Recensioni di Amore immortale
Invia una Recensione
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 28 Oct 2010 10:59 - Titolo: Capitolo 11

Ciao!
Dunque. Altro bel capitolo e, devo, dire molto bello specialmente per la storia di Mar’ja. La prima ed unica figlia di Andrea. Interessante la sua caratterizzazione: la cicatrice e l’odio che prova per il suo creatore. Però, nonostante tutto, lo ha aiutato. Certo, credo che in parte ci abbia preso. Andare a Londra, da Mèlit, durante la festa può essere un po’ rischioso, specialmente con tutti i vampiri amici del padrone di casa.
Credo che il vampiro che ha incontrato Damian scappando sia proprio Andrea, ma la suspance ci sta bene.
Qual è il mio personaggio preferito? Beh, Damian non mi dispiace. Mi piace il suo carattere forte/debole e il coraggio che nonostante tutto sembra tirare fuori, ma, come ti ho già detto, quello che mi incuriosisce di più è Alex…Oddio, non mi ricordo più se si chiamava così…Insomma, il vampiro ragazzino che sta con Mèlit. Anche Nikki sembra un bel personaggio.
Bene. Alla prossima! :)

Risposta dell'Autore: Ciao carissima :) Che dire, mi fa molto piacere la tua "fedeltà" alla mia storia. Evidentemente ti ho in qualche modo convinta, e la cosa mi rende felice. Guarda, Alex lo caratterizzò per bene tra non molto e anche per Nicki non è finita qui............. Hai preso in pieno il "carattere" che volevo dare a Demian, sono contenta di essere riuscita a trasmetterlo. Ora con l'università ho moto meno tempo per scrivere, ma non lascerò in sospeso la storia,anche perchè anche io, in un certo senso, voglio sapere cosa succederà nei capitoli successivi ;) Alla prossima

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 22 Sep 2010 14:00 - Titolo: Capitolo 10

Eccomi!
È passato un bel po’ di tempo dall’ultimo capitolo, ma l’importante è tornare a scrivere, no?
Dunque…Bel capitolo.
Ben scritto, fluido e piacevole da leggere. Mi piacciono soprattutto le descrizioni che fai di cose, persone e città. Specialmente quelle delle città. Anche con poche frasi, non del tutto specifiche, rendi bene l’atmosfera :)
Triste la storia di Nicola, ma come poteva essere altrimenti? Di per sé non è niente di particolarmente nuovo, ma rende bene grazie allo stile “riceiano” che usi nel tuo racconto. Penso che sia la stessa cosa per i suoi libri. La narrazione è resa particolarmente interessante dal modo in cui presenta i personaggi, dalle parole usate e dall’eleganza delle descrizioni.
Nicola è più buono di quanto sembri, ma non ha comunque intenzione di contravvenire gli ordini del suo adorato Mèlit.
Dopo questa, aspetto anche la storia di Alex che, come già detto, mi incuriosisce molto.
A presto!

Risposta dell'Autore: Ciao carissima, lieta di averti ancora tra le "mie pagine" :P Sono molto contenta che il capitolo 10 ti sia piaciuto; ci ho messo molto a scriverlo per via dei miei vari impegni, però è stato meglio così, non volevo certo sbrigarmi e tirar fuori qualcosa di illeggibile. Insomma Nicki non ti dispiace, mi fa piacere. E' un personaggio non troppo complesso, ma leale e nonostante tutto onesto. A breve sarà il turno di Alex, ma anche per Nicola non è ancora finita... a prestissimo dunque. P.s. Sono stra felice che si noti la mia ammirazione per la grande Rice (inchino).

[Segnala]
Recensione di: saeleva Firmato - Data: 18 Sep 2010 15:15 - Titolo: Prologo

Sono capitata per puro caso su questo sito e iniziando a leggere questa storia mi sono talmente appassionata da divorarla nel vero senso della parola.
Hi un tipo di scrittura cosi coinvolgente e fluida che catturi veramente l'anima delle persone.
Trovo tutti i personaggi complessi curati in ogni minimo dettaglio, e la figura di Andrea la trovo decisamente inusuale e originale-

Pensi di postare a breve? Sarebbe un vero peccato lasciare questa storia meravigliosa in sospeso.

