la Fratellanza delle due lune di ico

Note dell'Autore sul Capitolo
la sistemerò o la manderò a farsi friggere?
Attimo

Guardò a terra. Era tutto scuro, troppo per riuscire a distinguere qualcosa, oltre alla cosa riversa poco distante.
Non aveva bisogno di vedere. Sapeva cosa era, anche senza vederlo.
L’odore lo sentì fin troppo.
Deglutì, e avvertì un sapore acido alla fine della gola. Deglutì ancora, cercando di cacciarlo giù.

Guardò le mani. Guardò cosa stringeva.
Si avvicinò alla finestra.
La luce delle lune filtrava attraverso quelle vetrate anche troppo decorate.

Guardò ancora.
Era qualcosa di nero, viscido e appiccicaticcio. Le parve che si muovesse, impercettibilmente.

Lo fissò, mentre il sapore nella gola si faceva più forte.
La cosa schifosa si mosse. Appena, ma lo fece.

Si chinò e vomitò, senza lasciare quello che stringeva tra le dita.

Si pulì la bocca, finendo per sporcarla maggiormente. Guardò di nuovo.
Aveva le mani nere, lorde di sangue, viscide e appiccicose come la cosa che stringevano.

La fissò. Inarcò un poco gli angoli della bocca.

Quanta importanza si dava a quell’affare? A sentire tanti, era la base di tutto.
A sentire gli innamorati, lo era.
Anche per lei, lo era stato.

« E non lo sarà più. »

Scoppiò a ridere, alzò alto il braccio e gettò con forza la massa sanguinolenta contro il muro.
Lasciò una chiazza, quindi cadde con un morbido tunf al suolo.

« Hai visto? Alla fine me lo sono preso, il tuo cuore. E l’ho gettato! »




      Bookmark and Share




Inserisci il codice mostrato sotto:
Nota: Puoi inserire una recensione, un voto o entrambi.

Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org