmosfera generale e soprattutto la parte dell'interrogatorio del conte. Ti è venuto davvero molto bene! Il processo di rianimazione è visivamente parecchio figo. Molto ben gestiti anche i pensieri di Alvise, si riesce ad inquadrarlo fin da subito come personaggio, e il fatto che è un medico si nota parecchio. Mi sono molto piaciuti i trafiletti medicheggianti tra una cosa e l'altra, infatti, sono stata un'idea davvero azzeccata complimenti :'P
Poi beh il vero fulcro del capitolo è, ovviamente, la scoperta di come funzionino davvero i poteri del conte: non restituisce la scintilla ai morti, ma è in grado di donare parte della sua. A questo punto mi chiedo: come funziona la questione? Può spezzettare quanto vuole la scintilla, rianimando maghi proporzionalmente sempre meno potenti, o non conta "quanta" scintilla tu abbia per determinare il livello di potere? E soprattutto, perché il conte è l'unico in grado di farlo? Mi chiedo se sia un particolare incantesimo che, potenzialmente, tutti sono in grado di eseguire se lo scoprissero, o se c'è una motivazione diversa sotto... considerando chi ha creato i maghi, comincio a sospettare :'P
Bella anche la parte con Silvia. Un po' infodumposa, sì, concordo con Caladan, ma poco male insomma. Poi venire a conoscenza della situazione politica non esattamente rosea di questo mondo è sempre un piacere - di politica in real life non ci capisco niente ma adoro tutti questi intrighi :D
Insomma, complimenti complimentissimi, che questo secondo libro parte bene e si prospetta decisamente interessante (anche solo per Praga, ho un debole per quella città)
Passo a commentare il prossimo ;P

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 01 Feb 2014 18:15 - Titolo: Ambasciatori

non era male, sinceramente :P. ti dirò anzi, meglio questo del primo.
oddio, ammetto che l'arrivo del borgomastro e fedele compagno possano avere in qualche modo influenzato vagamente il mio giudizio, ma nel complesso non tantissimo dai :D.
si percepisce che la situazione è tesa, quello è innegabile, ma soprattutto si percepisce che è seria :P. l'arrivo, in fila, del duca di firenze, dei cardinali e poi di borgy e maxy, da un'ìdea della situazione.
e il discorso tra silvia e il suo amico, sto giro, non mi è sembrato per niente infodumposo, anzi. semplice logico e naturale. ha dato informazioni e non mi ha dato minimamente fastidio mentre le assumevo :P. forse (idea buttata là) potresti pensare di incorporare le informazioni che sono venute fuori nella discussione tra silvia e alvise il capitolo scorso, in questa? non penso dovrebbe essere molto difficile e questa secondo me si presta molto meglio, come discussione :P.
e finalmente si rivede il pov di dragan (che è sempre lo stesso, con obiettivi sempre encomiabili :D). la torre del fuoco ha il suo fascino (oltre che un eccellente sistema d'allarme :D). e la discussione tra dragan e l'ingegnere (ingegneri nelle tue storie... ohmmiodddio, ti senti bene :D?) non mi ha fatto ipotizzare niente di buono per il futuro. perchè se in una storia c'è una guerra che sembra troppo facile da vincere sta sicuro che 9/10 c'è un inculone dietro l'angolo da paura. e il pericolo costituito dal dover conquistare la città vicolo dopo vicolo non mi pare un pericolo sufficiente, no :P.
ma vabbè, passiamo alle cose serie. a quanto pare borgy e maxy sono per la distensione :D. niente mi farebbe più felice di vedere borgy che stacca la testa a un cardinale (che per quanto siano maghi pure loro, A) non sanno usare la magia con criterio, B) l'altro è più forte, punto :P) ma nel caso specifico mi sa che tutto sommato le trattative cominceranno in qualche modo e sta guerra si farà :P.
che tra l'altro poi, si era già capito nel primo libro ma adesso lo si conferma. nella chiesa più sei in alto e più sei un mago forte, di fatto. le ironie della vita :D.
ok, tempo di vedere questo incontro diplomatico, direi. prego, proseguire ^__^.
PS: borgy e maxy hanno ferite di guerra (stranamente, do per scontato che l'uno non abbia sbagliato a potare la siepe e l'altro non abbia sbagliato a mettersi le lenti a contatto :D). tutte risalenti alla guerra contro l'impero del sangue? perchè se sono ferite recenti qui serve un titano mi sa :D.

