Nickname: Caladan Brood [Contatta] Vero Nome: Matteo
Membro da: 07 May 2009
Sito Web:
Lettore di Bozze:
Bio:


ho 26 anni (ancora per un bel pò di mesi quantomeno ^_^) e abito a Cittadella, provincia di Padova.
laureato in fisica (finalmente ce l'abbiamo fatta ^_^, quanta fatica per un pezzo di carta però!), il genere fantasy, di cui leggo praticamente di tutto, è il mio preferito. scrivo da quando avevo 9-10 anni. la mia prima "creazione" è stata una storiella che non ho mai finito e, grazie a dio, nessuno leggerà mai (faceva proprio schifo ^_^). scrivere è sempre stata una delle mie passioni anche se solo negli ultimi anni ho cominciato a mettermici veramente d'impegno e di recente ho iniziato a chiedermi cosa ne avrebbe pensato qualcun altro delle mie storie. anche per questo mi sono iscritto a questo sito.
a tutti coloro che riusciranno a dedicare un pochino del loro tempo al mio racconto dico subito GRAZIE GRAZIE e qualunque tipo di commento è graditissimo. va da sè che qualunque critica è ben accetta, stroncamenti inclusi (forse non saranno proprio indolori ma non abbiate scrupoli, magari con un pochino di gentilezza ma fatemi pure a pezzi ^_^)


Comunicazioni di servizio ^_^:

Per chi sarà così buono da lanciarsi nella lettura della mia storia ovviamente i ringraziamenti si sprecano (vedi sopra difatti ^_^). Di fatto siete liberi di cominciare a leggere da dove volete (nel caso vogliate farlo ovvio :P). I racconti sono interconnessi ma è possibile seguirli tutti senza eccessivi problemi anche separatamente. Nonostante tutto comunque l'ordine effettivo sarebbe:
- L'ombra del Nemico
- Il Principe dell'Oscurità
- Il Cammino del Guardiano
questo per quanto riguarda i primi tre ^_^. "Il Fuoco dell'Anima" è una cosa ancora più a parte, connessa ai tre di cui sopra in modo tanto blando da potersi considerare a sè stante :P (cioè, è il prequel di tutti gli altri, dunque per essere seguibile stando a se stante è seguibile. l'unica cosa è che probabilmente leggendo quello per primo la storia rende meno :P).


Status: Amministratore
[Segnala]
Storie scritte da Caladan Brood [10]   Serie Scritte da Caladan Brood [0]   Recensioni di Caladan Brood [377]   Preferiti di Caladan Brood [14]  
Recensioni da Caladan Brood
I Cambiastorie - Il razionale di Amelie  Classificazione: per tutti starstarstarstarstar  [Recensioni Storia - 46]
Sommario: Qui imparerai l’arte dei Cambiastorie
Essi plasmano la vita dalle pergamene
Con fini linee e formule
Tecnica e immaginazione
Talento e magia
Ricreano dall’inchiostro la realtà
Qui è racchiusa l’antica arte del disegnatore, dello scrittore
E di chi sa tessere sogni e speranze
È l’ora, questa, dei Cambiastorie
Coloro che più d’ogni altro possono!

Categorie: Saghe Personaggi: Nessuno
Serie: Nessuno
Generi: Avventura, Mistero Avvisi: Nessuno Tipi:
Classificazione: per tutti
Capitoli: 19 Completata: No Totale Parole: 104664 parole
[Segnala] Pubblicata: 28 May 2009 Aggiornata: 03 Apr 2012
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 06 Jun 2009 - Titolo: Capitolo 7: Il canto della morte

ho fatto bene a leggerlo in un momento in cui gli occhi non mi si chiudevano ^_^. capitolo ottimo. la spiegazione su chi siano i cambiastorie magari non sarà del tutto completa ma è chiara (da quel che ho capito, magari sbaglio ^_^, questi cambiastorie sono in grado di modificare la realtà, entro certi limiti, tramite il libro bianco. mica un vantaggio da niente sugli avversari ^_^). l'atmosfera generale del racconto è completamente un'altra cosa rispetto a "sottosopra", più cupa. e devo dire, sarà perchè le atmosfere cupe mi son sempre piaciute, preferisco questa all'altra. questo capitolo è pieno di belle parti. a cominciare dalla descrizione del "colle del nulla" (un bel nome evocativo tra l'altro, complimenti) alla spiegazione del vecchio, sintetica (e questo forse è un piccolo difetto, se era più lunga io ero anche più contento ^_^) ma esauriente. veramente un bel capitolo insomma, come già detto tra l'altro. e con un buon stile (con le parti riflessive particolarmente ben riuscite). ho trovato solo una piccola svista: "male è tutto ciò che ti spinge a fare cose che non saresti capace di fare da solo, per quanto SONO ignobili" (personalmente avrei messo un "siano" ^_^). a parte questa piccolezza... continua così che vai benone. attendo il prossimo capitolo con ansia. ciao e a presto ^_^.

Risposta dell'Autore: Sono contenta che ti sia piaciuto questo capitolo. La spiegazione del vecchio non è molto lunga, lo so, ma temevo sarebbe diventata pesante da leggere e poi, andando avanti, si capirà molto meglio capitolo per capitolo...Lo scoprirete solo vivendo, o nel vostro caso, leggendo! ^_^ Comunque l'idea generale che ti sei fatto è giusta...Prima, però, devono ancora recuperare il libro. Le parti riflessive sono le miei preferite, stai tranquillo che ne troverai molte in questo racconto :) E dire che il nome "Colle del Nulla" mi è venuto così, sul momento! :) Grazie per l'appunto, ora vado a correggere. ^_^ Il prossimo capitolo è in via di scrittura ma spero di riuscire a postarlo al più presto. Ciao e grazie ancora per la recensione ^_^

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 06 Jun 2009 - Titolo: Capitolo 3: Pagine vuote

avevo detto presto difatti ^_^. un primo capitolo che si discosta dal prologo (prologo e cap1 non sono direttamente collegati) e questo di certo mi piace in una storia ^_^. un'atmosfera decisamente meno allegra rispetto a sottosopra (le atmosfere cupe mi son sempre piaciute) e una guerra in corso (tra uomini e maghi) che è sempre ben accetta ^_^. confermo quello che ho detto nel prologo, questa storia ha un inizio coinvolgente e, da quello che sono risucito a capire (e di conseguenza potrei sbagliarmi ^_^) già da subito hai cominciato a collegare gli avvenimenti del prologo con quelli di questo capitolo (son già curioso di scoprire quale sia questo collegamento ^_^). non ti resta che postare il prossimo capitolo. ciao e alla prossima ^_^.

Risposta dell'Autore: Ciao! Sono contentissima abbiate letto anche il primo capitolo, avevo paura vi sareste fermati al prologo pensando "Che schifo!" ^_^ Grazie mille! La guerra è tra gli uomini e tutte le creature che appartengono al mondo fantasy, tra razionalità e fantasia potremmo dire. Credo che il prossimo capitolo lo inserirò domani (sempre se riesco). Ciao e grazie ancora. ^_^

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 06 Jun 2009 - Titolo: Capitolo 4: Visioni e voci

e a quanto ho capito adesso siamo passati dall'altra parte del fronte. è sempre una bella idea narrare la stessa storia dal punto di vista dei vari contendenti (soprattutto se, a conti fatti, non è possibile distinguere i buoni dai cattivi). il personaggio di art (pacifista in una famiglia di guerrafondai mi sembra di capire ^_^) è appena stato introdotto ma già comincia ad avere un suo spessore psicologico. la storia delle visioni che ha non mi è ancora chiara ma direi la cosa che è del tutto normale visto che le hai appena introdotte ^_^. devo dire però che non mi aspettavo che l'uomo che l'aveva incoraggiato a far sentire le sue ragioni fosse anche lui un'illusione (ero più propenso a credere che gli stesse parlando telepaticamente ^_^).
bel capitolo (e la storia di sicuro mi prende perchè, al momento, non ho la minima idea di come potrebbero collegarsi questi due capitoli col prologo ^_^). prima possibile mi sparo anche il capitolo che mi manca. ciao a presto ^_^.

Risposta dell'Autore: Ciao! sì, all'inizio si passerà da un po' di punti di vista diversi, troverai ancora almeno un personaggio che deve dire la sua e poi inizieranno ad esserci gli incontri, gli scontri e qualche spiegazione. Capitolo 4 è finito ma devo ancora postarlo, lo dico già da subito, è un capitolo più che altro di presentazione dei ragazzi. Spero che Art ti piaccia come personaggio. Le visioni sono una cosa comune a tutti i Cambiastorie. Effettivamente l'uomo gli stava parlando telepaticamente, infatti Art non era neppure sicuro fosse lui a comunicargli quelle cose; si è reso conto solo dopo la sua scomparsa che l'uomo era un'altra delle sue visioni. Ti piacciono le cose misteriose eh? Beh, come sai, nei miei racconti trovi spesso dei misteri, che talvolta nascono e rimangono insvelati per molto casualmente, sperò però che sia comprensibile la situazione, non subito ovviamente, ma andando avanti... Fai pure con comodo, hai tutto il tempo che vuoi. Grazie perchè hai continuato nella lettura e dei complimenti. A presto ^_^

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 06 Jun 2009 - Titolo: Capitolo 5: Il bersaglio conteso

proprio un bel capitolo, avvincente e ben scritto (hai migliorato il tuo stile rispetto a "sottosopra", complimenti ^_^). sei riuscita a rendere bene un personaggio come claus (il che non è proprio semplicissimo) e tramite le riflessioni che esponi durante il capitolo fai sembrare le sue intenzioni, per quanto discutibili, quantomeno plausibili. che poi l'elfo che lui vuole uccidere si sia rivelato art è un tocco di classe (avevi detto che le storie dei vari personaggi si sarebbero intrecciate presto ma non pensavo così tanto ^_^). unico piccolo neo di un ottimo capitolo sta forse nella scena del combattimento, che è leggermente confusa, ma comunque si capisce lo stesso bene cosa succede. ancora complimenti e, nonostante il mio passo da tartaruga, spero di riuscire a leggere il capitolo che mi manca presto prestissimo. ciao e alla prossima ^_^.