Risposta dell'Autore: Ciao cara. Mamma mia, grazie per tutto quello che hai detto * * Sono commossa. Mi fa un enorme piacere sapere di suscitare le sensazioni che hai detto!! Per quanto riguarda il seguito ci sarà, però non so quando posterò, perchè calcola che devo ancora scrivere il capitolo 12... e per il lavoro minuzioso che tu hai apprezzato mi ci vuole un pò. Spero di non farti aspettare tanto, ma comunque non preoccuparti, non lascio nulla in sospeso. Spero che continuerai a seguirmi... un bacio!

[Segnala]
Recensione di: Noby Firmato - Data: 15 Jul 2010 18:12 - Titolo: Capitolo 1

Adoro come parla Andrea!! *____*
Affascinante, direi XD
Accidenti, che brutta storia quella di Demian..mi è piaciuto la tecnica che hai usato per il flashback e la vagonata di ricordi che è emersa, amalgamata molto bene nel contesto, liscia e scorrevole :)

Risposta dell'Autore: Ciaoooo!!! Che bello che ti piace :) MI ero bloccata per via della maturità ma ora ho ripreso a scrivere e anzi, pubblico proprio oggi il decimo capitolo di questa storia che mi sta prendendo molto. Ti piace davvero come parla Andrea? :D Me felice

[Segnala]
Recensione di: Noby Firmato - Data: 14 Jul 2010 23:17 - Titolo: Prologo

Finalmente ti ho cominciato a leggere!! Era proprio ora!! E sono felice di averlo fatto...ultimamente scopro rivali/collaboratori/soci molto fantasiosi e brillanti, quindi i miei complimenti! ^_^
Mi piace molto la figura del vampiro. Oddio, è ancora presto, ma diciamo che è una sensazione "a pelle" e mi ha subito presa ^^'
Il ragazzo stava per vedersela brutta, meno male che ci sono i non-morti per queste cose, buashuashua XD XD
Proseguo a leggere, sono curiosa di sapere cosa accadrà al suo risveglio :P

Risposta dell'Autore: Eheh vedrai vedrai...

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 08 May 2010 00:17 - Titolo: Capitolo 9

E rieccomi anche di qui. Sono sparita per un po’ per problemi con Internet (che non si sono ancora risolti del tutto).
Dunque, che dire? Non male, ma ho trovato alcune parti un po’ stereotipate. L’ambientazione del castello gotico mi sta bene, ma con un goccio di arricchimento in più forse sarebbe anche meglio.
Interessante il punto di vista di Nicola, personaggio che abbiamo già incontrato. È al servizio di Mèlit dunque. E io che pensavo che fosse dalla parte di Demian, che l’avrebbe aiutato. Invece, porello, è lì che si consuma dietro a Mèlit.
Anche il padrone di casa, da un certo punto di vista, è descritto come il tipico cattivo. Con maggiore eleganza e sullo stile della Rice, ma mi piacerebbe trovarci un qualcosa in più, qualcosa di originale.
Ben resa la parte artistica ed architettonica, un po’ da sfoltire, secondo me, le ultime riflessioni sulla bellezza. In alcuni punti diventano un po’ troppo prolisse – opinione personale, sei libera di ignorarla ^^.
Quello che, invece, continua ad incuriosirmi è Alex, forse perché rimane un po’ in disparte. Spero che avrà modo di “sorprendermi”. Ma come ho già detto, anche Nicola è un personaggio con del potenziale.
Decisamente, però, le varie situazioni che abbiamo incontrato fino ad ora (alcune) le associo a quelle dei libri della Rice. Mi piacerebbe leggere qualcosa che se ne staccasse un po’, sempre con lo stile usato fino ad ora.
Ultimo appunto: dai un’occhiata perché c’erano errori di battitura ed una o due ripetizioni. Occhio alle descrizioni di ambientazioni e specialmente alle parti riflessive, in alcuni punti tendono a ripetersi.
Ok, aspetto il seguito ;-D