Risposta dell'Autore: Più del primo? Non l'avrei detto, ma tanto meglio xD. Sicuramente i due Grandi Maghi hanno contribuito alla tua opinione comunque, ti conosco xD. La situazione tesa, ormai in quel mondo lo è pressoché sempre, e più che mai a Venezia. E Borgy e Maxy difficilmente arrivano a distendere la situazione. Sono contento che il discorso stavolta risulti spontaneo, proverò a trasferire alcune informazioni da lì a qui - fatto è che la sfuriata serve anche perché si è incazzata, e il motivo quello è xD. Ma vedro di de-dumpizzare la conversazione. Dragan un filo è cambiato in realtà, gli eventi del primo libro non è che non l'abbiano toccato, ma diciamo che resta a qualche anno luce da Alvise. Tra l'altro, in questo libro lo vedrete molto meno serioso che nel precedente - non è che io abbia cambiato idea sul suo carattere, ma si trova in una situazione molto diversa, soprattutto non deve più apparire rispettabile per ragioni diplomatiche. Sì, il sistema di sicurezza della Scuola Grande del Fuoco è estremamente semplice: senza un talismano del Fuoco, muori entro il minuto, l'aria è tipo a 80 gradi all'interno. Giustamente, i personaggi non sanno di essere in un racconto e che quindi una guerra non può essere troppo facile, ma tranquillo, i problemi non mancheranno xD. Dei due, Il Borgomastro è il moderato, Maximillian l'estremista (vota per la guerra ad Avignone da tipo 70 anni. Dopo Tolosa si è incattivito, però). Non decapiteranno nessuno, se i due decidono che è ora di combattere tirano giù città, un singolo Cardinale non si abbassano a raccoglierlo. Nella CHiesa non è matematico, ma in linea di massimo sì, il favore di dio si misura in miracoli, e i maghi più forti fanno più miracoli, quindi mentre i leader delle Città Magihe spesso non sono nemmeno maghi (come il Doge), la Curia è un covo di maghi potenti xD. L'incontro diplomatico sarà pallosetto, ma inevitabile immagino. QUanto alle ferite dei due Grandi Maghi, sono MOLTO vecchie di sicuro, perché una volta Ascesi non possono più venire feriti, o li uccidi o niente. E sì, sono entrambe della Guerra del Sangue. Tra l'altro, quella di Maximillian è effettiva (ha vissuto a lungo senza un braccio prima di Ascendere, anche se potrebbe generarne uno nuovo il suo cervello non lo riconosce), mentre il Borgomastro ci vede benissimo, tiene l'apparenza dell'occhio bendato in ricordo della ferita riportata in Guerra (tanto non è che abbia retine, coni, bastoncelli o altro...). Il Borgomastro è l'unico mago in giro ad avere ucciso un Titano a duello, per inciso, credo apprezzerai la cosa xD.

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 01 Feb 2014 17:57 - Titolo: Prigioniero

ehi ehi, e dimenticavo il summary :P. che è una figata, manco a dirlo. questa guerra contro praga sembra un pò troppo facile, così a prima vista, in effetti. e condivido i pensieri di alvise (è alvise che parla vero :P?). qui c'è qualcosa che non quadra, qui finisce male :D