Risposta dell'Autore: Ehilà! Bentornato da queste parti! ^_^ Sono contentissima che il capitolo ti sia piaciuto! Siete già in due ad avermi detto che ho migliorato il mio stile, cosa positivissima, ma oltre allo stile, credo che sia proprio la forma narrativa che sia cambiata, è più cupa...Ma come ho scritto Sottosopra mi piace anche molto (non voglio deprimere troppo la gente!) Claus ha passato l'esame allora?! Benone, ci tenevo perchè mi piace parecchio come personaggio e conto di farlo diventare la pecora nera del gruppo, sperando che non risulti eccessivamente antipatico, dei lati buoni ce l'ha pure lui! :) Non ti aspettavi si incontrassero così presto? Ecco, non sono tipo da prolungare a lungo le storie separate, almeno non sempre, ecco perchè nei prossimi capitoli il gruppo si formerà...Il mondo è in pericolo e c'è quindi una certa urgenza ^_^ Lo so, lo so, lo so! Le scene d'azione non sono proprio il mio forte ma cercherò di migliorarmi andando avanti. Questa volta tocca a me dirti che non sei una tartaruga! Stai tranquillo, c'è tempo e uno non può stare tutto il giorno attaccato a fantasy story :) avrai sicuramente anche qualcos'altro da fare! ^_^ In quanto a lentezza stai parlando con la campionessa olimpionica, non sperare di portarmi via il titolo! ^_^ Grazie per i complimenti e la recensione in generale. A presto. PS: ho appena inserito un nuovo capitolo, così te ne mancano due ma non sono lunghissimi e come ti ho già detto c'è tempo! :)

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 06 Jun 2009 - Titolo: Capitolo 11: Serafen

ed eccomi anche di qua ^_^. scusa per il ritardo micidiale e, ovviamente, un buon anno ritardatario ^_^. bello questo capitolo, molto bello, tutte e due le parti. sia la prima, col ritorno dei tre fuggiaschi al rifugio, dove dai un quadro più ampio di quello che è il personaggio di Elijah (molto realistico tra l'altro nelle sue reazioni dato il suo carattere introverso), sia la seconda, quella con protagonista serafen e Pheara (e questa è la parte che fa anche sorgere più domande ^_^). cioè, mi è tutto sommato chiaro che la comandante sia stata catturata durante la battaglia (chi poi l'abbia atterrata è da vedere, dalle parole di serafen mi verrebbe da dire che i suoi stessi uomini gli hanno fatto uno scherzetto ^_^) e il motivo addotto da serafen per averla salvata mi sembra ragionevole. le vere domande sono sulla scena successiva, questa storia dell'arma che mi è parecchio oscura (e immagino sia anche giusto così ^_^). dal pochissimo che ho capito è stata fatta dai druidi per gli uomini ma, per motivi ignoti, adesso non è in mano a nessuna delle due fazioni in gioco (magari è ancora in mano ai druidi forse) e i compagni di serafen vogliono metterci le mani. capirò meglio andando avanti comunque. detto tutto questo chiudo con un encomio speciale al personaggio di serafen, il figlio del male (appellativo che mette soggezione direi ^_^), veramente ottimo sia per il suo modo di pensare che per il suo comportamento. non mi sbilancio oltre, magari è meglio aspettare qualche altro capitolo, ma fino ad adesso un ottimo personaggio veramente. rinnovo il buonissimo giudizio sul capitolo. ciao e a presto ^_^.

Risposta dell'Autore: Grazie per gli auguri e ovviamente, anche se ormai la pacchia è finita, ricambio ^_^ Sono contentissima ti sia piaciuto il capitolo! Grazie davvero per la recensione così positiva ;D La prima parte veramente mi sembrava un po' deboluccia, ma contando che era già la seconda riscrittura quella che alla fine avete letto, mi va bene come è venuta ^_^ Per la parte relativa a Pheara e Serafen, grazie mille per i complimenti per il nuovo personaggio. Aveva già fatto una mini comparsa da Hope, se ricordi, ed effettivamente si è salvato per un soffio dal tritacomparse, che Ico mi ha suggerito di gettare via, comunque ;D Pheara è stata attaccata da un vampiro nello scontro e Serafen l'ha salvata per quel motivo e magari per qualcos'altro ma non ti scervellare a proposito perchè non è nessun mistero legato alla storia. La storia dell'arma è ovvio che ti sia oscura, è la prima volta che ne parlo, non di sicuro l'ultima però :) Hai capito bene: l'hanno "costruita"(veramente sarebbe meglio dire "plasmata"...vedrete, vedrete ^_^ ) i druidi per gli uomini, ma non ce l'hanno più loro. Diciamo che è un'arma piuttosto antica ormai e che abbia già fatto tutti i salti da fazione a fazione che doveva. Ora una parte è custodita e l'altra no...Bocca cucita sul resto ^_^ Rinnovando ancora i ringraziamenti (Rinnovando?! Ogni tanto mi sembra di scrivere delle lettere commerciali invece che delle risposte ;D colpa della scuola!)ti saluto! Ciao, a presto! ^_^

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 06 Jun 2009 - Titolo: Capitolo 12: Come uno sconosciuto

e arrancando in retroguardia arrivo pure io ^_^. capitolo lungo, molto riflessivo, ma interessante e scritto molto bene (veramente, a parte qualche imperfezione qua e là, ma sono soprattutto errori di digitazione, e un paio di virgole fuori posto il resto direi che è ottimo). il capitolo fa sorgere tutta una serie di domande sul comportamento dei ragazzi che accolgono el quasi come un estraneo ed è chiarissimo che gli stanno nascondendo qualcosa. addirittura, alla fine, sembrano quasi ansiosi che se ne vada. preciso immediatamente che non ho capito il perchè di un simile comportamento, ma dubito che sia solo dovuto alla mancanza di confidenza che si ha con una persona che non si vede da un pò di tempo. deve essere successo qualcosa per cui morgan e soci si comportano così, ma ovviamente non so cosa ^_^. altre parti che danno da pensare sono quella in cui morgan sente la voce che gli parla una volta uscito dal negozio e quando ha le visioni toccando il libro alla fine. quando sente la voce la spiegazione penso vada cercata nel collegamento che dovrebbe esserci tra la relatà di lumichev e la reatà "effettiva" (difatti quel "prima" e quel "dopo" potrebbero riferirsi proprio a queste due realtà). anche se ci avessi imbroccato comunque (ne dubito ^_^) non mi azzardo a interpretare quelle due righe, direi solo una vagonata di eresie (meglio che aspetti di avere un paio di elementi in più ^_^). quando ha le visioni invece, da bravo veggente qual è, sta maledettamente sul vago ^_^. le scene sono velocissime e solo l'ultima (dove vede claus con il libro) è un'immagine ben definita. posso ipotizzare che sia il futuro (visto che claus quel libro non l'ho mai avuto in mano se non mi sbaglio), dove claus porta il libro a qualcuno. chi sia poi questo qualcuno è un altro discorso (anche se la donna in uniforme mi dà pensare. potrebbe il capitano elmerrin?). mi piace il mistero comunque, questa storia prende sempre più punti ai miei occhi ^_^. Il ritorno alla realtà (al mondo moderno potremmo dire) in questo capitolo mi è piaciuto, hai descritto bene ogni fase della giornata di el nel suo mondo, da quando è arrivato in quel vicolo a quando se n’è andato di nuovo.
rinnovo l'ottimo giudizio sul capitolo, brava bravissima. ciao e a presto ^_^

Risposta dell'Autore: Ben arrivato! ;D Contentissima che il cap ti sia piaciuto almeno un pochetto ^_^ Sapevo che qualche erroruccio di battitura mi era sfuggito, darò un'occhiata e prima o poi correggo. Ovviamente il modo di fare degli altri Cambiastorie non è solo dovuto alla lontananza da Elijah, affatto! Ma questo capitolo doveva solo iniziare ad instillare il dubbio, non dare risposte. La parte della voce forse è un goccio poco chiara, vorrei precisare che la voce che sente Elijah (ti sei confuso, hai scritto Morgan) è solo una ma sta facendo il paragone con un'altra voce già sentita in precedenza...Non la stessa ad ogni modo. Non so se questa cosa si è capita, sia in un caso che nell'altro almeno ora ho spiegato ;) Le visioni finali erano volutamente veloci a parte l'ultima. Ieri mi sono messa lì a fare un punto della situazione sulla storia e ho tracciato a larghe linee la trama...E' venuta fuori una cosa intricata! Voglio proprio vedere se riuscirò a gestire bene la continuazione ;D Non dico nulla per ora ma sembra che la storia di fondo ti sia abbastanza chiara ^_^ Felice che le fasi della giornata di El siano ben riuscite...Accidenti, non ho proprio fantasia nelle risposte. Comunque sono felicissima ogni volta che leggo una vostra recensione! Grazie ancora, Ciao!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 06 Jun 2009 - Titolo: Capitolo 12: Come uno sconosciuto

ops ^_^. hai proprio ragione, ho scritto morgan al posto di el (chiedo perdono ^_^). comunque approfitto per precisare una cosina. personalmente avevo capito che la voce che sente el era una sola, ma se chiarisci ancora meglio il concetto certo non sarà un male ^_^. e detto questo mi eclisso, ciao ciao ^_^

Risposta dell'Autore: Ah, ok...Allora tu non avevi bisogno di nessuna precisazione, ma altri non avevano ben capito ;D Ciao e grazie!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 17 Oct 2009 - Titolo: Capitolo 15: Incognite è possibilita'

in ritardissimo come sempre, mille scuse ^_^. bel capitolo, m'è piaciuto. anche perchè ho la vaga impressione (assolutamente no la certezza ^_^) che le cose comincino a farsi più chiare. i vampiri stanno facendo una buona quantità di doppio gioco dando aiuto ai portatori di magia e nel contempo prendendo accordi con gli umani (perchè erano gli umani vero? ^_^). comunque sia il tutto pare finalizzato a trovare questa arma che (qui mi trovo d'accordo con selerian) potrebbe veramente essere forse la bambina della prigione (anche perchè ad un certo punto si parlava di un trasferimento). ma ovviamente e potrei sbagliarmi ^_^.
come sempre complimenti per le parti psicologiche dei personaggi, sempre molto ben delineate e riesci a tratteggiare ugualmente bene personalità differenti come quella di el (a quanto pare entrambi abbiamo un personaggio che si chiama con lo stesso nome ^_^) e iris. tra l'altro... anche prima prima di leggere i commenti prima del mio (commentare per ultimo ha i suoi vantaggi ^_^) mi era sembrato che quella che ha parlato con hope non era iris, mi ha dato l'impressione di sapere decisamente troppe cose. il discorso tra la fata e claus mi è piaciuto parecchio. son curiso di sapere quando il ragazzo metterà via l'orgoglio per unirsi ai cambiastorie (tanto non ha speranza di starne fuori, ne è attratto di suo e a quanto pare gli piace pure la fatina ^_^).
in generale comunque tutte le scene sono ben fatte, e quelle in corsivo mi hanno incuriosito particolarmente. non ho capito chi pronunciasse quelle parole ma devo scoprirlo assolutamente ^_^: molto brava comunque, niente da dire, il capitolo è scritto molto bene anche. ciao ciao