Risposta dell'Autore: Grazie per il lungo commento e per i consigli:) Temo che il capitolo 10 resterà ancora un pò in cantiere: tra un mese ho gli esami di maturità e non riesco a concentrarmi molto sulle mie creature. Riguarderò sicuramente questo capitolo. Un saluto

[Segnala]
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 28 Mar 2010 15:18 - Titolo: Prologo

almeno il prologo me lo leggo subito, via :P. ispirarsi a anne rice direi che è cosa buona e giusta, sono tutti punti aggiuntivi per quanto mi riguarda.
direi che metti in chiaro subito che la storia parla di vampiri e a quanto pare il vampiro in questione (se poi sarà protagonista della storia o meno è da vedere) ha salvato un ragazzo che aveva fatto decisamente brutti incontri.
per quanto riguarda lo stile direi che è prestino per farsi un'idea precisa (ho letto solo il prologo in fin dei conti :D), ma per il poco che ho letto il complesso non mi sembra niente male.
alla prossima, ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Ciao! Grazie per aver iniziato a leggere la mia storia ^^ Certo, da un breve prologo è difficile farsi un'idea, però già se lo stile non ti dispiace mi fa piacere. Non preoccuparti, ti rifarai coi capitoli, che sono anche troppo lunghi muahahahahaha A presto allora!

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 07 Feb 2010 15:28 - Titolo: Capitolo 8

Ok, recuperato anche questo.
Non male! Specialmente la seconda parte.
Il flashback nel passato era ben reso, forse un po’ riassuntivo nella parte di Parigi, ma data la situazione ci stava.
Le scene conclusive, l’attacco di Alex e il rapimento di Demian mi sono piaciute.
C’è azione, meno di quella che mi sarei aspettata, più composta. A dire il vero ho avuto l’impressione che fossero un goccio nebulose. Erano molto statiche, nonostante la descrizione, e non sono riuscita a figurarmele come avrei voluto.
Volendo si potrebbe fare ancora qualcosa da quel punto di vista, specialmente per la prima fase di scontro.
Mi incuriosisce Alex, il ragazzino vampiro. Ha un che di inquietante :)
Alla prossima!

Risposta dell'Autore: CiAo ^^ Spero di riuscire a pubblicare al più presto il capitolo 9, così la storia può continuare a svilupparsi. Mi impegnerò per le scene di combattimento ;) Alla prossima.

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 06 Feb 2010 15:09 - Titolo: Capitolo 7

Dopo diverso tempo, eccomi di ritorno. Ho avuto gli esami e poco tempo per leggere, ma ora, poco per volta, mi rifarò ^^
Dunque, avevo letto l’inizio di questo capitolo prima della “pausa”, quindi è possibile che qualcosa mi sfugga. Ricordo però il ritorno di Mèlit e lo “scontro verbale” e psicologico con Andrea e Demian. Abbastanza ben reso, una delle parti migliori di questo capitolo, insieme all’incontro al McDonalds.
Per quanto riguarda il giovane abbronzato che ha aiutato Diana, mi unisco a Colkaz (mi pare), potrebbe essere un licantropo. Sicuramente non è un vampiro. Non sarebbe affatto male scoprirlo membro di una terza razza, qualcosa di nuovo. Ma anche un mannaro, se ben trattato, non sta mai male.
Devo confessarti che certe volte i dialoghi che coinvolgono Demian e, specialmente, Andrea diventano un goccio troppo “melensi”. Ok che ha una relazione con un altro uomo (ok, un vampiro ^^), ma per quanto possa essere sensibile, alle volte sembra più di leggere i pensieri di una ragazza. Niente di grave, solo doserei un po’ il tutto.
Per il resto, capitolo approvato.
Vediamo come si evolverà lo scontro ;)