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 01 Feb 2014 17:54 - Titolo: Prigioniero

oh, questa storia mi mancava :P.
e aspettavo da parecchio la spiegazione al perchè, orco cane, il conte sia in grado non solo di controllare i morti ma anche di far magie coi maghi morti. e come spiegazione non fa una piega (e quantomeno si sa che con i maghi morti da un pezzo non può fare grandi cose :D). una domanda che mi faccio a questo punto però... in quanto alla potenza del mago morto che controlla come siamo? per animare il mago morto il conte usa parte della sua Scintilla, questo implica che è lui in prima persona ad alimentare le magie del mago morto? in questo caso il signorino sarebbe decisamente più gestibile. perchè se è vero il contrario, e a lui basta accenderli e poi si trova maghi coi poteri massimi che avevano da vivi... sai che risate se passa in un campo di battaglia dove hanno tirato le cuoia un pò di maghi di un certo peso :D (ancora più da ridere se intercetta un cadavere fresco di un grande mago :S). il che apre immediatamente la seconda questione che è, a prescindere da come funzioni il suo potere, questo tizio sarebbe una risorsa DA PAURA. Si ok, è un negromante, non è bello essere negromanti, il suo potere non va bene e bla bla bla, ma mettiamola così… io uno del genere preferirei averlo dalla mia parte che come nemico :D.
coooomunque, fine del ragionamento inutile... il punto di vista di alvise è appena appena differente da quello di dragan. siamo passati da "oh guarda, quella cosa posso farla saltare in aria" a "aspetto che curo sto raffreddore". cosa sicura non avrò nessun problema a riconoscere la differenza tra i due :P.
e a venezia hanno più di un carcerato illustre eh? inevitabilmente viene da chiedersi chi siano gli altri, manco a dirlo :P. già il conte mi pare uno di peso, ma chissà perchè ho la sensazione che non sia il peggiore che hanno in custodia :D.
e adesso alla scena di silvia. leggermente infodumposa, bisogna ammetterlo, ma secondo me è solo una questione di tatto. cioè, hai deviato la discussione sull'argomento che ti interessava con troppa violenza :D. anche se comunque sono del tutto d'accordo che bisognava far sapere qualcosa della situazione attuale al lettore :P.
ok, nel complesso il capitolo non era male, e poi questa storia mi piace, poco da fare :P.

[Segnala]
Recensione di: Parcival Firmato - Data: 01 Feb 2014 12:28 - Titolo: Ambasciatori

Buon capitolo, ci fa capire la bufera che si sta per scatenare... Per quanto riguarda lo scambio di battute fra Simone e Dragan, mi par di capire che anche lui sia un mago del fuoco; perché lui è molto scarso in combattimento: perché non è forte come mago oppure per una questione di capacità?

Risposta dell'Autore: Contento che ti sia piaciuto :P. Quanto a Simone, in realtà non è COSI' debole, è un mago dell'Argento anche lui, il che vuol dire che può comunque usare telecinesi con intensità letale per qualunque comune umano. Solo che ha pessimi riflessi, non è bravo a focalizzare i poteri negli incantesimi di attacco, e in generale la magia di combattimento gli piace poco, per cui l'ha studiata poco e si allena ancora meno. Il risultato è che un buon mago del Rame lo batterebbe senza difficoltà, e Dragan (che era suo compagno in Accademia) lo ridurrebbe in polvere in cinque secondi di scontro. CIao!

[Segnala]
Recensione di: Aealith Firmato - Data: 31 Jan 2014 12:40 - Titolo: Prigioniero

Quindi la storia girerà attorno alla maga del sangue?

La storia della scintilla sommata all'assenza d'essa sull'inquisitore e che venisse inseguita dai titani diventa interessante.Se la magia era un dono di Dyo(ovvero il tronista) farebbe suppore una sua modifica al prodotto. E quando gli umani hanno iniziato ad avere una scintilla. Immagino da prima che ci fosse la magia nota come ora.



Risposta dell'Autore: Il mago del sangue :P. La maga, Silvia, è legata al Vento. La Scintilla, noteranno presto, sembra attirare tutti i mostri (grazie al Conte, possono fare dei test primadopo sullo stesso morto vivente, per la prima volta). Gli umani hanno la Scintilla da parecchio... vabbè, lo spoilo a tutti ormai, dai tempi di Gesù Cristo, che è stato il primo incantatore della storia. CIao!

[Segnala]


Inserisci il codice mostrato sotto:
Nota: Puoi inserire una recensione, un voto o entrambi.

Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org