Risposta dell'Autore: Non ti preoccupare per il ritardo, tanto il racconto non scappa ;D I vampiri sono i doppiogiochisti per eccellenza e fanno solo i loro interessi, per il sangue si alleerebbero persino con i Cambiastorie se glielo offrissero! sì, Sì erano proprio gli umani quelli della parte finale. Riguardo all'arma non vi dico nulla, ma vi ricordo che quella che stanno cercando adesso loro è solo una parte dell'arma...Ci sono molte cose che ancora non sanno. Abbiamo entrambi un El nel racconto, ma sono abbastanza diversi tra loro,no? E poi io non lo chiamo spessissimo El...Non dovrebbe essere un gran problema ^_^ Il fatto che l'informatrice di Hope non fosse Iris era abbastanza comprensibile, ma anche un po' ambiguo ;D complimenti per aver capito! Grazie millissime per il commento positivo! ;D Ciao!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 17 Oct 2009 - Titolo: Capitolo 16: L'arma

letto con molto piacere ^_^. capitolo, prima di tutto scritto molto bene, e poi anche bello in sè come contenuti. si sta prospettando una situazione niente male per i capitoli successivi (con questo super attacco imminente che in parte è già cominciato). tutto quanto rivolto ad impadronirsi della famigerata arma. e a proposito dell'arma... quando ho letto la scena (oserei dire angosciante tra l’altro, veramente ottima) della ragazza chiusa nella cella, a metà capitolo, mi si è accesa una lampadina. vuoi vedere che l'arma è proprio quella ragazzina in bianco che era alla prigione quando art e claus sono andati a liberare patreck? anche lei aveva una benda sugli occhi. e dalle stesse parole della ragazza in questo capitolo si intuisce che sia stata trasferita da un posto a cui era abituata ad uno nuovo (il che potrebbe spiegarsi con un trasferimento di cella dopo l'assalto alla prigione). si si, direi che come ipotesi sta in piedi abbastanza bene. ovviamente potrebbe essere sbagliata ma non la vedo malissimo come idea ^_^.
comunque sia, i pensieri dei personaggi (soprattutto di el e claus che sono quelli che consideri di più in questo capitolo) sono come sempre ottimamente resi e rendi bene l'idea di quanto importante sia il libro dei cambiastorie visto che tutti lo vogliono (anche se mi sfugge cosa possano farci visto che su quel libro può scriverci solo lo scrittore e il disegnatore, non il primo che passa. mi sbaglio forse, eppure mi sembrava di aver capito così ^_^). l'ultima scena m'ha dato da pensare pure quella. che l'uomo che stende ileon e si prende il libro sia lo stesso che s'è visto dar sfoggio (mostruoso) di potenza alla prigione nel capitolo in cui patreck è evaso? forse che sì forse che no ^_^. mi ripeto, capitolo bello veramente. posta presto che voglio vedere cosa succede dopo ^_^ (e come serafen si cucinerà ileon adesso che scoprirà che l'ha preso per i fondelli e s'è pure persa il libro ^_^). ciao ciao ^_^

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 17 Oct 2009 - Titolo: Capitolo 16: L'arma

ah già, dimenticavo ^_^. le ultime tre righe finali del capitolo... non sono riuscito minimamente ad interpretarle. ed inutile dire che m'hanno incuriosito da morire ^_^. motivo in più per incoraggiarti a scrivere in fretta ^_^ (voglio capire ste parti scritte in corsivo :D)

Risposta dell'Autore: Ciao! Contentissima che ti sia piaciuto anche se forse la parte della ragazza è l’unica di cui sia soddisfatta…Beh, anche quella di Serafen e il mini pezzo finale, ma ho l’impressione di non riuscire a fare andare avanti la storia e siamo sempre fermi sullo stesso punto! Uffa! Beh, posso anche dirtelo tanto nel prossimo capitolo salta fuori: la ragazza è l’arma…o meglio è una parte dell’arma…Ih, ih, ih! ^_^ Effettivamente solo il gruppo dei Cambiastorie può scrivere sul libro, in particolare lo scrittore e il disegnatore, ma gli altri mica lo sanno e sono convinti che sia un gran strumento di potere! Immagina la loro faccia quando lo scopriranno! ^_^ Questo capitolo era venuto molto più lungo perché cercavo di ficcarci dentro anche altre parti che ho deciso di spostare nei capitoli seguenti, quindi tra questi pezzi già scritti, e una parte aggiunta ieri sera, mi manca solo un ultimo pezzo per poi postarlo ^_^ Strano che la parte in corsivo non abbiate capito di chi si tratta…Io pensavo fosse abbastanza chiaro, ma a questo punto vi lascio nel dubbio!…:-D Grazie mille per i complimenti che mi tirano sempre su di morale! Ciao!

I Cambiastorie - L'irrazionale di Amelie  Classificazione: per tutti starstarstarstarstar  [Recensioni Storia - 85]
Sommario: “Gli umani sono così subdoli, così crudeli, così fragili…Così interessanti nel loro affannarsi per qualcosa che non potranno mai avere. Hanno tutta una loro mentalità e psicologia, sono degli ottimi elementi da studiare e quando pensi di aver visto abbastanza, sei costretto a ricrederti perché loro possono superarsi ancora e ancora e ancora…”
Oltre al libro, oltre ai demoni, oltre ai druidi, oltre la verità, oltre il futuro…Un nemico ancora più falso e misterioso colpirà i Cambiastorie nuovamente uniti.
“Quattro generazioni …Due vittorie, due sconfitte…Un sacrificio per la pace…” Di chi sarà la prima pugnalata?

Categorie: Saghe Personaggi: Nessuno
Serie: Nessuno
Generi: Avventura, Mistero Avvisi: Nessuno Tipi:
Classificazione: per tutti
Capitoli: 29 Completata: No Totale Parole: 142602 parole
[Segnala] Pubblicata: 29 May 2009 Aggiornata: 10 Jan 2012
Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 11 Feb 2010 - Titolo: Capitolo 19: Scheletri nell'armadio

mi piace quando cose vecchie cominciano a spiegarsi :P. e qui parliamo una cosa successa tanto ma tanto tempo fa eh :D. però mi ricordo ancora della volta in cui el ha visto un demone poco prima di imboccare il portale per tornare a luminè e morgan gli aveva detto che si sbagliava. pare che qui abbiamo una spiegazione, o quantomeno la spiegazione che morgan si è dato per spiegare l'evento. e in sè come spiegazione calza bene… quando si dice essere moderatamente condannati :S. cioè, anche fosse morire per salvare la situazione (che decisamente è sul disperato) non sarebbe comunque una gran consolazione :S. e già che parliamo di situazioni disperate arriviamo a zowie. ora, le cose vanno talmente male per sti ragazzi che un traditore sarebbe una ciliegina sulla torta pressochè immancabile per completare il quadro generale nella sua disastrosità, ma così a occhio me la sento comunque di essere d'accordo con el :P. cioè, anche solo basandosi sul messaggio che zowie ha mandato a morgan, se volesse tradirli con l’sms si sarebbe fregata con le sue dolci manine. e visto che tra sti ragazzi tutti hanno almeno un motivo per non parlare agli altri di quello che stanno facendo comincio a pensare che anche zowie abbia il suo per stare alla corte di salem e non dire niente a nessuno. e a questo punto immagino che lo scopo sia estremamente utile agli scopi dei ragazzi (diciamo più che altro che ci spero via :D).
comunque sia, zeph a quanto pare è scomparso. di sicuro nell'ultima scena in cui s'è visto era ancora vivo, ma decisamente non era in una situazione tutta rose e fiori :S (dire che sia morto non è certo una bestemmia, ma io ho fiducia :P. anche perchè i cambiastorie hanno bisogno di tutto l'aiuto possibile, e se zeph dà una mano male non può fare.
e a fine capitolo c'è il ritorno del vecchiaccio. di cui non sentivo minimamente la mancanza eh (una delle persone più viscide della storia :S). la conclusione del capitolo oserei dire che sia criminale, i miei complimenti :D.
capitolo scritto molto bene a mio parere, molto scorrevole, oltre ovviamente al contenuto che è stato estremamente apprezzato :P.
avanti col prossimo, ciao ^_^

Risposta dell'Autore: Ciao! Per forza di cose i vecchi fattacci ora devono avere una loro spiegazione, altrimenti non posso dirlo concluso, no? Nè El, nè Morgan sanno spiegarsi per benino la presenza del demone. Viste le inclinazioni "alimentari" di queste creature è sensato pensare che l'obbiettivo sia vicino alla morte. Morgan ha ben poco da stare allegro, ma direi che se l'è cavata fino a questo momento ^^ Quali siano i piani di Zowie li scoprirete alla fine, ma una pulce dovevo pure lasciarla da qualche parte ;) In quest'ultima parte speravo di riuscire a privilegiare personaggi come, appunto, Morgan, Zowie, Archie ed i desaparecidos delle altre generazioni. I primi tre perchè non sono emersi molto, ed invece hanno la loro particina fondamentale in questa storia. Probabilmente, così all'ultimo, non è più tanto valido lo spazio che dedicherò loro, ma ci si prova... Nell'ultima scena Zeph era vivo, effettivamente. Però non sono le stesse circostanze in cui l'avete visto voi quelle dei Cambiastorie :-S Taglio infame, ma non così tanto, alla fine ^^ Riprendo già dal prossimo capitolo. Emory ha ancora alcune cose da dire. Personaggio viscido? Beh, me ne mancava giusto uno! ^^ Scorrevole? Bene! Meno male. Più che altro è perchè questi ultimi capitoli sono un po' statici in generale, quindi non ho incasinamenti di sorta. Dal prossimo si torna a "tribulare" ;-) Grazie per la recensione!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 20 Jul 2009 - Titolo: Capitolo 13: Vincoli e distanze