Risposta dell'Autore: Ciau^^ Bentornata! Terrò conto delle tue critiche costruttive e dei tuoi appunti ^^ Per i dialoghi melensi... mea culpa, ci casco sempre XD Punto debole! Sono felice che approvi anche questo capitolo. Alla prossima, Viky

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 21 Jan 2010 20:15 - Titolo: Capitolo 6

Letti entrambi gli ultimi due capitoli postati.
Ben scritti come sempre, anche se trovo che in alcuni punti le descrizioni siano eccessivamente enfatizzate. Mi è piaciuta l’ultima scena, in cui Andrea beve il sangue di Demian.
Ben resa anche la descrizione della casa nello scorso capitolo.
Effettivamente, ultimamente, ti sei concentrata sulla parte erotica. Ammetto di preferire le parti un po’ meno marcate da quel punto di vista, anche più “romantiche”, altrimenti rischia di diventare tutto un po’ ripetitivo.
Demian mi piace di più quando risponde seccamente, senza pensarci. Ha una dimensione più umana.
Considero questa parte iniziale come una sorta di introduzione al mondo dei vampiri. Sembra arrivato il momento adatto per una svolta consistente nella trama ;)
Ciao!

Risposta dell'Autore: Ciau ^^ Mmmm sì, mi rendo conto che enfatizzo molto le descrizioni, ma mi vengono dall'anima, non posso farci nulla XD E' quella che chiamano deformazione "professionale"? ahaha Per quanto riguarda le parti erotiche tranquilla, non saranno il fulcro della storia XD Però siccome sarà un romanzuccio abbastanza lunghino ci metto di tutto e descritto al meglio. Questi due ultimi capitolo sono stati più "passionali", quelli che verranno subito dopo saranno più "movimentati", visto che succederanno alcune cose, appariranno altri personaggi ecc... Eheh adoro far dire a Demian quelle cose un pò infantili e quelle risposte secche ^^ Infatti, come hai notato tu, è lì che dimostra tutta la sua età nonostante la maturità e la complessità dei suoi soliti discorsi e sì, anche delle sue menate mentali XD Grazie come sempre per la lettura.

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 20 Jan 2010 21:02 - Titolo: Capitolo 4

Ciao.
Dunque, che dire?
Demian si occupa anche delle ultime “formalità” connesse ai suoi genitori ed alla sorellina. Ti confesso che se non fosse per tutta la seconda parte, che rende un po’ difficile la cosa, mi sarebbe piaciuto vedere come il duo Andrea-Demian si sarebbe occupato di Alisa. Sarebbe stata una variante curiosa, direi.
Buona parte di questo capitolo è basato sulla relazione dei due, e direi che s’intuisce quanto Demian ormai sia preso da Andrea. Inevitabilmente.
Però spero ci saranno sviluppi anche al di fuori della loro “storia d’amore”. Un ritorno in scena di Melit potrebbe essere un’idea ^^
Ho ancora un po’ di dubbi per quanto riguarda il modo di fare di Demian. E’ ambientato ai giorni nostri, no? Per quanto la sua esperienza non sia stata positiva, per quanto sia fragile, trovo che sarebbe più interessante una caratterizzazione un goccio più moderna e naturale. Si vedrebbe meglio il contrasto con Andrea, che invece è così antico ;)
Mi pare di aver intravisto una o due frasi formulate in modo un po’ strano nella scena del pianoforte, per il resto mi pare tutto abbastanza a posto.
Alla prossima ;)