Capitolo preparatorio direi :P. ammetto che speravo si sarebbe arrivati alla parte culminante già in questo capitolo ma troncare il capitolo proprio dove l’hai finito in effetti fa molta suspance :P. iris ha deciso di dare il via al suo tentativo di omicidio e i ragazzuoli si sono messi in moto per mettere in atto il loro piano, solo che qui pare che ci sia stato un imprevisto mica da ridere, salem :D. iris arriva nella stanza di eveline e si trova una spiacevole sorpresina e i ragazzi nemmeno riescono ad entrare che salem gli chiude la porta in faccia (inevitabile immagino, sotto un certo punto di vista. Mica potevano sperare di andargli in casa senza che lui se ne accorgesse :P). nel complesso comunque direi che tutti i presupposti per un prossimo capitolo davvero ottimo ci sono tutti (oddio, continua a sfuggirmi come faranno a gestire salem, ma sono anche molto curioso di scoprire la risposta visto che immagino che prima della fine della storia in qualche modo riusciranno a imbrigliarlo. Ora come ora il vecchiaccio e decisamente superiore direi :S).
Al momento sul campo abbiamo un bel po’ di gente, iris non c’è di persona ma almeno col pensiero sì dai :P. il capitolo nel suo complesso mi è piaciuto e l’ultima scena mi sembra ti sia uscita bene. Sulla visione poi… per essere confusa è confusa, ma qualcosa penso di aver capito. El non ha visto quello che sta succedendo/per succedere nella stanza di eveline ora che jamey è entrato e iris si è trovata davanti a salem? Ho detto una vaccata? Capita :P.
avanti col prossimo capitolo, ciao ^_^

Risposta dell'Autore: Nessuna vaccata! Ha visto ciò che è successo, l'ha visto con gli occhi di Iris, praticamente ^^ Ho troncato qui, anche perchè originariamente la parte dei ragazzi si doveva concludere già in questo capitolo, lasciando spazio ad altro, ma ho deciso di spezzare, così almeno non mi incasino troppo con le scene "d'azione", se così si possono chiamare quelle schifezzuole che mi escono fuori ogni volta. Eh, sì, hai capito bene: i prossimi capitoli dovrebbero essere movimentati, ricchi di botte...Peccato che come ogni volta, in previsione di capitoli simili, mi blocco! Mi mettono un'ansia!! :-S Ci tengo a specificare che nell'ultima parte, comunque, Iris è presente anche fisicamente. Stava praticcamente possedendo Jamey, ma Beshilaag, tramite il controllo momentaneo di Eveline, è riuscito a rompere il vincolo che legava il ragazzo. Involontariamente, chiaro! Nella visione lo percepiamo anche mentre si allontana...Chissà, chissa! ^^ Speriamo in bene!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 17 Aug 2009 - Titolo: Capitolo 14: Risveglio

E dopo secoli e millenni ho finalmente letto questo capitolo (mille scuse, tra esami e vacanze sono arrivato adesso :S). comunque sia, il capitolo in se era una gran roba, avrei decisamente dovuto trovare un buchino per leggerlo prima :P. a parte qualche locuzione disseminata qua e là lungo le scene (l’ascendente ringhiera e poco altro comunque, niente di che, tutta roba che con un giro di lettura becchi subito ^_^) tutto il resto è molto scorrevole, ben scritto. La prima scena d’azione non è chiarissima (non è immediato capire chi è il soggetto e chi il complemento oggetto diciamo ^_^) ma nel complesso si capisce per bene quel che succede comunque, dunque assolutamente nulla di grave. La scena in cui scende in campo serafen invece è decisamente più chiara, anche perché serafy le dà e gli altri le prendono di brutto, come scontro è decisamente più lineare :D. molto poco amichevole il serafen old edition devo dire, alquanto incattivito, meglio stargli alla larga finchè non si dà un calmata va :D. certo che quanto a forza non ha mai difettato il tipo eh :P.
Comunque sia, ammesso che non abbia capito male, la situazione al momento si è messa alquanto di merda. I ragazzuoli si ritrovano tutte e due le armi a portata di mano, per l’aggiunta belle svenute, ma nessuna via di fuga visto che il vecchio ha provveduto a intrappolarli e sciogliere il guinzaglio di serafen. Dunque adesso devono trovare un modo per uscire evitando serafen, scappando al dolce salem e nel far tutto questo devono portarsi dietro tara svenuta e già che ci sono pure eveline. Decisamente faccio al gruppetto i miei auguri perché io personalmente la vedo disperata. Cioè, già con solo salem nei paraggi vedrei la situazione grigio scuro tendente al nero, ma se anche i ragazzi sono praticamente ingabbiati e con serafen che si aggira per la clinica… diciamo che ci sono situazioni migliori :D. ok, avanti col prossimo capitolo che voglio vedere che succede. Ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Non ti scusare! Ricordati che io devo ancora finire di recuperarti (conto di tenerti buono con la promessa delle statue cioccolatose :->) “Una gran roba”, sì, suona bene! Mi fa piacere, anche se non mi è piaciuto altrettanto, ma ormai lo sapete che io sto diventando super critica con ciò che scrivo e quindi poi mi blocco e tanti cari saluti… Lo scontro Zeph-Huke mi sembrava più ricco del secondo, ma, effettivamente era un po’ difficile seguirlo, anche perché non sono riuscita a visualizzarlo bene neppure nella mia mente mentre lo scrivevo. Il secondo (Zeph/Huk vs Serafen) ha riscosso maggiori consensi, ma ho il dubbio che c’entri molto anche la presenza di Serafen stesso, più incattivito del solito :-D Situazione per nulla rosea, anche se tenderà a diventare un goccio meno disperata all’inizio del prossimo capitolo. Non sperate, però, in un miglioramento miracoloso! A presto!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 16 Oct 2009 - Titolo: Capitolo 15: Dove tutto può finire

Ordunque ci sono pure io (l’importante è arrivare :P). non so cosa non ti quadri in questo capitolo, a me sembra vada benissimo. Ben scritto, stavolta lo ho trovato davvero scorrevole. Solo un paio di frasi (che purtroppo non ritrovo, la prossima volta me le annoto appena le leggo, promesso :P) sono un po’ pesanti, ma nel complesso direi che va tutto benone. Per quanto riguarda il contenuto il capitolo poi… parte bene e continua altrettanto bene. La parte iniziale è molto tesa. La scena di el comunica sul serio una certa angoscia (ma questo è vero anche in generale, l’ospedale sembra veramente un posto che mette i brividi, cosa moooolto positiva visto che immagino fosse il tuo obiettivo :P). e la visione di el non fa che aumentare la tensione ovviamente. Il suo scontro con iris ovviamente non è un vero scontro, è un pestaggio in piena regola, ma nel complesso el ottiene quello che vuole, guadagna un filo di tempo. Elise e gli altri, anche se di striscio, riescono a scappare e arrivano all’atrio tramite il seminterrato, e lì si ritrovano ad assistere alla parte finale dello scontro tra serafen e gli altri due. Con huk che a quanto pare ci è rimasto se non ho capito male (o meglio, si è praticamente suicidato :S. mi è piaciuta molto la sua parte finale comunque :P). el invece arriva all’atrio ben malconcio dai piani superiori se ho ben capito, e lì tutti insieme tagliano la corda, ma a quanto pare nessuno di loro è stato autore del teletrasporto. Dunque sono stati gli altri cambiastorie all’esterno a salvarli? Immagino sia l’ipotesi più attendibile :P. ma qui la domanda che salta più alla mente è: che stradiavolo ha fatto salem quando ha bruciato quella pagina? Che incantesimo ha reso effettivo? I piani del vecchio mi sono alquanto imperscrutabili ancora, lo ammetto. Il che è decisamente un bene, non lo nego, c’è mistero ^_^, eppure ho la netta sensazione che dovrei capire e non capisco :S.
In sé il capitolo mi è molto piaciuto comunque, senza dubbio. Oltre che per gli avvenimenti in sé, ha un’atmosfera che è molto ben riuscita secondo me (atmosfera non proprio da festa eh :S, ma molto ben riuscita sì :P). ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Ciao, ben arriavato! :) Cosa non mi quadra? L’ultima parte, specialmente, ed intendo dal secondo pezzo di Elijah, dopo lo scontro con Iris, in poi. Non mi convince perché, smaniosa di togliermi questo capitolo, alla fine ho concluso il tutto un po’ di fretta. Nel mio progetto originario, l’incendio doveva essere qualcosa di decisamente più pirotecnico, specialmente la scena un po’ alla “V per vendetta” con Serafen che emerge dalle fiamme con in braccio Iris ^^ E invece ho velocizzato il tutto, ottenendo un effetto non proprio gradevole, ahimè :-S Sono contenta sia più scorrevole del solito. Specialmente la prima parte e il pezzo di Elise li ho letti, riletti ed ho cercato di migliorarli. Frasi contorte temo mi sfuggiranno sempre e comunque. Faccio frasi troppo lunghe, con un sacco di subordinate, quando potrei benissimo spezzarle, ma ho idea che il mio stile si rifaccia un po’ al discorso parlato e non mi viene naturale spezzare, fare frasi brevi. Ci sto provando, miei cari lettori! :-) Ti sarei grata se tu potessi segnalarmi le contorsioni letterarie individuate, altrimenti non ti preoccupare: me ne occupo io in fase di revisione. La tensione doveva essere la protagonista di questo capitolo e spero che sia uscita come effettivamente doveva. Puntavo molto, specialmente, sulla scena della visione e della comparsa di Iris nella realtà. Mi dicono che non è venuta male, e io voglio credere che sia così! :-) Una volta tanto qualcosa di riuscito! Solo che io non mi rendo molto conto se l’effetto “paura” susciti qualcosa nel lettore effettivamente oppure no. Effettivamente El si limita a prenderle, ma in fondo lo sapeva, non ha alcun potere o forza speciale, se non la preveggenza e quella non è utilissima contro una banshee incacchiata ^^ Il suo obiettivo, comunque, era quello di dare un leggero vantaggio ai suoi compagni nella fuga. Esattamente, Huk è morto. Contro Serafen c’era ben poco da fare, mi sa, e ci sarebbe rimasto comunque, anche se non si fosse gettato addosso al figlio del male per proteggere la sorella. Non so se si è ben capita la dinamica di questa morte (conto di aggiustare anche quello). Huk, spero si sia capito, ha morso Serafen, solo che, come era già successo in una scena marginale del primo libro con un vampiro nemico, il sangue del figlio del male è un frappè di talmente tante razze da risultare “tossico” e letale. Più che per l’incantesimo che stava usando Serafen, quindi, Huk è morto per aver succhiato il sangue “velenoso” del suo avversario. L’incendio ha fatto il resto. Esattamente, nessuno di loro avrebbe avuto forza sufficiente o comunque la possibilità di teletrasportarli fuori, anche se la barriera creata da Beshilaag, a causa dell’incendio provocato da Iris, si stava sfaldando. Immagini bene, dunque. Per quanto riguarda le pagine usate dal druidone n. 2, ti e vi rimando alla prossima puntata ;-) Dovrei ripetere più spesso quali sono gli intenti del vecchio, anche se il suo piano non è poi così elaborato. Per il momento si limita ad attendere il momento opportuno per usare Serafen e far piombare Halbing e il mondo in quello che è l’arretratezza di Lumichev. Questa volta aveva a disposizione alcuni fogli strappati dal libro e ha tentato proprio di causare il cambiamento. Se ci sia riuscito oppure no, resta un mistero ora come ora :) L’atmosfera se già era tesa, ora lo diventerà ancora di più, fidati! I Cambiastorie non sono molto uniti, e come qualcuno aveva già osservato nel corso del primo libro, quelli della quinta generazione erano più affiatati di quelli della quarta ^^ Grazie ancora per l’esauriente commento! Terrò conto di ogni appunto ed osservazione, e questo vale per tutti i commenti che mi lasciate. Grazie! :-)

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 22 Jan 2010 - Titolo: Capitolo 18: Il gioco di Salem

oh oh, dopo un mese di arrancamenti per recuperare mi trovo ad essere primo a commentare, son soddisfazioni eh :P.
ok, comunque... si capisce qualcosa, e questi sono risultati sul serio :P (e se ho capito bene veramente i ragazzi sono andati ad un passo dal disastro eh :S).
ok, comunque, vediamo di riassumere. jamey ha scambiato le pagine del libro, dunque a salem non è arrivato niente, e al s. euphemia non è successo niente quando salem ha bruciato le pagine perchè ha bruciato le pagine sbagliate. giusto? speriamo :P. altro che oscuro incantesimo che aveva avuto effetti nascosti, salem aveva dato ordine per il cambio di realtà :S (ma ha scritto le istruzioni sulla carta sbagliata :P).
in effetti comunque la domanda che salta subito in mente è: come'è che il vecchiaccio non si è accorto? passi iris che non poteva accorgersi, ma salem sì eh :S. e questo è preoccupante, parecchio anche :S.
nel dubbio su cosa fare son d'accordo al 100% con el, nemmeno si discute. serafen ora come ora sembra rasentare l'invincibilità, salem lasciamo proprio stare. hanno nemici che non sono obiettivamente in grado di gestire, l'unica soluzione è sul serio distruggere il libro. e già che ci sono consiglio di farlo il più in fretta possibile :S.
capitolo in cui (a meno che non abbia travisato un pò tutto :P) si fa un pò di chiarezza sulle cose successe, dunque estremamente apprezzato, ben scritto l'altro :P. ora non mi resta che aspettare buono buono il prossimo capitolo e incrociare le dita che trovino grebeora :P. ciao ^_^

Risposta dell'Autore: Ciao! Sì, questo capitolo era messo lì per le pianifico-chiarizioni ;-) Tutto a posto fino allo scambio di Jamey, poi forse non mi sono spiegata molto bene :-S A metà capitolo i ragazzi (ed El nello specifico)si rendono conto che Salem, mica scemo, aveva previsto ed architettato tutto. Capiscono che è impossibile che il druido non si sia reso conto dello scambio, ed infatti è così. Come mai, allora, lasciare comunque che Iris bruci l'edificio? Perchè il trasferimento nell'ex complesso aziendale crollato gli è utile sotto un certo punto di vista. Intanto è più vicino ai Cambiastorie, al libro e ad Eveline. C'è anche altro, ma non te lo svelerò di sicuro! ^^ I tuoi dubbi, però, sono indice di poca chiarezza da parte mia. Chiedo perdono! Vedrò di risistemare il capitolo in modo che si capisca, ok? Alla prossima!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 12 May 2010 - Titolo: Capitolo 20: Veleno

oook, ti ho ripreso ufficialmente :P. e non fosse altro perchè emory ha definitivamente tolto il disturbo questo capitolo l'ho decisamente apprezzato. comincia in effetti esattamente da dove la storia si era interrotta (vabbè, prima ci sono i pensieri di Grebeora prima di scendere in campo, e oserei dire che era pure ora, qui c'è bisogno di aiuto nel caso non si fosse capito :S.
passando al corpo centrale del capitolo comunque... a parte qualche piccola parte lo scontro si segue bene e il fatto che nella seconda parte sia intervallato dai pensieri di el, secondo me, rende l'idea di quanto lenta si stia svolgendo l'azione a causa del fatto che entrambi i contendenti sono presi malissimo :P. nella parte iniziale invece c'è eveline che sale in cattedra (H). a giudicare da come si era presentata pensavo che avrebbe smarmellato emory sul pavimento senza eccessiva difficoltà, ma evidentemente avevo sottovalutato la capacità di sanguisuga del tipo :S. oddio, va anche detto che risucchiare tutta quella roba ha avuto su di lui un effetto collaterale mica da ridere. di fatto si è ammazzato da solo :P. dopo aver steso eveline è preso progressivamente sempre peggio, e lo scontro che ne segue tra lui ed el è comprensibilmente uno scontro anomalo (nessuno dei due era particolarmente in forma). l'arrivo di Grebeora di fatto mette el fuori pericolo (che nonostante emory fosse preso malissimo comunque ha rischiato il collo, o meglio, ha rischiato di finire nel libro :P). emory, tanto per cambiare scappa e a quel punto arriva anche tara (giusto giusto quando anche se tardava di un'altra mezz'ora poco cambiava, è arrivata a cose fatte :D).
però, quando si dice far brutti incontri, emory ne fa giusto uno poco dopo. l'amico zeph che a quanto pare è molto meno morto di quel che si pensava (apprezzo la cosa), e che nell'uccidere il suo ex compagno quasi quasi ha fatto un atto di compassione, pensa un pò :S.
unica cosa certa comunque è che i cambiastorie hanno un problema in meno, e a sentire gli ultimi pensieri di zeph, e pure quelli di Grebeora, forse due alleati in più :P. non che questo migliori di tanto la situazione visto qual è il loro avversario, ma meglio che niente ^_^.
per il resto... le scenette mi sembrano tutte messe al posto giusto, non ne taglierei nessuna personalmente, nè quella di emory nè quella di eveline, fanno un quadro della situazione per entrambi, e quella di emory in particolare dà un'idea su quanto sia flippato il tipo :S. un solo obiettivo e via andare, senza pensare alle conseguenze. invece per quanto riguarda la chiarezza della scena d'azione direi che ci sei, ma un paio di volte ammetto che sono dovuto tornare indietro a rileggere. niente di che comunque :P.
ciao ^_^

Risposta dell'Autore: Uh, che commentone! Dunque, contenta che tu abbia apprezzato. Fa sempre piacere quando uno psicopatico poco amichevole non cerca più di farti del male e ad El è andata molto di culo. Non proprio una scena d’azione, come accennato, non penso sia giusto considerarla tale. I due si muovevano praticamente in slow motion! Quella parte è stata lunghetta da scrivere :) Certo, però, che riuscire a rendere incomprensibile anche alcuni pezzi di una parte così lenta è il colmo! Caspita, dovrò darle una rilettura come si deve. Grazie per l’osservazione ^^ Eveline è certo forte, ma era ancora reduce dell’incendio al S. Euphemia e il recupero d’energie grazie alla debolezza di Iris non fa miracoli. Emory, quando ci si mette, sa (sapeva) essere moooolto sanguisuga. Già nel Razionale, nello scontro alla prigione – quando Art e Claus vanno a recuperare Patreck, per intenderci – il vecchiaccio ha sfruttato una parte dell’energia dell’arma, solo che quella volta era in favore dei Cambiastorie, il malandrino! ;-D L’ingresso in scena di Grebeora, forse, è un po’ da risistemare, quanto meno l’abracadabra di cui ci delizia (poco niente, appunto). Ok, Emory era già mal messo, ma è la prima comparsata in carne ed ossa da quando, nel primo libro, era la consigliera di Serafen! Zeph, come avrai letto, si è salvato ed ha anche trovato il modo di torcere il collo ad un vecchio amico, quando si dice un gruppone affiatato ;-D L’ingresso in scena di Tara, di ritorno dalla spesa, effettivamente poteva esserci come no dato l’apporto, ma Grebeora è anzianotta e non so quanto possa fare alle prese con due moribondi come El ed Eveline. Grazie per il commento! Alla prossima.