Risposta dell'Autore: Ciao, grazie per l'interesse che mostri verso la mia storia. Per quanto riguarda un ritorno di Melìt... beh, vedrai ;)Calcola che ho già scritto i capitoli fino al numero 8 e il 9 è già in cantiere, quindi una parte della storia è stata delineata abbastanza. Sì, Demian è un ragazzo dei nostri giorni, però gli ho voluto dare una personalità molto particolare e profonda, sai, quella di un ragazzo fuori dal comune e sensibile, che riesca a comrpendere in qualche modo il dolore e lo stato d'animo di un vampiro come Andrea, diviso tra l'amore per gli umani e il loro sangue. Un ragazzo più "moderno" e se vogliamo anche più superficiale non sarebbe pronto per l'amore immortale di cui parlo. Diciamo che in questo modo i due riescono a comprendersi. Poi sì, a volte aggiungo delle scene, dei dialoghi indiretti liberi, pensieri del personaggio che fanno intuire con tenerezza che è comunque ancora un ragazzo di diciassette anni, con la sua boria, la sua cocciutaggine e le sue incertezze.

[Segnala]
Recensione di: wasmehr Firmato - Data: 13 Jan 2010 10:54 - Titolo: Prologo

ciao, a più riprese ho letto questi capitoli e mi piacerebbe darti una mia impressione in generale, visto che anche a me piacciono i libri di Anne Rice ^^

per prima cosa, ho notato che scrivi e ti esprimi piuttosto bene, il che - credimi - non è scontato!! soprattutto all'inizio il tuo stile mi ha ricordato molto quello della Rice, la qual cosa credo fosse nelle tue intenzioni, quindi spero ti faccia felice, eheheh :)

ho invece delle perplessità per quel che riguarda la storia in sé. È vero che si è ancora all'inizio, però a mio parere avrebbe potuto già succedere qualcosa che catturasse la mia attenzione in quanto lettore. raccontare la storia/vita di un personaggio principale come Demian, legata a quella del protagonista Andrea mi sembra un buon approccio, però secondo me dovrebbe esserci qualcosa, all'inizio della narrazione, che mi invogli a saperne di più su questi personaggi.
per esempio, ho finito da poco "The Vampire Lestat" (se non erro tradotto in italiano con "Scelto dalla tenebra" o qualcosa del genere, il secondo delle cronache, per intenderci :P) che parla per centinaia di pagine della vita di Lestat, dai secoli che furono ai giorni nostri, comprendendo lunghe digressioni che presentano Armand e Marius. Il che ci sta bene perché 1) all'inizio Lestat parla di sé in un modo che mi incuriosisce, ho voglia di saperne di più su di lui; 2) nel momento in cui si narra di Armand sono già stata incuriosita q.b. su di lui e 3) idem quando si parla di Marius.
Nel caso di Demian e Andrea, credo che manchi questo: la risposta alla domanda "perché io/qualcuno dovrebbe interessarsi alla storia di questi due personaggi, cos'hanno di speciale/interessante/originale...?"
Le scene di sesso/violenze tentate o andate in porto/eccitazione & co hanno per il momento una densità che non consente di vedere cosa ci sia dietro.

Spero che tu non la prenda male, è solo la mia impressione :) e se non hai ancora finito di scrivere la storia, niente di irreparabile, sarebbe sufficiente capire cos'ha Andrea di speciale, a parte essere un vampiro, e perchè è interessante sapere della sua relazione con Demian, un ragazzo che si presenta come insicuro e molto confuso.

Ciao, alla prossima :)

Risposta dell'Autore: Ciao! Mi fa piacere che tu gradisca il mio modo di scrivere ,grazie. Dunque, questo mio piccolo romanzo è incentrato su questo "amore immortale", difficile, e proibito. Il mio scopo è quello di raccontare perciò una storia d'amore sbagliata ma inevitabile, fortissima e a cui i miei personaggi non possono in alcun modo resistere. Sono due protagonisti diversi e questo, durante tutto il racconto, porta a delle situazioni, che insieme ad altri avvenimenti creano la storia. Mi spiace che ti abbia dato l'impressione che mi hai descritto, ma forse questo è dovuto anche al fatto che ho pensato questa storia con molti capitoli e magari il tutto procede un pò a rilento. Però la stessa Rice si dilunga molto, anche su parti che possono non interessare tutti e che possono risultare anche pesantine (a me no eh XD Io la adoro che sia chiaro). Pensandoci credo che il fascino dei suoi vampiri stia in gran parte (tralasciando l'immensa bravura dell'artista)nella loro vita, nella maniera in cui siano diventati dei vampiri, nella loro eccentricità, ecco. Il mio Andrea è diventato quello che è in una maniera, diciamo, banale, ed è un vampiro tutto sommato "buono", senza l'indubbia originalità di un Lestat, ma le sue qualità stanno nelle azioni che compie da quando conosce Demian e nei suoi sentimenti, nel suo amore. In questi primi capitoli ho presentato i personaggi, gli ho dato una personalità, una consistenza che credo sia palpabile, e ho iniziato a far girare gli ingranaggi di questo loro reciproco sentimento. Concludendo, spero che mi leggerai ancora, dandomi modo di sviluppare la storia come l'ho prefissata nella testa, magari (spero) ti stupirò ;) Grazie ancora per avermi letta, Viky

[Segnala]
Recensione di: Grox Firmato - Data: 08 Jan 2010 18:13 - Titolo: Capitolo 5

un paio di cose.. la prima che è un'inezia in realtà quando scrivi i capitelli erano stati forgiati.. penso sia più corretto scolpiti.

La seconda.. bhe si si percepisce molto bene l'attrazione irresistibile,in quanto alla dolcezza... secondo me le scene che descrivi sono un po troppo crude... e la dolcezza ne perde molto fossi in te sorvolerei un po di più sulle scene di puro sesso... cioè non è che dita inserite in orifizi non proprio canonici mi stimolino molto l'idea di dolcezza... ma probbailmente sono io che ho delle tare mentali..:)

Risposta dell'Autore: Ciao! Innanzitutto grazie per il commento. Per quanto riguarda il capitolo... beh, diciamo che le mie scene di sesso non sono fine a se stesse; in questo caso specifico, Andrea si comporta così perchè conosce le violenze subite da Demian e vuole fargli capire che il sesso è piacere e non violenza. Mi spiace che non ti sia arrivata la dolcezza (oddio in effetti è complesso fare arrivare questa sensazione attraverso le scene spinte), però... il libro non è ancora terminato, magari riscirò a raggiungere anche te ;) Un saluto, Viky

[Segnala]
Recensione di: Grox Firmato - Data: 03 Jan 2010 19:16 - Titolo: Capitolo 4

emm romantica e tranquilla non sono proprio gli aggettivi che io avrei usato per descrivere questo capitolo...

ps tra l'altro avrei una domanda che un mio amico ha portato alla mia attenzione ma come mai un sacco di ragazze etero adorano scrivere fanfiction con protagonisti ragazzi omo??

Risposta dell'Autore: Mmmm non so, però è vero che molte ragazze sono affascinate dal genere. Forse per lo stesso motivo per cui ai ragazzi piace abbastanza vedere due ragazze insieme :) ahahah Però si sa, le ragazze oltre che descrivere il lato puramente fisico ammantano tutto di grandi sentimenti ^^ Beh anche alcuni maschietti per carità ;) Spero comunque che il capitolo ti sia piaciuto, è uno di quelli che mi ha appassionato di più, visto che doveva trasmettere l'attrazione fatale tra i due, la dolcezza e la passione ma con rispetto.

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 30 Dec 2009 21:55 - Titolo: Capitolo 3

Wow! Questo capitolo era davvero, davvero bello! A pari merito con quello precedente fino ad ora :-)
Sei partita bene nella stesura di questa storia e anche se avevo alcuni dubbi, ora mi hai convinta!
Ben reso il tutto, le emozioni e sensazioni, specialmente quelle umane di Demian, anche se espresse con poche parole. Quelle di Andrea sono ancora meglio. Proprio come la “maestra”, riesci a dare ai vampiri lo spessore che meritano ^^
La storia riesce a catturarmi, come già detto, e mi invoglia ad andare avanti nella lettura. Poi è scritta anche molto bene. C’era solo un “trans” al posto di “trance” (non esattamente la stessa cosa :-S). Sembra che Demian si stia sciogliendo un po’. Vedremo se “la strana coppia” sarà in grado di prendersi cura della bambina e di confortarsi a vicenda.
Brava! A presto :-)