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 20 Aug 2010 - Titolo: Capitolo 22: La fiducia era cieca

Oook, ci sono.
Ecco, direi che sul capitolo abbiamo due impressioni diverse :D. concordo che la seconda parte riflessiva di eveline sia molto bella (ma sinceramente la metterei al pari della prima, erano tutte e due ottime :P), però anche tutto il resto l’ho molto apprezzato.
Tanto per cominciare, finalmente, el ed elise si decidono ad avere una conversazione civile :D, in cui nel complesso si fanno le scuse a vicenda prima che arrivi il caro zietto a far visita. E lì (se non ho capito male :S) el si ritrova tra le mani una visione premonitrice di zeph che va ad accoppare eveline. Motivo per cui dopo lui ed elise hanno una certa fretta di mollare avory e andare a salvare la fanciulla :P. anche se in effetti zeph non è che abbia tutti i torti, far fuori eveline risolverebbe una filino di problemi :S.
Comunque sia, le parti riflessive di eveline, come ho detto, mi sono molto piaciute. Sia la prima, dove si capisce che la ragazza non ce la fa più e di voglia di andare avanti non ne ha (e dopo quello che le è successo non è che le dia torto eh :S), che la seconda dove sembra quasi che lei ripercorra le tappe della sua vita (e il suo ragionamento sulla fiducia direi che vince il premio bellezza del capitolo :P).
Sono d’accordo sul fatto che non succeda molto in queste pagine, ma tempo per i fuochi d’artificio ce n’è sempre dopo, questo capitolo direi che va benissimo così ^_^.
Ciao ciao ^_^.
PS: ah già, anche il titolo del capitolo mi è piaciuto parecchio :D.
PPS: ups, mi son dimenticato dell’argomento avory :P. e devo dire che apprezzo. Con l’avanzare della storia lo zietto diventa sempre più una pedina di salem che un suo complice vero e proprio (come in effetti sembrava alla grande nel primo libro). Elise di fatto non lo vede come nemico (per ovvi motivi visto tutto quello che lui ha fatto per lei), ma leggendo la fine del capitolo comincia proprio a sorgermi il dubbio che avory non sia nemico dei cambiastorie attuali in generale. Con le sue ultime parole direi che parla abbastanza chiaro. La cosa che lui si salvava nel pc quello che c’era scritto sul libro me la ricordavo, e in effetti era un vantaggio mica da ridere, se avesse voluto fermarli avrebbe potuto farlo.

Risposta dell'Autore: Ciao! Sono contenta che il capitolo ti sia piaciuto, ma come ho già detto ad Ico e Was non mi convince molto principalmente per una cosa: temo non si capisca che Eveline, al di fuori della visione che hanno El ed Elise, muore davvero già in questo capitolo. La parte in questione è un tantino incasinata dalle doppie voci ecc, motivo in più per leggere il capitolo sui Messaggeri dove almeno sono distinte graficamente. A parte tutto, il secondo spezzone riflessivo di Eveline è effettivamente un tour nella sua vita passata, fin da prima la sua cattura da parte dei Cambiastorie. Spero di averla resa bene, e mi fa piacere che la riflessione sulla fiducia sia ben riuscita. Il titolo ci stava bene ed una volta tanto è qualcosa di un po’ meno ermetico e monosillabico :-D Elijah ed Elise ormai possiamo quasi dire che filano come l’olio, rispetto alla situazione precedente, ma certo non sono la coppia dell’anno per semplicità di intenti, pensieri, parole, opere ecc. ecc. ^_^ Ed effettivamente Avory, sul momento, è l’ultima persona che vorrebbero incontrare. È vero, elise non lo vede come un nemico perché è suo zio, ma sa che tra il bene che ha cercato di fare c’è anche qualcosa di sbagliato. Ma come si fa ad odiarlo nella sua situazione?! Elijah, invece, ha meno peli sulla lingua a riguardo e, sì, ha decisamente fretta di tornare da Eveline e gli altri, anche se a dire il vero la pensa un po’ come te. Per quanto gli dispiaccia, sa che Zeph non è del tutto in errore cercando di uccidere la fata. E, in fondo, Eveline è pronta anche a questo passo. L’unico problema, quindi, resta la comprensione del fatto clou del capitolo. Domanda collettiva: si capisce che Eveline muore uccisa da Zeph? Grazie del commento! A presto – spero – con il nuovo capitolo!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 14 Sep 2010 - Titolo: Capitolo 23: Carta

confermo, prima parte muy carina. le riflessioni di el sulla morte di eveline sono molto ben riuscite. e in effetti no, io non avevo capito che la ragazza fosse già morta nello scorso capitolo. pensavo che el avesse avuto una visione del futuro (futuro molto molto vicino :D) in cui zeph la stava strangolando. e invece la cosa era successa sul serio.
nel complesso sono d'accordo con el comunque. la morte di eveline di sicuro non è un danno per i cambiastorie, certo, a zeph avrei comunque sgranato i denti a trovarmelo davanti, ma razionalmente parlando non potrei dirgli che abbia fatto male :S.
nella seconda parte invece salta fuori il problema zowie che alla fine risulta essere ben peggiore di quel che pensassi :S. io avevo ipotizzato non stesse facendo il doppio gioco e in senso stretto è anche vero, ma certo che la ragazza veramente ha dei bei problemi di cecità a vederla come ha detto in questo capitolo :S. nobile cosa voler far sparire i demoni ma porca eva, anche ammesso e non concesso che salem una cosa del genere la faccia, ci sarebbero un paio di effetti aggiuntivi non proprio carini nella vittoria di salem eh :S.
vittoria che più va avanti la storia e più non vedo come possa evitarsi :S. qui non mi resta che sperare in un miracolo ormai, perchè peggio di così è difficile che vada :D.
comunque dicevo... la prima parte è molto buona ma anche la seconda è decisamente all'altezza, e spiega la posizione di zowie, dunque promossa a pieni voti :P.
e avanti col seguito, ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Ciao! Ecco, come immaginavo! :-S La visione in cui El vede che cosa sta per succedere c’è stata. Quando i due si baciano vedono ciò che accadrà ad Eveline, la sua morte. Quando poi la visione finisce, raggiungono in fretta e furia la casa dove si trova l’arma. L’intento era quello di trovare un modo un po’ dignitoso di far morire la fata, ma non c’è stato verso di tirare fuori uno straccio di scena d’azione diretta che fossa una. Così ho ripiegato su una visione che mostrasse quanto stava accadendo. È confusa e da rivedere, è vero, ma forse è anche il caso di aggiungere qualche riga finale nel capitolo precedente in cui sia chiaro che Eveline è già morta. Potrei tagliare il primo paragrafo di questo capitolo e inserirlo di là, di modo che la visione non tragga in inganno allontanando chi legge dalla cosa più importante. Non poteva essere altri che Zeph l’assassino di Eveline. Gli altri Cambiastorie, per quanto consapevoli della situazione, non avrebbero mai avuto il fegato per fare anche solo del male ad Eveline. Grebeora, forse, ma, sottilmente, la sua parte l’ha fatta lasciando che il vampiro uccidesse la fata. Avrebbe potuto facilmente fermarlo, lei! Ad ogni modo. Elijah non può che constatare i fatti. La stessa Eveline era pronta a morire. Dietro le azioni di Zowie forse c’è più di quanto traspaia ora. Quel che fa è dettato dallo sfinimento e comunque Beshilaag non è un principiante nell’arte della retorica :) Ad ogni modo, per ora hanno ancora la possibilità di prevenire gesti stupidi da parte di Zowie. La situazione è nera, ma potrebbe esserlo ancora di più. Siamo agli sgoccioli: il prossimo è un intermezzo, l’ultimo della saga, e poi ci sono solo più due o tre capitoli. Come da sommario, “di chi sarà la prima pugnalata?” ;-D Grazie per la recensione e per il parere! Ciao.

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 02 Mar 2011 - Titolo: Capitolo 25: Brucio al tramonto

eh vabbè, ma qui è un macello ormai :S. cioè, io speravo che jamey non avesse ucciso zeph ma invece l'ha proprio seccato di brutto :S. cioè, adesso, scusate il francesimo, ma si può essere più coglioni?! e porca puttana, aspetta un paio di giorni, il tempo di arrivare alla resa dei conti, poi se sopravvivete entrambi lo tiri sotto in macchina T_T.
e come se non bastasse, quando uno pensa che si sia raggiunto il fondo ecco che arriva zowie a scavare, e si frega il libro :S. adesso, obiettivamente, non so se possa andar peggio di così, c'è quasi da ridere :D. cioè, se veramente in cambiastorie in qualche modo riescono a a bloccare salem, alla luce di come son presi, sul serio vado lì di persona a stringere la mano a tutti (meno che a jamey, a lui sgrano i denti con una spranga d'acciaio >_< ). in ogni caso comunque, zeph scopre qualche altro altarino qui pare. ora, non so se mi ricordo male io o sul serio sta cosa non era ancora stata detta, ma mi è nuova che tutto sto casino, in definitiva, fosse dovuto proprio a zeph, che con il suo diventare vampiro ha fatto partire tutto il casino delle generazioni dei cambiastorie. son notizie eh, soprattutto perchè sul serio ha dato il via a un disastro, se uno guarda tutto il casino che è successo :S.
comunque sia, aspetto il seguito che qui ormai son proprio curioso di vedere come faranno i cambiastorie a uscirne (con tutta la buona volontà di questo mondo giuro che comincio a non vedere più una scappatoia eh :S).
bel capitolo comunque, mi associo a ico a dire che la morte di zeph è ben trattata, e non pensare di aver dato poco peso alla morte del vampiro, io personalmente l'ho vista per quel che è: UNA TRAGEDIA per i cambiastorie :S.
ciao ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Sono stata in dubbio se accoppare Zeph solo nel prossimo capitolo oppure no fino alla fine, poi ho fatto quel che ho fatto e in un certo senso mi sono incasinata la vita. Mai paura, però, è tutto qui nella mia testolina. Leggete tra le righe, ragazzi! C'è sempre qualcosa...Non proprio in questo capitolo, forse, ma nello scorso :) La storia di Zeph era stata narrata in parte nel capitolo "Crepe" o sù di lì, ma a partire dal suo incontro con Emory, Jul ecc. Questa volta ho aggiunto l'inizio. Come ha fatto ad unirsi ai Cambiastorie e la sua trasformazione in vampiro. Forse arriva un po' troppo tardi come storia, ma mi sembrava carino scaricargli addosso una buona dose di colpa. Anche se poi, in fondo, è Iris l'artefice di tutto e l'altra banshee che per salvare il suo protetto si è fatta libro e flagello per le generazioni di Cambiastorie a venire. Obbiettivamente, però, sono i Cambiastorie che non sono in grado di usare il libro a dovere. Si lasciano corrompere o vanno fuori di melone. Jamey ha fatto una cazzata, sì, e ne pagherà le conseguenze (in che termini sto ancora decidendo ^^). Bene. Spero di riuscire a postare presto il prossimo capitolo. Grazie per aver letto sin qui. Alla prossima!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 02 Nov 2011 - Titolo: Capitolo 26: Primi ed ultimi