Risposta dell'Autore: Felice di averti convinta. Vittoria! XD Emh sì quel brutto erroraccio... ho provveduto a correggerlo, grazie :) smile A presto allora ;)

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 29 Dec 2009 11:00 - Titolo: Capitolo 2

Ciao!
Molto bello! :-) Come già le scorse volte “ingrani” di più nella seconda parte, in questo capitolo anche prima dei precedenti. Vado con i pro ed i contro, ok :-) La localizzazione storica che hai dato all’inizio della storia d’Andrea mi è sembrata davvero molto riduttiva. So che non può essere dettagliata e precisa, ma qualcosina la si poteva aggiungere forse, per esempio descrivendo un po’ di più la città ed i luoghi in cui si svolgono le azioni. Un altro contro è la figura un po’ “stereotipata” di Bella. Personaggio secondario, ovvio, e proprio questo la rende un po’ piatta. Però mi è piaciuto il modo in cui la descrivevi dal punto di vista di Andrea ^^ Ed ora i pro…Dall’incontro con Melit in avanti la narrazione prende tutto un altro ritmo ed è più coinvolgente! Ottimamente descritta la mutazione, le paure, le sensazioni del neo-vampiro, anche se brevi. Sei riuscita a catturare completamente la mia attenzione, fino alla fine. Solo non hai spiegato perché Melit l’abbia lasciato alla mercè di quegli altri vampiri quando era ancora umano, c’era un patto, ok, e la natura di quel patto era piuttosto esplicita, però perché? Perché fargli una cosa simile, lasciandoglielo come ultima esperienza prima di morire e diventare un vampiro?
Per il resto, davvero ben scritto. Mi pare di aver adocchiato un solo errorino di battitura e verso l’inizio una o due frasi formulate in modo un po’ strano, però, per ora, è davvero il capitolo migliore. Si sente molto l’influenza della Rice. Mi raccomando, soltanto, a non farla diventare pura emulazione. E’ davvero molto simile, come tratti i vampiri ecc.
Io apprezzo, ma apprezzo ancora di più l’originalità, quindi aspetto colpi di scena e aggiunte il più personale possibili ;-)
Ben fatto comunque. Ciao!

Risposta dell'Autore: Ciao! Ti ringrazio per i commenti dettagliati :) Mmmm per quanto riguarda la localizzazione storica sì, ci sarebbe stata bene qualche descrizione in più. Penso proprio che aggiungerò qualcosa. Dunque il perchè Melìt fa questo ad Andrea? No, non è per dargli un'ultima esperienza... beh, quel vampiro è semplicemente e puramente folle. Gode del dolore altrui e dei sentimenti di sofferenza. Comunque è una figura che non scomparirà, così potrai capire tu stessa. Per il resto grazie ancora e a presto :) Viky

[Segnala]
Recensione di: Grox Firmato - Data: 27 Dec 2009 12:52 - Titolo: Capitolo 2

devo ammettere che questa storia mi sta appassionando molto ben scritta e molto ben resi i pensieri dei vari personaggi.. complimenti. Se posso permettermi l'unica cosa che stona un po con l'indubbio stile di tutto il capitolo è quel "segato" messo li durante lo stupro di Andrea, poi magari è una tua precisa scelta:)

Risposta dell'Autore: Mmmm sì, probabilmente hai ragione :)Troppo volgare e moderno forse. Comunque grazie per i complimenti ;) Viky

[Segnala]
Recensione di: Alurin Firmato - Data: 27 Dec 2009 03:18 - Titolo: Prologo

Wau, sembra davvero stupendo e io adoro Anne Rice quindi partiamo col piede giusto x)
Davvero mi piace, scritto benissimo, scorrevole e soprattutto mi ha lasciata con una voglia matta di continuare ^^