arrancando come una bestia, in ritardo di una vita, ma arrivo pure io (a breve brevissimo arriva anche il commento agli altri capitoli, abbi fede :P).
ordunque, il capitolo secondo me è molto buono, ma proprio molto (unici appunti, li faccio qui, è che a volte si hanno problemi a: A) capire chi stia parlando nei discorsi. B) capire chi sia il protagonista della scenetta. ci vogliono sempre quelle 6 o 7 righe prima di capirlo, con un bel nome a inizio scena, come fa selerian per esempio, tutto sarebbe più semplice :D).
comunque sia, la prima parte è ottima e ci sta da dio, anzi, ci doveva essere secondo me. dopo una cazzata così sovraumana uno che prendesse a mazzate sui denti jamey ci voleva, miiiinchia se ci voleva :S. e per fortuna che anche lui, sotto sotto, si rende conto di aver fatto, come dice ico, una robusta cazzata (modo di dire favoloso, da questo momento me ne approprio :D), perchè se no sarebbe stato da crocifiggere sul posto :S.
perso per perso, comunque, si prova a far quel che si può con quel che si ha. e dunque tutti alla nuova sede di salem a vedere che si può concludere (e sinceramente, che i ragazzi non sappiano precisamente cosa fare una volta lì, per una volta, non lo considero nemmeno un difetto. cioè, sono in una situazione talmente disperata che il massimo che possono fare è andare lì e sperare che gli giri bene, che pianificazioni vuoi tirare su :D?).
el e futura sposa si ritrovano in una situazione moooolto poco invidiabile, dopo aver perso la presa durante il salto (e son prooooprio curioso di vedere come si salvano da quel simpaticone di serafen). jamey e compagno sono alle prese con iris e si vedrà, immagino, nel prossimo capitolo come se la cavano (ma visto che iris non l'ho vista tanto in forma immagino che, del gruppo, loro due siano quelli nella situazione migliore). tara e morgan invece sono quelli forse nella merda fino al collo più di tutti :S. cioè, grebeora ci ha messo tutto l'impegno che poteva ma anche lei alla fine ha ammainato bandiera bianca, e adesso dai due secondi a salem per finire con lei e poi è tutto per i due ragazzi (che sinceramente non ho idea di come possano salvarsi :S). e come ciliegina sulla torta abbiamo che la piccola traditrice si è resa conto di aver tradito per niente (quando si dice buone azioni fatte per buoni fini).
manca un capitolo alla fine e l'unico aggettivo calzante che mi viene in mente per la situazione è: affossante :D.
avanti col prossimo che voglio vedere se ne salta fuori un (decisamente improbabile a sto punto :S) happy ending.
ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Ciao e scusa se ci ho messo tanto a rispondere! Ok, hai ragione, non sempre è facile individuare chi sia il protagonista della scena, ma un po’ l’effetto di riconoscimento in ritardo volevo ci fosse. Per quanto riguarda i dialoghi, invece, non va bene che non si capisca chi sta parlando. Grazie per le segnalazioni, dunque! Jameye, come Zeph, aveva le sue ragioni ma di sicuro non ha aiutato i Cambiastorie uccidendo il vampiro. Fatto sta che se neppure Grebeora è stata in grado di fermare Salem, Zeph – che veniva da un’altra generazione e tutto sommato era solo un po’ più forte della media – che cosa avrebbe potuto fare? Magari contro Iris avrebbe avuto possibilità, ma bisogna ammettere – come hai notato – che la banshee è l’ultimo dei loro problemi, debole com’è. Serafen, invece, è arzillo – data la situazione – e lo stesso Beshilaag è ormai vicinissimo a realizzare i suoi piani. Affossane, dici? Sì, calza abbastanza ;-) Bene, ho finalmente iniziato ( speravi “finito”, eh? :-P) l’ultimo capitolo, ma è ancora più difficile del finale del primo libro…Allora gli uccellini cantavano ancora e El poteva sempre tornare nel suo presente d’origine…Qui invece…^_^ Beh, abbi fede che prima o poi vi posto anche il finale! Spero prima di Natale. Ciao e grazie per il commento – e per aver seguito fino a qui, direi - ;-D Au revoir!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 08 Feb 2012 - Titolo: Capitolo 27: L'ultima pagina - I

ok, sono riuscito a leggere solo metà capitolo (l'altra è lì che mi chiama ma se non vado a letto di volata domani mica mi sveglio :S. me lo sparo domani :P). coooomunque... le cose stanno andando meravigliosamente bene rispetto ai pronostici iniziali, direi :D. jamey, per qualche oscuro motivo, pare avesse pure usato la testa mentre accoppava zeph, visto che di fatto ha intombato anche iris. cioè, più che altro diciamo che le ha dato una robusta botta verso il cimitero, il resto l'ha fatto archie :P. e fuori uno nel complesso, ne restano due, ma che due figlioli miei :S. sinceramente, nemmeno adesso, a un capitolo e mezzo dalla fine, riesco a vedere un vero modo in cui possano fermare salem e fedele compagno serafen (e per serafen in particolare l'unica soluzione attuabile che vedo è lo smembramento :S. e chi lo ferma quello lì :S?). cioè, sarà arrivato anche avory a dare una mano, ma quello non pare mica gestibile.
come del resto salem, ma lì siamo proprio fuori scala :D. tara, devo dire, ha fatto più di quel che m'aspettassi (cioè, ha fatto quasi niente eh, ma visto che m'aspettavo niente son già riusltati :D. almeno ha salvato i compagni, dai ^_^). e così adesso scopriamo finalmente come è morta azure (oddio, lo scopriamo adesso vero :S? perchè se si è scoperto prima ho del tutto rimosso il ricordo mi sa :D). ecco, e in effetti, salem ha lieeeeevemente malinterpretato le parole di azure morente, devo dire. cioè, lei diceva "prendi il libro e fallo a striscie" (almeno così credo :P), lui ha capito qualcosa di decisamente diverso :S.
comunque sia mi sono dovuto fermare proprio nel momento culminante, con salem con la penna in mano. che cosa lo fermerà (perchè, suvvia, non può finire così male il libro, dai :S) proprio non so, ma immagino vedrò domani :P.
ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Ciao, beh, “meravigliosamente bene” sono due parole grosse, ma effettivamente per ora se la stanno cavando meglio del previsto :) La questione di Jamey non è così semplice: certo, usando l’energia di Iris e di Serafen li ha indeboliti (quanto meno la banshee), ma a dire il vero lo ha fatto comunque mosso dall’odio verso Zeph. Non c’era altro modo per “vendicare” Eveline senza lasciarci le penne in prima persona. Se poi le sue azioni sono andate a loro beneficio, ancora meglio, ma come avrai notato c’è voluto ben altro perché Archie riuscisse a togliere effettivamente di mezzo Iris. Tara, come anche gli altri Cambiastorie, era troppo debole rispetto a Salem ovviamente. Sapeva fin dall’inizio che non avrebbe potuto fare più di tanto, se non tenerlo occupato mentre Archie e Jamey pensavano ad Iris. Avevo più volte fatto cenno ad Azure e alla dinamica generale della sua morte, ma i particolari me li ero tenuti per il gran finale quindi tutto a posto ;-D Non è che Salem non abbia capito, voglio dire…Era un po’ sconvolto dall’accaduto e sicuro della sua buona fede, sì che va a pensare che la sua amata lo stia spingendo a fare tutto il contrario di quel che si è proposto di fare. In fondo Azure non gli ha mai rivelato i suoi timori riguardo il finto fallimento dell’esperimento e distruggere il libro sarebbe stato rimangiarsi tutto ed ammettere di aver sbagliato. Non una cosa alla Beshilaag, insomma :-S Con il tempo, poi, quel rantolo finale è stato storpiato sempre peggio, finchè la testolina di Salem, ormai completamente fuori fase, non l’ha percepito come un via libera per i suoi simpatici propositi ;-D Bene, quanto meno ho spezzato il capitolo nel punto di maggiore suspance! Passo al commento conclusivo ^^

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 09 Feb 2012 - Titolo: Capitolo 29: Epilogo

e signori ci siamo, dirittura d'arrivo :P. il tempo stringe alla grande anche stasera (diiiio come odio andare a letto presto), dunque rimando il commento globale a un altro giorno, ma abbi fede che arriva :P.
stando su questo capitolo e mezzo che ho letto comunque... avevo detto io che alla fine finiva bene :D.
e devo dire che il colpo di gegno di qualcuno non l'avevo messo in preventivo. ma ammetto che, obiettivamente, portare salem a demolirsi con le sue dolci manine era pressochè l'unica alternativa possibile (del resto, forti come lui in giro non ce n'erano :S). e così veramente con una mossa sola patreck ha risolto tutti i problemi. astuto eh :D. allo stesso tempo ha spianato salem, tolto di mezzo serafen (che era un problema :S) e già che c'era ha eliminato il libro che nel corso della sua esistenza aveva decisamente fatto più danni che altro (e dire che io non ho mai avuto un’alta opinione di quel ragazzo :D. cristo se mi sbagliavo :S)
alla fine tutti contenti dunque. ok, va bene, più o meno contenti, stiamo pur sempre parlando di una tua storia :D. il mondo quantomeno non è andato a scatafascio e bene o male quasi tutti i membri della quarta generazione si sono pure salvati (a parte tara, pace all'anima sua :( ). tra l'altro, ho trovato molto, ma molto belli i pensieri di morgan a inizio capitolo. cioè, ottimi anche gli altri, se c'è una cosa che ti è sempre venuta bene sono le parti psicologiche, ma quella scena di morgan vince veramente il premio secondo me. sarà solo una mia impressione magari :D.
l'epilogo è un bel salto nel tempo di una ventina d'anni, direi, con tutti quanti i membri (meno zowie, ok) che si ritrovano a ricordare i "bei" tempi andati. e la povera cassandra che non ci capisce un tubo :D (azzeccata, comunque, come narratore, confermo :P). la ragazza pare non sapere sul serio niente di cosa abbiano fatto i genitori e i suoi amici, e sinceramente capisco pure che nessuno le abbia detto niente. certe cose è meglio non saperle va :S.
e devo dire che mi è piaciuta molto anche l'ultima scena, in cui el si rivolge direttamente al lettore, direi che ci sta giusta :P.
nel complesso, ottimi entrambi i capitoli, la conclusione mi ha decisamente soddisfatto (e lo sapevo io che non sarebbe finita in tragedia :D).
a presto con il commento generale, ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Ri-ciao, evidentemente sono ormai prevedibile ;-) L’happy ending c’è stato, sì, e, come ho detto ad Ico, spero non sembri troppo forzato. Me lo sono studiata per benino nel momento che ho finito il primo libro e spero che il tutto quadri. Se però trovi qualcosa di scorretto o illogico non esitare a mandarmi una recensione extra ^^ Tutto bene, certo, ma i superstiti ne sono comunque usciti un po’ malconci, quanto meno a livello psicologico. Sto lavorando sulla revisione del primo libro e ammetto che Patreck un po’ più di attenzione se la merita. Il fatto che tu non ne abbia un buon ricordo è anche dato dal fattore prima stesura – che per la sottoscritta non è mai sufficiente ad inquadrare bene personaggi e trama - :-s Spero che a correzioni finite il ragazzo emerga molto di più, ma forse, proprio questo suo passare inosservato, aiuta arrivati al colpo di scena conclusivo, no? :-) Sono contenta che l’effetto sia una vera e propria sorpresa. Diversamente non ho idea come avrebbero potuto fermare Salem. Ti è piaciuto lo spezzone di Morgan? Bene, lieta di sentirlo, anche se tra tutti era alla fin fine il più semplice. Forse proprio per questo suonava meno artefatto e più drammatico, quindi bene. Tengo a mente per il futuro^^ Dato che con l’azione non ci so proprio fare, che almeno la trattazione psicologica riesca a coinvolgere un po’ il lettore! Grazie, spero di migliorare anche sugli altri fronti e i vostri commenti mi saranno di grande aiuto! XD Epilogo: meno male, non ero sicura che il punto di vista di Cassandra fosse azzeccato, ma sicuramente glielo dovevo. Si tratta comunque di una Cassandra differente da quella incontrata a Lùmine e, pur rendendosi conto di una sua qualche capacità precognitiva, non ha idea di cosa sia successo ai suoi in passato. Il futuro è cambiato e, nonostante il lieto fine, ci sono molte diverse versioni della vita dopo i Cambiastorie. Mi piaceva che a chiudere fosse qualcuno di “estraneo” ai fatti, così mi ha permesso di giocarci un po’ su ironicamente ;-) Il discorso finale di El, penso si sia capito, è la stessa lettera di Pat, solo modificata secondo l’esperienza del protagonista. Sono contenta ti sia piaciuta e, ripeto, ti ringrazio per aver letto fino alla fine e per aver sempre commentato! Mi spiace un po’ che questo racconto sia finito, ma, almeno per quanto mi riguarda, ne è valsa la pena! XD Quando hai tempo e voglia per il commento generale, lo aspetto con piacere! A presto ;-D

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 17 Oct 2009 - Titolo: Capitolo 1: Prologo

ed eccoci anche di qua ^_^. buono sto prologo, decisamente buono. il personaggio di salem ne esce fuori anche meglio di quanto immaginassi in precedenza. una volta era pure innamorato (quasi quasi mi viene voglia di dire che una volta fosse una persona normale ^_^. no dai, una volta lo era sul serio, mi sembra giusto, era un cambiastorie, poi è diventato quel che è diventato).
avanti sol seguito, avanti sol seguito ^_^.

Risposta dell'Autore: Eh sì, una volta Salem era una personcina a modo, tranquilla e pacifica che giocava con le vite dei portatori di magia (l’unica nota di demerito), ma niente in confronto ad ora :) Grazie per il commento! A presto!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 17 Oct 2009 - Titolo: Capitolo 2: Ciò che resta del futuro

ok, ci sono ^_^. prima di tutto promuovo pure io la parte del flusso di ricordi di el. anche a me è sembrata la parte migliore del capitolo, pensa un pò ^_^. cioè, se uno non ha letto il primo libro seguirla penso sia impossibile, ma visto che uno deve leggere il primo per affrontare questo non vedo dove sia il problema ^_^. sapendo quali siano gli eventi che sono accaduti, quel flusso di ricordi è un ottimo riassunto.
con i nuovi personaggi sono, tanto per cambiare in queste occasioni :S, un pò confuso (mi capita sempre, è colpa mia tranquilla ^_^. se si inseriscono più di un paio di personaggi alla volta vado in crisi :S). e anche se, a tutti gli effetti, questi non sono nuovi personaggi, sono entrati in scena abbastanza poco, di fatto si possono considerare ancora nuovi di zecca ^_^. andando avanti mi ci raccapezzerò di sicuro di più. per il momento ho ben chiari in mente el (ma dai! sono un fenomeno :D), elise, e jamey, gli altri sono un pò nebulosi, escluso forse morgan. su evelin... personalmente sono del tutto sicuro che sia la stessa evelin di lumichev -_^. e riguardo al resto vedremo un pò che succederà. considero un'idea saggia comunque marcare stretto il sindaco ^_^.
un primo capitolo come si deve, del tutto adatto allo scopo, personalmente m'è piaciuto ^_^. ciao ^_^

Risposta dell'Autore: Ciao! Ero convinta di aver già risposto a questa recensione, ma a quanto pare mi sbagliavo… Il flusso di ricordi è il frutto di una serie piuttosto lunga di rimuginazioni: ero bloccata appunto perché non sapevo come riassumere tutto ciò che è accaduto nel primo libro senza diventare troppo pesante. Avevo considerato l’idea di usare i dialoghi, di farlo raccontare direttamente a parole da El, ma la cosa diventava davvero un mattone indigeribile, così sono andata leggermente in crisi. Il punto era che, volendo questo essere una sorta di presentazione, pensavo ci stesse bene qualcosa che facesse capire la situazione anche agli eventuali lettori che non avessero letto il primo libro. Poi però mi sono detta: “Se non leggono il primo non ci capiscono un’emerita mazza”, anche leggendolo c’è lo stesso rischio, ma almeno avrebbero già un’infarinatura iniziale. Una serie di ricordi spezzettati come li ho inseriti alla fine non andava quindi poi così male. Vedendo poi che i miei lettori più fedeli (mi inchino alla vostra bontà d’animo :-D) hanno promosso il risultato di tanto rimuginare sono contenta! Alle volte mi blocco per robe idiote però, infatti non ero ferma solo su questo punto, no! Alcuni problemi li ho avuti anche con la presentazione dei personaggi. El lo conoscete già ed è quindi normale e sperabile che non abbiate problemi ad inquadrarlo (sarebbe preoccupante se non fosse così), ma gli altri li avete visti ancora poco e sicuramente (ahimè) almeno due o tre di loro finiranno per rimanere nell’ombra un po’ sulla scia di Kerbi, Opaline e Zeke all’inizio dell’altro libro. E’ normale che non sia riuscito ad inquadrarli ancora a dovere penso, ma speravo comunque di avergli dato già una buona presentazione. Andando avanti comunque avrete modo di conoscerli meglio. Sono contenta ti sia piaciuto, ma personalmente mi sembra un po’ fiacco come primo capitolo. Grazie per il commento! Ciao, ciao!

Recensione di: Caladan Brood Firmato - Data: 17 Oct 2009 - Titolo: Capitolo 3: Il sangue e l'argento

gran capitolo, immagino sia superfluo che lo dica :D. le parti non di scontro sono scritte davvero MOLTO bene, direi che sono rimasto ammirato, ma non saprei dire di preciso il perchè ^_^. quelle di scontro invece le ho trovate di certo buone, ma le prime mi sembrano migliori, dò ragione a wasmehr. la prima scena di combattimento, quella tra iris e zeph (certo che pesta duro questo zeph ^_^) mi è piaciuta parecchio (soprattutto quando zeph si mette a menare lapidi :D), lo scontro tra zeph e huk è meno bello, secondo me ovviamente ^_^.
nel complesso però il capitolo è favoloso ^_^. iris ed evelin sono già belle e fatte a quanto pare nel “presente” (e invece è serafen che è ancora in fase di costruzione ^_^). strano, avrei detto l'esatto contrario, chissà perchè :D? comunque magari è stato solo un errore mio, adesso sono tornato in carreggiata :D. tutte le scene mi sono mooolto chiare, solo l'ultima non so bene come identificarla, chi piffero è quello dell'ultima scena? anzi no, forse ho appena avuto un'illuminazione ^_^. vuoi vedere che è jamey ^_^? perchè se è jamey mi sa che ho capito anche un'altra cosa, ma non la dico per prudenza però, meglio evitare grasse figure di merda :P.
per concludere, nota di merito finale alla parte dei pensieri di iris, molto ben resi. E vedere quella carogna di iris che fa pensieri del genere fa un gran effetto secondo me ^_^.
gran capitolo, mi ripeto. ciao ^_^.

Risposta dell'Autore: Ciao! Sono contenta ti sia piaciuto! Addirittura ammirato? Perbacco, grazie! Il problema delle scene di scontro in questo capitolo (e in generale nelle mie scene di scontro) è che quando vengono decenti, perdono originalità...Voglio dire, finiscono per essere monotone. Sono però d'accordo: la prima è migliore della seconda. Avevo iniziato questo capitolo in un momento di ispirazione piuttosto elevata, l'ho finito una sera che ero un po' stanca ma che avevo voglia di scrivere (di solito però quando sono fusa scrivo più fluidamente). Il commbattimento con Huk è stato ritoccato più di una volta, ma può essere ancora migliorato. Per ora, però, non doveva essere nulla di troppo apocalittico. Sono in un cimitero, il ragazzo usa ciò che può :-D Iri e Evelin sono state "manipolate" già al tempo della seconda generazione se ricordi, solo che poi Iris è scappata. Non sono ancora unite, è questa la loro incompletezza. Invece Serafen ha bisogno ancora di ritocchi, ma anche lui è quasi pronto :-) Vedo con piacere che iniziate a fare congetture, bravi, bravi! ;-D Grazie mille! ^_^


Voci nel Vento è online dal 30/05/2009. Le Storie, le Serie, le Fan Art, le Fan Fiction e tutto ciò che troverete, appartengono ai rispettivi autori. Qualsiasi utilizzo va concordato con loro. Il materiale presente nel sito non può essere riprodotto in nessuna forma senza il consenso del proprietario.
Nessuna storia è stata pubblicata con fini di lucro, né intende infrangere alcuna legge su diritti di pubblicazione e copyright.
Il sito declina ogni responsabilità sui contenuti presenti.

Spread Firefox Affiliate Button   Use OpenOffice.org