Risposta dell'Autore: Ti ringrazio. Sarò felice se continuerai a leggere :) smile

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 26 Dec 2009 14:22 - Titolo: Capitolo 1

Dunque…
Bene! C’erano solo una o due cosette che non mi suonavano tanto. Intanto il chiamare Demian “rossino” stona un po’, secondo me. Non so se sia un’espressione dialettale/regionale; se sì, penso possa anche starci, altrimenti mi suona davvero un po’ male. “Il rosso”, come hai messo all’inizio, starebbe meglio. Per il resto, mi è piaciuto il capitolo, in particolare la seconda parte, più fluida e coesa sia da un punto di vista stilistico che contenutistico :)
La vicenda è piuttosto semplice. Si capisce anche del perché Demian sia per strada ed in continuo pericolo. Spero comunque che riprenderai ancora la sua storia perché un minimo di approfondimento non guasta mai e contribuirebbe a dargli una personalità un po’ più solida. Non so quanto un ragazzo della sua età possa pensare ed agire come l’hai fatto pensare ed agire – sempre in linea con lo stile della Rice -. Forse calcherei quest’aspetto più dal punto di vista di Andrea, non di Demian.
Belli gli scorci romani che inserisci qua e là ^^ Sembra che ora il vampiro inizierà a narrare la propria storia. Il racconto è incentrato sulla vita di Andrea o sul presente? In entrambi i casi sono curiosa, ma un sano misto dei due non guasterebbe.
A presto!

Risposta dell'Autore: Ciao cara! Grazie mille, sono lusingata e felice che il mio capitolo ti piaccia. E grazie anche per i consigli. Dunque, rossino non credo sia un'espressione dialettale. Diciamo che leggendo mi è capitato di trovarlo varie volte. Lo uso più spesso di "rosso" perchè tende a sottolineare la giovane età del ragazzo. Diciamo che lo uso come vezzeggiativo XD La storia di Demian sarà approfondita nel capitolo 3 :) Appena verrà accettato il secondo capitolo, che ho postato, spero che lo leggerai e che ti piaccia; il capitolo parla proprio della storia di Andrea, a partire dalla sua vita umana a come è divenuto un immortale. Saluti affettuosi e buone feste. Viky

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 20 Dec 2009 20:52 - Titolo: Prologo

Come promesso, eccomi qui a “recensire”! :)
Come inizio non è male e si sente che hai preso spunto dallo stile della Rice. La prima parte in versi mi è piaciuta.
La narrazione vera e propria viene e va. Voglio dire, bene finchè descrivi ciò che sta accadendo, ma ogni tanto, specialmente nei momenti clou, tendi a velocizzare il tutto.
Lo stile va bene, scorrevole e chiaro, anche se alcune frasi ed espressioni qua e là mi suonavano meno bene di altre. Niente di grave, comunque ^^
Visto che della Rice hai adottato anche il linguaggio “ricercato”, cerca di mantenerlo in tutte le parti.
Promette bene e sì, sei riuscita ad incuriosirmi! ;-)
A presto!

Risposta dell'Autore: Ciao. Ti ringrazio moltissimo per il commento :) Beh, ho letto "Armand il vampiro" ( che trovo a dir poco divino) ben tre volte, visto che è il mio libro preferito, e ho letto tutti gli altri delle Cronache dei vampiri. Spero che la storia ti piaccia! Mi appresto a pubblicare il primo capitolo.

[Segnala]
Recensione di: Amelie Firmato - Data: 20 Dec 2009 20:18 - Titolo: Prologo

Uh,uh! Allora, non ho ancora letto (appena salvato, però), ma le premesse mi sembrano buone.
Sto finendo giusto in questi giorni di leggere "Armand, il vampiro" della Rice.
Se ti ispiri ad una maestra simile, hai già un punto sulla fiducia, per quanto mi riguarda :-)
A presto con il commento vero e proprio ^^

[Segnala]


Inserisci il codice mostrato sotto:
Nota: Puoi inserire una recensione, un voto o entrambi.

Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org